Naruto: Le Evocazioni

Le evocazioni elementi viventi richiamati attraverso una tecnica spazio-temporali, grazie ad un patto di sengue stretto in un rotolo di evocazioni. Evocare un certo tipo di creatura, dove ogni una ha la propria personalità, prende il nome di Kuchiyose no jutsu (Tecnica del Richiamo).

La tecnica del Richiamo

Questa tecnica ha una preparazione un pò complessa, infatti per eseguirla bisogna avere un buon controllo del chakra e in alcuni casi anche grandi quantità di chakra, perchè ne può richiedere molto a seconda dell’evocazione che si vuole effettuare. E’ inoltre necessaria una firma su un contratto di richiamo impressa col sangue e infine creare il sigillo con le mani. Alcuni ninja, conosciuti come Sannin, riescono ad evocare creature leggendarie che sono in grado perfino di eseguire Ninjutsu, mentre altri ninja riescono ad evocare solo semplici creature. Con questa tecnica si possono evocare tutti i componenti di quella specie.

Le posizioni della mano per il sigillo dei rospi sono, ad esempio, Ino, Inu, Tori, Saru, Hitsuji, ovvero cinghiale, cane, gallo, scimmia e pecora.

Tramite speciali rotoli (diversi dai contratti) è possibile richiamare anche armi, persone o oggetti come marionette, senza necessariamente stipulare un contratto di sangue e posizionare le mani ma semplicemente scrivendo sul rotolo la formula necessaria.

I Contratti

I contratti che finora sono comparsi sono:
– Contratto dei Rospi (il rotolo è in mano a Jiraiya, l’eremita dei rospi)
– Contratto delle Serpi (il rotolo si ipotizza che sia in mano ad Orochimaru, l’eremita delle serpi)
– Contratto delle Lumache (il rotolo si ipotizza che sia in mano a Tsunade, l’eremita dei lumaconi)
– Contratto dei Cani (il rotolo è in mano a Kakashi, che è in grado di evocarne anche sette contemporaneamente)
– Contratto delle Tartarughe (il rotolo potrebbe essere in mano a Maito Gai, che ha evocato Nin-Kame, la tartaruga)
– Contratto delle Donnole (il rotolo potrebbe essere in mano a Temari, che ha evocato Kamatari, la donnola ninja)
– Contratto dei Ragni (il rotolo potrebbe essere in mano a Kidomaru, che ha evocato Kyodaigumo, il Signore dei ragni)
– Contratto delle Scimmie (il rotolo potrebbe essere stato in mano al Terzo Hokage)

Evocazioni

Serpente Gigante
“Serpente”
Specialità: In grado di ingoiare viva una persona senza problemi.
Descrizione: Serpente evocato da Anko per superare una cava. Anko ha lo stesso tipo di contratto del suo maestro, Orochimaru

Evocato da: Anko

Serpente
“Serpente”
Specialità: In grado di ingoiare viva una persona senza problemi.
Descrizione: E’ il serpente che ingoia Naruto durante l’esame di selezione dei Chunin. E’ di media grandezza (paragonato con i serpenti più grandi).
Evocato da: Orochimaru

Serpente Gigante
“Serpente”
Specialità: Grandi dimensioni.
Descrizione: Viene evocato da Orochimaru durante l’esame Chunin per attaccare prima Sasuke, viene però bloccato da Naruto.

Evocato da: Orochimaru

Serpente a tre teste
“Serpente”
Specialità: Attacca i nemici da più lati con l’uso delle tre teste.
Descrizione: E’ una evocazione che compare durante l’esame di selezione dei Chunin, evocata per creare scompiglio nel villaggio.
Evocato da: Ninja della Sabbia

Serpente Gigante
“Serpente”
Specialità: E’ una evocazione gigante capace di distruggere interi palazzi solo con il suo peso.
Descrizione: E’ un enorme serpente che compare durante il sopraluogo di Orochimaru nel villaggio dove era nascosta Tsunade. Quando viene evocato distrugge quasi completamente col suo peso il castello del luogo.
Evocato da: Kabuto aiutato da Orochimaru

Serpenti con spada
“Serpenti”
Specialità: Sono un numero enorme e dotati di spada.
Descrizione: Si tratta di un numero enorme di serpenti di normali dimensioni, i quali però estraggono dalla loro bocca la lama di una spada per attaccare. Escono direttamente dalla bocca di Orochimaru.
Evocato da: Orochimaru

Manda
“Anaconda”
Specialità: La principale specialità di questo grande serpente è quella di avere una pelle molto resistente e nel riuscire a cambiarla all’istante quando viene danneggiata. Inoltre è molto abile nei movimenti e grazie al suo lungo corpo è in gradi di stritolare qualsiasi cosa.
Descrizione: Manda è un grande serpente che ha come evocatore Orochimaru, verso il quale non porta rispetto tranne che per la sua forza. Se si fosse accorto durante lo scontro che Orochimaru aveva perso l’uso delle braccia non avrebbe esitato a divorarlo. Non sembra andare d’accordo con Gamabunta e Katsuyu. Per essere evocato in battaglia Manda chiede un centinaio di sacrifici umani come ricompensa.
Evocato da: Orochimaru

Gamatatsu
“Rospo”
Specialità: Sa parlare.
Descrizione: è il fratello minore di Gamakichi, più debole e con meno esperienza. Viene invocato accidentalmente da Naruto, che non riesce ad usare il chakra della Volpe, durante lo scontro con Orochimaru. Il piccolo rospo rivela che questa è la prima volta che viene richiamato, e che vuole fare del suo meglio.
Evocato da: Naruto

Gamakichi
“Rospo”
Specialità: Sa parlare.
Descrizione: è uno dei figli di Gamabunta. Viene invocato per sbaglio da Naruto nello scontro con Gaara, perché il ragazzo non era riuscito ad usare abbastanza chakra. Gamakichi comprende immediatamente la situazione, e si nasconde subito. Viene richiamato accidentalmente anche da Jiraiya mentre questi si batteva con Orochimaru, perché Tsunade, in segreto, gli aveva somministrato una droga che gli impediva di impastare il chakra.
Evocato da: Naruto, Jiraiya

Gama
“Rospo”
Specialità: Rospo che trasporta il contratto dei rospi. E’ un rospo combattente che colpisce il suo avversario anche con la lingua.
Descrizione: E’ il rospo che Jiraiya utilizza di più perchè è di media grandezza, per cui utilizzabile anche in luoghi chiusi.
Evocato da: Jiraiya

Rospo Corazzato
“Rospo”
Specialità: Rospo con una spessa corazza. E’ specialista nel combattimento e nella difesa.
Descrizione: E’ il rospo che Jiraiya utilizza nei casi in cui deve difendersi da un attacco velocemente. E’ utilizzabile anche in luoghi chiusi, visto che è di media grandezza. Assomiglia parecchio a Gama.
Evocata da: Jiraiya

Rospo Demolitore
“Rospo”
Specialità: Riesce a distruggere anche palazzi grazie alla sua mole.
Descrizione: E’ il rospo che Jiraiya utilizza nel caso di scontri con evocazioni di grandi dimensioni. Possiede due enormi spade.
Evocata da: Jiraiya

Rospo Gigante
“Rospo”
Specialità: ???
Descrizione: La si vede solamente una volta quando Jiraiya va a trovare Naruto all’ospedale. E’ piuttosto grande ma nulla di straordinario

Evocato da: Jiraiya

Gamabunta
“Rospo”
Specialità: Riesce a sputare getti d’acqua dalla bocca sottoforma di proiettili Proiettile d’acqua (Suiton Teppo Dama). Inoltre ha una tecnica che permette di gettare un’alta quantità d’olio dalla bocca che combinato al Braciere all’olio di rospo (Katon: Gamayuu Endan) di Jiraiya crea uno sputo di fuoco.
Descrizione: Gamabunta è un grande rospo che possiede una personalità forte, infatti i suoi atteggiamenti assomigliano ad uno yakuza giapponese e inoltre non vuole essere comandato a nessuno. Porta con sè una grande pipa di cui si vanta e una spada equivalente alla sua grandezza che usa in battaglia in caso di pericoli imminenti. Fu proprio lui a combattere insieme al Quarto Hokage per sigillare il demone Kyubi nel corpo di Naruto.
Evocato da: Naruto, Jiraiya, 4th Hokage

Gamaken
“Rospo”
Specialità: combattimento?
Descrizione: Rospo di grandi dimensioni dotato di un’arma simile ad una lancia ed un grande scudo.

Evocato da: Jiraiya

 

Katsuyu
“Lumaca”
Specialità: Riesce a sputare getti di acido dalla bocca (Zesshi Nensan). E’ inoltre in grado di dividersi in piccole lumache, per poi riassemblarsi.
Descrizione: Katsuyu è una grande lumaca che ha come evocatore predefinito l’Hokage Tsunade, alla quale porta grande rispetto. Come Gamabunta, anche lei possiede alcune specialità che la differenziano dalle altre creature.
Evocato da: Tsunade

Pakkun
“Cane”
Specialità: E’ in grado di parlare e possiede un eccellente fiuto, probabilmente è il cane ninja col fiuto migliore.
Descrizione: Dall’aspetto non sembra adatto al combattimento corpo a corpo ma è molto intelligente.

Evocato da: Kakashi

Cani ninja
“Cani”
Specialità: L’olfatto sviluppato grazie al quale riescono ad individuare il nemico, anche se avvolto in una coltre di nebbia.
Descrizione: Sono cani allenati e specializzati nell’inseguimento. Appartengono tutti a razze diversa. Se usati assieme come nello scontro contro Zabuza possono rilevarsi utili anche in battaglia.
Evocati da: Kakashi

Nin-Kame
“Tartaruga”
Specialità: ???
Descrizione: E’ una evocazione che compare durante l’esame di selezione dei chunin. Sembrerebbe che Maito Gai sia in grado di evocarla per usufruirne durante un combattimento.
Evocato da: Maito Gai

Enma
“Scimmia”
Specialità: Enma è in grado di trasformarsi in un grande bastone Kongou Nyoi (Bastone di Diamante) fatto di una lega molto dura che può essere usato sia come arma d’attacco che di difesa..
Descrizione: Detto Sovrano dei Primati, Enma è la scimmia più antica che esista. Possiede una grande forza fisica che può sfruttare contro combattenti di alto livello ed è capace, oltre a trasformarsi in bastone, di moltiplicarsi.
Evocato da: 3rd Hokage Sarutobi

Kamatari
“Donnola”
Specialità: La sua principale specialità è il taglio, infatti grazie alla sua falce riesce a creare danni devastanti tagliando qualsiasi cosa che ostacola la sua strada.
Descrizione: E’ un animale molto agile e veloce nei movimenti. Porta con se una falce come arma da combattimento. Viene evocato da Temari utilizzando il suo ventaglio.
Evocato da: Temari

Kyodaigumo
“Ragno”
Specialità: E’ in grado di scagliare dalla sua bocca ragnatele che possono intrappolare completamente l’avversario. Inoltre può creare una sua progenie in grado di attaccare il ninja da ogni punto.
Descrizione: In dimensioni è abbastanza grande. Non presenta una forza particolare ma risulta un’evocazione molto utile per un ninja che vuole bloccare i movimenti dell’avversario. Per evocarlo bisogna prima posizionare la mano su di una ragnatela.
Evocato da: Kidoumaru

Doki
“Mangiaspiriti”
Specialità: Sono demoni mangiatori di flusso vitale. Sono in grado di mangiare, con il tocco della loro parte gassosa, una parte dello spirito del ninja.
Descrizione: Sono tre demoni ciechi che vengono controllati col particolare suono di un flauto. Il loro corpo è organico ma sono concettualmente come zombi. Dalla bocca fanno uscire dei corpi gassosi che sembrano essere la loro forma spirituale, con i quali riescono a “mangiare” lo spirito e la resistenza fisica dell’avversario.
Evocati da: Tayuya

Shodaime e Nidaime
“???”
Specialità: Shondaime è maestro nelle tecniche di elemento terra e Nidaime invece è maestro nelle tecniche d’acqua. Anche se distrutti si ricompongono.
Descrizione: Grazie alla Tecnica della Resurrezione Impura (Kuchiyose Edo Tensei) Orochimaru riesce a racchiudere l’anima dei due Hokage defunti nei corpi di Kin e Zaku per poi comandarli come se fossero dei pupazzi.
Evocati da: Orochimaru

Rashomon
“Porta”
Specialità: Possiede una altissima resistenza.
Descrizione: E’ una enorme porta dell’Inferno, dall’aspetto demoniaco, che sorge dal terreno e considerata la difesa più potente da Orochimaru. Viene evocata come si fa con le creature viventi, è molto probabile quindi che sia tratti di qualcosa di vivo e non di un semplice oggetto inanimato. Orochimaru arriva a evocarne tre insieme utilizzando due mani.
Evocato da: Sakon e Ukon, Orochimaru

Triplo Rashomon
“Porte”
Specialità: Possiedono una altissima resistenza.
Descrizione: Sono tre porte infernali di tre colori diversi evocate tutte insieme l’una dietro l’altra. Vengono evocate da Orochimaru utilizzando due mani ma vengono distrutte facilmente da Naruto-demone con 4 code.
Evocato da: Orochimaru

Ape Regina
“Ape”
Specialità: E’ in grado di sputare cera dalla sua bocca che può intrappolare completamente l’avversario.
Descrizione: Di medie dimensioni, si arrabbia facilmente se provocata. Viene sconfitta da Hinata grazie alla sua nuova tecnica e poi completamente distrutta dal Rasengan di Naruto.
Evocata da: Suzumebachi

Richiami con rotoli

Rotolo armi: rotolo usato da Tenten con il quale ha richiamato a sè ogni tipo di arma. Si può intravedere nello scontro contro Temari.