Vivi Sendai – I Matsuri della Tohoku Daigaku

di Anna Recchia 6

Vivi Sendai

Direttamente dal Giappone torna sulle pagine di Komixjam il nostro Sakuya_Kira con il suo Vivi Sendai!

Bentornati amici e amiche!
Questa settimana, per farmi perdonare dell’assenza e del riposo dalle traduzioni (scusate ma sono indaffarato e svogliato :unsure:) vi regalo una doppia puntata sui Matsuri (che possiamo tradurre come Festival) dell’Università Tohoku che mi ospita.

Il primo video mostra il “Tohoku University International Festival” che riguarda in particolar modo noi studenti stranieri.
Quella di quest’anno è stata nientepopodimeno che la 25esima edizione!
Il festival si tiene nel campo sportivo del dormitorio dell’università (situato a Sanjo machi), esattamente davanti al palazzo in cui abito :biggrin: .
Come potete vedere dal video, l’evento consiste in una lunga serie di bancarelle in cui i componenti dei vari paesi ospiti preparano e vendono cibi della loro nazione (essendo però solo 2 italiani, niente stand italiano :sad: ); nel frattempo, sul palco, danze e spettacoli etnici intrattengono gli ospiti.
Io ho mangiato molto e mi sono divertito altrettanto, l’ho trovata un’ottima iniziativa e spero che, ora che sono iniziati i rapporti tra Roma e Sendai, nei prossimi anni compaia anche la bancarella Italiana (chissà, magari potrei fare qualcosa a riguardo, mmm).

Il Secondo video invece riguarda il vero e proprio festival universitario, il “Tohoku University Festival“!
In quanti anime e manga avete visto che a scuola, all’arrivo del festival, tutti iniziano ad eccitarsi e a darsi da fare?
Beh, questo succede anche all’università e l’organizzazione è in grande stile!
L’evento si tiene nel campus principale e, come per il festival internazionale, presenta una miriade di bancarelle per il cibo, questa volta organizzate dagli studenti regolari dell’università!
Ma non fraintendetemi, il matsuri universitario è mooooolto più grande di quello internazionale e dura ben tre giorni!
Oltre alle bancarelle (sponsorizzate spesso da carinissime ragazze in cosplay che vanno in giro ad invitare gente), che sono credo almeno un centinaio, c’è un palco su cui si esibiscono studenti e personaggi dello spettacolo (che ammetto di non conoscere); ma la cosa più interessante, secondo me, sono le attività che i vari circoli scolastici svolgono all’interno delle aule del campus!
Come sapete, in Giappone, se si è studenti, è buona abitudine entrare a far parte di un club, qualunque esso sia.
I membri di questi club, con il festival universitario, hanno finalmente l’occasione di mostrare a tutti quello che sanno fare e nel farlo ci mettono davvero tutta l’anima!
Avremo allora aule in cui si cimentano gruppi rock, aule per il club del modellismo dei treni, aule con il club degli aspiranti mangaka, aule adibite a caffetterie a tema (ce n’era una su Alice nel paese delle meraviglie), aule del club di astrologia, aule in cui si esibiscono gruppi a cappella, quartetti d’archi, maghi e molto, molto altro ancora!
E sono stati proprio questi club a colpirmi maggiormente, perché ho sentito la passione di chi ne fa parte, ho avvertito tutto il loro impegno e la loro serietà nel fare quello che li appassiona e che li rappresenta!
Naturalmente, mi hanno colpito anche le ragazze in cosplay e il cibo :biggrin:!

Beh, dopo avervi descritto un po’ la situazione, vi lascio ai video!
Ci sentiamo presto!!

[Video | ayasustanaN]

  • Shishimaru

    Mitico!!! Che vitalit!

  • Ma dai, che i bucatini all’amatriciana certo non ti mancano con tutto quel “bendidio”!
    Beato te!
    Non ci “divertiamo” in Italy (seee come no) ma tu divertiti per noi in ???!

  • YoAfro

    Anche se pensi che sia stato un po’ fiacco come video, sempre un piacere vedere i tuoi video!!

  • MrXCrash

    Hei Sakuya_Kira, sapresti dirmi se il collegamento tra la tua universit vigente anche in altre universit italiane o esclusiva della tua universit?
    Io abito a Milano e sarei mooooolto interessato a poter partecipare ad una simile iniziativa.
    Non necessariamente con l’universit di Sendai.

  • Sakuya_Kira

    No, questa borsa vale per lo scambio tra le due universita
    Devi cercare qualcosa nella tua universita o all ambasciata giapponese!

  • MrXCrash

    Ok, ti ringrazio.
    Noto che al contrario di tutti i paesi che conosco, in Giappone anche se passi con un telecamera di fianco ad un undividuo, costui non si chiede cosa effettivamente tu stia facendo. Sembra essere un normale procedura.
    Al contrario nelgi altri paesi, tutti volgono a te la loro attenzione e a volte anche con aria allarmata xD.