I Fantastici 4 di Millar

di Kaleb 5

ff560_covOrmai da tempo la serie del quartetto Marvel non gode di buona salute ma sembra che la cura iniziata da Mark Millar stia dando i suoi primi frutti. Le prime run di storie non solo sono state di buon livello ma perfino gli storici personaggi hanno ritrovato un discreto spessore. Ognuno ha finalmente una sua dimensione ben delineata e le dinamiche dei Fantastici Quattro sembrano essere tornate quelle che li hanno resi celebri, senza considera il valore aggiunto assoluto alla storia considerato da uno dei migliori cattivi dell’intero Marvel Universe.  Naturalmente sto parlando di Doom anche se al momento più che il cattivo della storia è la vittima predestinata, insieme a Johnny Storm, di un gruppo di eroi venuti dal futuro, chiamati i Nuovi Difensori, che sono capitanati da una ultra-centenaria Susan Storm. Tra le fila di questo gruppo di eroi che cercherà di sacrificare pochi per la sopravvivenza di molti, troviamo il pronipote di Bruce Banner, ovvero il nuovo Hulk un ennesima evoluzione di Ultron ed altri personaggi di tono minore come la ragazza che si è incaricata di attirare la Torcia Umana in trappola. Nel frattempo al Baxter Building la Donna Invibile e Reed Richards vengono messi fuorigioco dalla tata dei bambini che naturalmente è la Sue del futuro, e stessa sorte tocca anche alla Cosa. La gestione di Millar sembra per certi versi molto più convincente di quella dei suoi predecessori sebbene nemmeno lui sia riuscito nell’impresa di riportare il quartetto al livello delle migliori testate Marvel. Infatti sebbene la qualità sia cresciuta sono ancora lontani i livelli del Thor di J.M. Straczynski o dei Dark Avengers, però questa volta la testata merita quanto meno il beneficio della lettura per poter dare ognuno il proprio giudizio, naturalmente Fantastic Four rimane un must per gli appassionati delle ambientazioni a livello spaziale anche se il suo tallone di achille è rappresentato dall’accoppiamento con la poco brillante serie di She-Hulk che sinceramente non riesco proprio a digerire.

See U in CyberSpace

  • She-Hulk non la digerisco neanche io tanto per cominciare. :silly:

    Comunque quello che tocca Millar al 80% diviene (o torna ad essere) un successo.
    Per questo credo che dia uno di quei casi che rientra nel 20% dei flop.
    non che lui abbia fatto peggio dei suoi predecessori, anzi, ma i Fantastic Four hanno bisogno di una bella botta di vita, un grosso cambiamento.
    Sar che non amo l’ambientazione spaziale, come dici te Kaleb, ma credo che il decadimento della testata sia pi che evidente.

    Spero per la Marvel, gli amanti del genere e tutti gli appassionati che questa testata torni agli sfarzi di un tempo, ma ho i miei grossi dubbi.

  • Kaleb

    Sinceramente spesso capita di pensare che una testata possa migliorare in questo o in quell’altro modo… ma coi FQ veramente non riesco a capire come si possa fare, cmq sicuramente la gestione Millar la migliore che leggo da parecchio tempo :wink:

  • Assolutamente, Millar uno dei migliori in circolazione.
    Anche io condivido appieno il tuo trovarti perso davanti alla caduta di questa grande testata. Davvero non vedo idee per risollevare la storia.
    Che poi, diciamocelo, a tirar su gli “ascolti” sono le morti dei protagonisti, ritorni di vecchi nemici o nemici ancora pi forti.
    Nulla da togliere a Doom, ma gi troppo utilizzato come personaggio a mio avviso. :ermm:

  • Kaleb

    Pensa che per dirla tutta la formazione dei FQ una di quelle che nel tempo ha avuto una marea di guest star… anche lo stesso Spidey o in tempi pi recenti Pantera Nera e Tempesta… la vedo veramente dura :dizzy:

  • la qualit della serie cmq molto bassa…in confronto alle altre serie di Millar non sta per niente riscuotendo successo, anzi per attirare l’attenzione un pochino ha dovuto dire che era collegata con le altre sue serie…
    Banner Jr il FIGLIO di Hulk e non il pronipote, e viene cresciuto da Logan
    L’unico elemento interessante l’evoluzione di Valeria e averle dato un intelligenza del livello del padre gia in tenera et
    A peggiorare il tutto un Hytch ormai inguardabile da un po di tempo…
    Per quanto riguarda l’accoppiamento…effettivamente seguo anche la serie di She hulk (tutto in originale) ed effettivamente dall’introduzione della skrull la serie veramente di basso interesse…sono decisamente piu interessanti i due num usciti in cui combatte la figlia di Thundra e Hulk (sua nipote insomma)