Pikappa: Potere e Potenza (Terza Parte) – Il Commento (SENZA SPOILER)

di Rorschach Commenta

Spread the love

Passato il giro di boa, entriamo in questa terza  e purtroppo penultima parte della saga ‘Potere e Potenza’.  Terza parte che, va detto, comincia a soffrire il modo con cui è narrata: questa quarantina di pagine, infatti, avrebbe reso molto meglio letta tutta d’un fiato con il numero precedente.

Nonostante sia presente un’introduzione con una sequenza di allenamento (sia fisico che mentale) per darci il senso di episodicità.

Quel che succede è relativamente simile a quanto abbiamo visto nella seconda parte: Pikappa prosegue nella sua missione per fermare l’impero evroniano, incontrando gli avversari che mancavano…con qualche gradita sorpresa.

Come l’omaggio alla storia a fumetti più bella e significativa della mia infanzia/adolescenza, che ho letto fino a distruggere il fumetto.

Ma la cosa che mi ha colpito di più del fumetto è un’altra: così come nel capitolo due ma in maniera molto più marcata, Pikappa commette errori. E non parlo di errori che in fondo non lo sono, come mantenere i propri principi morali o evitare di scegliere la strada ‘più facile’. Parlo di errori veri e propri, che si ripercuotono in maniera pesante e le cui conseguenze appaiono subito chiare.

L’episodio dà comunque la maggioranza dello spazio alle scene d’azione…che sono un bel crescendo: se nel primo capitolo Paperinik (complice la mancanza di armi) faceva poco o nulla e nel secondo iniziava a scoprire le potenzialità della sua tuta, in questo terzo numero Pikappa si scatena. E dà vita ad alcune sequenze action a dire poco spettacolari e rese splendidamente, sia a livello di grafica (Pastrovicchio e Monteduro si superano, qui) sia a livello di testi, con alcune battute e frasi davvero azzeccate.

con tanto di presa in giro agli spiegoni dei cattivi

Ed il crescendo non sembra fermarsi: l’episodio si conclude da un lato promettendoci un last stand di quelli da ricordare…e dall’altro passa la palla ai lettori. Il sondaggio proposto nel primo numero, infatti, si è concluso questo lunedì, e nell’ultimo (sob) capitolo vedremo cosa avranno scelto i lettori…e nell’ultimo articolo che scriverò tireremo le somme di questa storia che si potrebbe benissimo chiamare ‘Pk: The Movie’

P.S. Dovrei spendere due parole sui commenti al sondaggio da parte di alcuni lettori, e sui presunti ‘brogli’ e sui ‘sondaggi truccati’…ma siamo nell’epoca di Internet, purtroppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>