Naruto 603, Bleach 509 – Recensione

di Ciampax 36

Questa settimana, a quanto pare, siamo orfani della ciurma pirata (ma qualcuno ha idea cosa diavolo sia preso ad Oda negli ultimi mesi? Ogni 2 per tre si prende una pausa!). Sul versante dei “presenti” ci addentriamo sempre più nella narrazione del passato di Obito mentre Kubo ci regala un capitolo di Bleach potente e con finale ricco di suspense!

Naruto 603 – Riabilitazione. Una delle cose che ho apprezzato maggiormente del capitolo è stata la definitiva spiegazione di cosa siano gli Zetsu (e il fatto che essi si presentino, a quanto pare, in più forme, nella loro versione originale). Ribadisco il concetto che, quando si tratta di Gag, Kishimoto lasci un po’ a desiderare: la faccenda della pupù fa ridere nella prima vignetta, ma alla quinta volta suona come la battuta della “Mosca che entra in un café: Splash!” ripetuta da una bionda americana che ride alla parola “entra”! Al di là di mostrarci le fasi della riabilitazione, la capacità di controllare la metà “androide” (come gli stessi zetsu si definiscono) del suo corpo maciullato e la ferma convinzione di lasciare il suo “luogo di prigionia”, di Obito Kishimoto, anche in questo capitolo, non svela poi molto: l’unica cosa certa è che la molla che ha fatto scattare il suo cambiamento non si è ancora neanche compressa, siamo ancora lontani dal comprendere i profondi motivi che hanno portato il giovane Uchiha a seguire, con tanta devozione, il suo più illustre (e pericoloso) antenato. In ogni caso, Kishimoto ci regala una scena di chiusura davvero esaltante: lo Zetsu “vorticoso” che si pone, come armatura, attorno al corpo di Obito, conferendoli il suo aspetto da “Tobi” ricoprendo il volto del giovane con quella che, fino ad ora, abbiamo sempre pensato fosse una maschera! Chi diceva che, in fondo, Tobi fosse una sorta di Zetsu non sbagliava poi molto!

Bleach 509 – Tenchi Kaijin. Est, Ovest, Sud: era chiaro che ci fosse anche un Nord. Ma la potenza straordinaria che Yamamoto mette in campo sferrando l’attacco decisivo all’Imperatore dei Quincy Juha Bach, il colpo che trasforma “Cielo e Paradiso in cenere e nient’altro”, l’immane potere che riporta in vita gli ex sottoposti dello stesso Bach, tornati da una morte a cui, probabilmente, Yamaji li aveva condannati nella precedente battaglia di Mille anni prima (o di pochi minuti antecedenti), viene messo in secondo piano dalle parole dello stesso Yamamoto, prima, e del morente Bach, alla fine. “Ti penti di non aver rubato il mio Bankai? No, la verità è che non avresti potuto farlo!”: il trucco del “furto” funziona solo quando si hanno dati certi e definitivi sul Bankai dell’avversario, dati per la raccolta dei quali, probabilmente, è occorso un lungo tempo. Il Bankai di Ichigo, relativamente recente, quello di Yamamoto di cui non si conosce il vero potere (a quanto pare, l’unica forma mai mostrata è sempre stata la Est, quella che brucia tutto con un tocco… e forse neanche quella completamente!) risultano, per Bach, un’incognita e il vero “pericolo” nel protrarsi di questa guerra. Viene da chiedersi cosa sarebbe accaduto se Kenpachi avesse imparato a gestire un Bankai prima di affrontare questi nemici: avrebbe sterminato tutti in un attimo? Probabile. Tuttavia il vero colpo di scena, ciò che lascia davvero sconvolti, al di là della sconfitta (certa, oserei dire) dell’Imperatore Quincy, sono le sue ultime parole: “Non sono abbastanza forte. Mi spiace, Juha Bach-sama!”. Che quello che fino ad ora si è battuto sia solo un fantoccio? Il suo sottoposto? Quello rimasto in disparte ad osservare lo scontro del suo “capo” contro Yamamoto? Che succederà adesso?

 

Vi ricordo che per commentare è necessaria la registrazione al blog, la quale vi permetterà di effettuare d’ora in avanti tale procedura senza dover, ogni volta, reinserire i vostri dati, ma semplicemente loggandosi al nostro blog. Per effettuare la registrazione seguite la procedura descritta la termine di questo articolo. Nel caso riscontriate problemi in tale procedura, contattateci attraverso il modulo contatti fornendoci il vostro nick per i commenti e la mail di registrazione.

Commenti (36)

  1. il capitolo di naruto io l’ho trovato ottimo. Prende sempre piu forma la possibilit che, come ipotizzava bluclaudino nell’articolo su naruto, che sia stato proprio Madara a “uccidere” Rin per far perdere la ragione a Obito

  2. Vorrei puntualizzare solo una cosa: nonostante le apparenze dello Zetsu “vorticoso”, noi sappiamo gi che Tobi indossa una maschera. Lo si vede chiaramente quando incontra Sasuke dopo lo scontro con Itachi, dove lo si vede chiaramente sfilarsi una maschera con tanto di fascia per tenerla stretta alla testa. Io stesso avevo pensato alla possibilit che le sembianze di Tobi fossero dovute al fatto che Obito era completamente chiuso in uno Zetsu ma ripensano ai capitoli passati ho dovuto ricredermi dopo pochissimo.

    Per quanto riguarda Bleach, devo dire che questi capitoli mi stanno esaltando parecchio, li trovo veramente stupendi. Finalmente Kubo torna agli antichi fasti, dati da doppie pagine mozzafiato, tavole dettagliate e scelte di trama ponderate. Il bankai di Yamamoto qualcosa di devastante e fantastico e le tavole che Kubo ci ha mostrato lo rendono al meglio. Il colpo di scena finale, poi, non me lo aspettavo proprio. Prima di avanzare ipotesi in merito per preferisco rileggere con attenzione il capitolo.

  3. secondo me la gag servita per spiegare l’avvicinamento dello spiraliforme con obito.
    non credo che l’aiuto di spirale sia una messa in scena…

  4. penso ke sia ora ke kubo c mostri ki ke si schierato dinanzi a urahara nell’hueco mondo..
    probabilmente quello il personaggio chiave x i prox 50-60 capitoli (ovviamente ho scritto numeri a caso)!

    ma nn sarebbe arrivata anke l’ora ke qualcuno c spieghi qualcosa in pi su isshin kurosaki? voglio dire: magari anke lui ha qualcosa a che fare cn tutta la vicenda dei quincy.. nn venitemi a dire ke sono l’unico ke ha notato una somiglianza sbalorditiva tra zangetsu e juha-bach. troppa somiglianza x essere un puro caso, poi proprio da kubo ke uno dei miei disegnatori preferiti nn me l’aspetterei una “sbadataggine” di questa portata…

    1. Il giorno in cui Kubo ci dir qualcosa di pi su Ishin Kurosaki (e aggiungerei anche il padre di Ishida), far un pellegrinaggio in giappone direttamente a casa sua.
      La cosa assurda che Ichigo sa che suo padre uno shinigami, ma non sa come ha fatto a diventarlo, perch lo diventato e quali sono i suoi rapporti con la Soul society ed i Quincy… Invece ad Ichigo non frega nulla di tutto ci, nonostante sapere qualche informazione in pi su suo padre e le loro origini (intendo sia del padre che di Ichigo), sia una cosa utile.
      Secondo me, c’ il rischio che Kubo finisca il manga lasciando aperte tutte le questioni e le domande senza risposta che ha inserito nel suo manga…

      1. dici ke in pratica kubo ha scelto da un giorno all’altro d rendere anke isshin uno shinigami?

        b x me possibile, ma pi ke altro xk provo un’immotivata antipatia nei confronti d questo autore (nonostante, ripeto, sia bravissimo a disegnare.. alcune delle sue tavole sono veramente fantastiche)..

        certo ke per, se sei uno degli autori di manga pi famosi e di successo del giappone, quando fai certe scelte di trama devi pensare un po’ a cosa c vuoi fare con i tuoi personaggi..

        e cmq hai ragione: veramente assurdo ke a ichigo nn freghi un c#o della storia d suo padre!

      2. Ti sei scordato qualche lettera e ne hai cambiata qualche altra, per sono lieto che qualcun’altro ha notato quanto ho notato io su questa storia di Ishin.
        Sembra che Kubo se ne sia dimenticato o non voglia approfondirla o anche probabile che non sa come fare e rimanda sempre il momento in attesa del momento pi propizio.
        Ma il tempo stringe, il manga alla sua ultima saga e le cose da spiegare sono ancora tante. Riuscir Kubo a dare uno straccio di spiegazione alle tante cose che necessitano di spiegazione? Vedremo, fin’ora ha solo perso tempo imho…
        Ah, non te la prendere per la questione della scrittura, ma fraternamente ti consiglio di evitare di scrivere in quel modo… Anche perch basta solo una “i” in pi in “d” e una “h” nel “che” al posto del “ke” (a conti fatti scrivi solo una lettera in pi), per scrivere in modo corretto.
        E’ anche una questione di correttezza nei confronti di chi legger quello che hai scritto.
        Ripeto lo dico per te…

      3. no non me la prendo assolutamente!
        che sono abituato cos: non immagini quanto sia difficile per me provare a scrivere in italiano su internet (anche adesso sto soffrendo).. meno male che la tesi la devo scrivere in inglese!

      4. non concordo, credo che Kubo sveli tutti i segreti della soul society. Per quanto riguarda il rapporto tra Ichigo e Isshin sempre stato abbastanza menefreghista sin dall’inizio del mang, lui si sempre disinteressato al padre, e il padre sicuramente sar coinvolto in qualcosa che ancora non conosciamo.

      5. isshin coinvolto in qualcosa ke nn conosciamo? sicuramente!
        a quale scopo altrimenti far vedere ke anche lui uno shinigami? giusto per verderlo combattere x un po’ contro aizen? mi sembra ovvio ke nn sia cos (a meno ke kubo nn sia un completo idiota…)

        si hai ragione: un po’ d menefreghismo tra i 2 kurosaki c’ sempre stato. per questo fatto (isshin shinigami) nn pu essere fatto passare come una cosa banale d cui potersene sbattere: ichigo talmente menefreghista da nn curarsi del fatto ke suo padre sia uno shinigami per nn lo abbastanza da lasciar crepare rukia nella soul society nella prima serie?

        un po’ pi d seriet e realismo x favore..

        criticare giusto e doveroso quando un autore commette queste errori! anke se si tratta del proprio manga preferito..

      6. tra rukia e ichigo c’ del tenero, semplicemente, tra suo padre e lui c’ un rapporto conflittuale da sempre. Il rapporto ci stato introdotto in questo modo e portato avanti con coerenza, credo ci sia una difficolt di dialogo di base tra genitore e figlio, ipotesi molto reale, magari star morendo di curiosit ma sono personaggi talmente orgogliosi da snobbare l’altro altamente, molto pi reale di quanto tu creda, e conosco molta gente che vive situazioni simili. Quindi non me ne stupisco. Non difendo l’autore, lo apprezzo per questa sua linearit e semplicit, senza voler strafare mettendo in bocca ad un 18enne con una spada filosofie sulla pace nel mondo o sull’addossarsi tutto l’odio della terra, lui vuole solo proteggere chi gli caro. Non vedo dove sia l’intoppo. Ed ha un rapporto conflittuale con il padre, un classico di molti manga gestito meglio di altri.

      7. b evidente ke nn siamo d’accordo.
        conosco la situazione padre-figlio ke l’autore ha cercato di rappresentare, ma penso c sia un limite a tutto..

        un ragazzo d 17 anni (adesso nn ricordo quanti anni dovrebbe avere ichigo ai tempi dello scontro cn aizen) che vive una vita del genere, credo ke vedendo il padre presentarsi cm uno shinigami vada sicuramente oltre il solite atteggiamento d diffidenza..

        nel giro d 17 mesi (il periodo senza poteri di ichigo) c’ sicuramente modo x chiedere al padre qualche cosa, almeno d vago, a proposito del suo passato. a maggior ragione ripensando alla fine ke ha fatto la signora kurosaki..

        magari mi sbaglio. mi fa cmq piacere ke ci siano lettori cm te ke stanno continuando a godersi bleach :biggrin:

        a me nn capita da parekkio tempo ormai: pi o meno da quando finita la saga di aizen 🙁

      8. Ovviamente uno shonen, il rapporto conflittuale portato all’esagerazione, credo che la situazione date le prerogative del manga Per la chiave di lettura che l’autore vuole dare alla sua opera il rapporto gestito in questo modo mi sembra molto ben fatto.

        Io mi godo Bleach al massimo, come altri manga perch l’autore non mi ha mai dato l’impressione di tirar fuori filosofie campate per aria, l’obiettivo del protagonista semplice, proteggere i suoi cari e le persone a cui tiene senza addossarsi tutte le pene del mondo o cercare di svelare chiss quali misteri della vita che non hanno nessuna risposta, o hanno una risposta molto pi banale di quella che si fece credere sino ad adesso.

        Di questa triade innanzi citata l’unico manga che mi piace al massimo, gli altri sono per me temporanei saette di interesse.
        Secondo me sbagliate a paragonarlo con gli altri due. Ma cos il mondo, a me piace una cosa, a te un’altra e via dicendo.

  5. su naruto,la prima cosa che mi viene in mente che abbiamo 3 zetsu,o 3 cose simili al zetsu finale!
    obito chiede dov’ “l’altro coso bianco”,quindi presumo siano 3 e che l’altro appunto potrebbe essere lo zetsu che conosciamo o la parte bianca,visto che era in cerca anch’egli di informazioni!
    c’ da capire che succede a questi zetsu che vediamo per….diventeranno un tutt’uno con obito in futuro,oppure verranno uccisi?
    di sicuro obito omaggia lo zetsu vorticoso con la sua maschera…e non solo!!
    l’omaggia anche nella personalit che abbiamo visto nel primo tobi,quello che era in coppia con deidara! un tobi stupido e tontolone! :tongue:

  6. Mi sono ricordato che Ishida non voluto andare nell’ heco-mundo, centrer pur qualcosa…
    Comunque mi va di dire una baggianata: Ishida come boss finale della guerra !! Sarebbe troppo figo ma non succeder mai XD

  7. Naruto: Cacca Power!! Il titolo del capitolo poteva benissimo essere questo. Kishimoto patetico quando tenta di emulare Oda, e dimostra ancora una volta di non saper gestire le gag (nonostante quella dello scorso capitolo per una volta era “meno peggio” di altre), inserendo la stessa gag per mezzo capitolo ripetuta ad ogni pagina, tutto questo evidentemente per allungare il capitolo, in modo che la pagina finale sia con Obito che indossa lo Zetsu. Stessa cosa per l’inserimento degli inutili flash-back nel flash-back di Obito, che per ben tre pagine guarda la stessa foto.
    Ho cmq il sospetto che tutta questa amicizia degli Zetsu sia solo un modo per plagiare la mente di Obito, e non da escludere che la morte di Rin sia stata anche opera loro e di Madara ovviamente. E’ un caso che giusto giusto uno Zetsu ritrovi Kakashi e Rin nei guai con dei ninja nemici?

    Bleach: Non ci credo… Non possibile… Kenpachi stato sconfitto da un sosia dell’imperatore Findus :pinch: E come al solito Yamamoto ha finito per fare il figo contro un signor “nessuno”. Kubo ricorre ad un’espediente vecchio come il cucco, cio “il cattivo finale non il vero cattivo ma un sosia”, per stupire la massa di adoratori di Bankai sbrillucicosi e colpi di scena elementari (nel senso che potrebbe farli anche un bambino delle elementari), mentre nel contempo la trama rasenta lo zero assoluto, nonostante ci siano ancora parecchie cose da spiegare, ma a Kubo non importa… Basta infarcire i capitoli di pagine bianche con personaggi che sfoderano spade, emanano fiamme o sparano onde energetiche, ed ecco che il capitolo settimanale fatto, senza neanche sforzarsi pi di tanto.

    Ps Questa settimana pi delle altre si sente la mancanza di Op… Ecco per una volta l’ho detto pure io :tongue:

    1. Ahahahahah ho letto ora il tuo commento! Ho scritto le stesse cose un po’ pi sotto! :biggrin:

      Controllate gli IP!!!

      1. Vero, anche se sei stato pi sintetico su Bleach :tongue:
        e sei stato un p pi pesante su Naruto :whistle: Cmq concordo che buona parte del capitolo serve solo per riempire il capitolo, senza avere scopo particolare. Anzi si nota una certa ridondanza in questo capitolo, sopratutto su cacca e foto di Obito.

  8. Salve ragazzi,ma mi potresti spiegare una cosa?
    Ma a questo punto gli zetsu sono il bianco il nero e quello a vortice???
    Cio son diventati tre adesso o sono addirittura di pi con poteri differenti al limite dell’infinito? o.0

  9. Naruto: la maschera di Tobi un chiaro omaggio allo Zetsu vorticoso.

    Bleach: a me era sembrato che le ultime due frasi fossero distinte, cio Juha Bach diceva “Non sono stato abbastanza forte” mentre Yamamoto “Mi dispiace, Juha Bach-sama” ho sbagliato?

    1. Pu essere possibile che quella frase l’abbia detta Yamamoto… E’ sarebbe meglio.

    2. Yamaji che d del “Sama” a Bach? Non saprei, lo troverei un tantino esagerato, ma non m’intendo di suffissi.. Magari Ciampax potrebbe siegare meglio visto che ne sa :happy:

      Wiki intanto dice questo:

      “Nelle traduzioni italiane spesso tradotto con aggettivi come “onorevole” (come anche avvenuto in passato in film e romanzi), oppure “venerabile” o “rispettabile”, ma a seconda dei casi potrebbe essere reso con svariati appellativi, da un “maest” per un re ad ancora “signore” per un politico, a seconda del contesto.”

      1. Allora penso che dipenda. Se non ho sbagliato, e molto probabilmente l’ho fatto, non vedo particolari ragioni per i quali Yamamoto non debba dare del -sama a Bach. Questi dopotutto la figura leader dei Quincy e nella cultura giapponese l’avversario non mai disprezzato dal guerriero ma ad esso gli viene rivolto rispetto.
        Nel caso mi fossi sbagliato comunque tutti i “punti” che Kubo si guadagnato andrebbero persi: dopo aver dimostrato tutta la bestiale forza del Capitano Generale e dalla Zanpakuto pi potente che esista rivelare che Yamamoto stato giocato da un trucchetto per bambini sarebbe vergognoso. (Ricordi dello scontro Danzo-Sasuke)

      2. se non mi sbaglio il suffisso -sama si utilizza rivolgendosi a persone superiori per grado, prestigio, status sociale. considerato che non credo che yamamoto abbia mai neanche utilizzato un -san (riservato ai pari grado), credo che bach abbia mandato in avanscoperta un dummy/ servitore (fortissimo, tra l’altro!!!) per poter studiare il bankai del vecchio e metterglielo in quel posto 🙂

      3. E’ Juha Bach a dire quella frase.

      4. Che vogliamo farci sempre Kubo, che dimostra di non capire un Kubo :whistle:
        Alla luce di quanto stiamo apprendendo vorrei proprio che mi spiegasse l’esigenza di umiliare in quel modo Kenpachi e Byakuya (due che non sono di certo i primi arrivati). Mah, per me questo rimane il peggior Kubo di sempre, che compie scelte senza logica, che si cura sempre meno di dare spiegazioni o dara una fottuta trama al suo manga. Forse sono io che pretendo troppo, da un’autore che forse ce la mette tutta, ma che risulta quantomeno sopravalutato per quello che ogni settimana ci propone. Mi meraviglio che molti non se ne rendano conto…

      5. Ma allora perch continui la serie? Pensi che l’autore sia sopravvalutato, non ti piacciono le sue scelte. Devi essere proprio un masochista! 😆

      6. Lo leggo per vedere cosa si inventer Kubo per il finale, visto che l’ultima saga, e sopratutto per leggere risposte come la tua, quando non si fa nemmeno uno straccio di commento sui capitoli settimanali :pinch:
        Devi ammettere che mostro pi interesse io per Bleach che non tu per Naruto e Bleach messi assieme :whistle:

      7. Bleach:

        Wow, abbiamo un bankai bello e mostrato, Juha Bach pare sconfitto ma la storia non finita! Questo finale sta andando alla grande! Bellissime tavole, infatti Kubo sa come si fa uno shonen che si rispetti e come si disegnano i combattimenti, con belle scene chiave grandi e grosse. Trama fatta a posta per far fare tamarrate ai suoi personaggi, quello che cerco da una lettura piacevole e veloce, niente grane, la gente si inalbera e mena le mani. Non ho bisogno di altro, l’autore non mi prende in giro con filosofie a caso che non hanno alcun senso e basta.

        naruto:

        Letto di sfuggita. Premetto che ho saltato il capitolo della volta scorsa quindi Obito si salvato, gli hanno attaccato un coso bianco, che a parte le battutacce sulla m..rda li trovo molto simpatici e mi ricordano il primo Tobi che abbiamo incontrato, burlone e caciaro, unica nota positiva del capitolo. Poi Rin in pericolo, e ora si aspetta il prossimo capitolo per vedere come l’ennesimo rasoio di Occam dar il colpo di grazia alla trama.

        one p:

        se mio figlio decider di leggere one p potr svelarmi il finale, tanto non credo oda abbia niente di interessante da dire. ho letto questa settimana lo scorso capitolo. Beh tamarrate del fenicottero e basta, disegnate molto male. Mi sento preso in giro, grazie al cielo non ho mai comprato un singolo volumetto.

      8. lol rilassati.
        Ho tutti i volumi di Naruto (1-59) e Bleach (1-54) a casa. Se non mi importasse niente di loro, perch li avrei presi?
        La mia era una replica al tuo commento. Non mi pare che sia vietato fare domande ad un altro utente senza postare per forza la propria opinione sui capitoli.
        Hai talmente tanto interesse per Bleach che non sai nemmeno che Kubo all’inizio della saga (vedi rivista & Bleach: rebooted souls) ha detto che nella stessa riveler il passato di Isshin (si scrive con 2 “s”) e altre cose. Evidentemente pi facile sparare a zero sull’autore. 😉

      9. Non ero stizzito, anzi la tua risposta era simpatica (cosa che non questa seconda), solo che da uno che non ha nemmeno espresso un parere sul capitolo mi sembrata fuori luogo. Se hai da argomentare perch secondo te il capitolo stato bello fa pure, ma se non lo fai, non venirmi a pizzicare perch io ho espresso quello che penso del capitolo, del manga e della piega che sta prendendo.
        Sarei curioso a questo punto di sentire la tua brillante analisi del capitolo e del momento del manga.
        Ah, ma si scrive Isshin e non Ishin :tongue:
        Non avete nulla da argomentare su Bleach e vi aggrappate sul criticare chi pretende di pi… Ma vi capisco difficile trovare le parole per commentare… Il nulla.

      10. B, se continui a dire che il manga nullo la prima domanda spontanea. Dici che il mio interesse nel manga basso, quando, almeno sulla questione di Isshin, ne so pi di te. 😉

        Comunque a mio parere stato un capitolo ok. Questo Juha Bach non che sia una sola: ha parato con un braccio l’attacco di Yama-jii (seppur ferendosi) ed ha evitato quasi tutti gli attacchi diretti con la spada del capitano comandante. Quindi Kenpachi ha s perso, ma con un avversario superiore.
        Poi il fatto che il vero Juha non si sia esposto in prima persona dipende dalle propriet del medaglione ruba-bankai, come spiegato in questo capitolo.
        Io penso che in quest’ultima saga la trama finora sia coerente. D’altra parte siamo appena all’inizio quindi mi pare prematuro esprimere un giudizio globale sulla saga.

        Il capitolo di Naruto mi ha fatto un po’ tristezza. A parte l’armatura Zetsu, il resto stato lento e poco interessante. Mi aspetto di pi da Naruto, ma a questo punto mi basta che quadri la storia di Tobi/Obito.

  10. Avviso ai fanboy che popolano la rete: non leggete! Se volete leggere da qui in poi munitevi di antiacidi!
    Per tutti gli altri: :devil:

    Partendo dal pi interessante della settimana:

    Bleach: non lo leggo, ma va di diritto al primo posto oggi. :ninja:

    One piece: come gi detto nell’articolo su Do Flamingo… ma che diavolo fa la pausa ogni 3 capitoli Oda?!?!? Seriamente, ma quando finir ‘sto ca**o di manga?! Tra un po’ uscir un volumetto all’anno come Real! Bah… mi sta stufando questa lentezza…
    Se non fosse il mio shonen preferito (esclusi “Ushio e Tora” e “Slam dunk” che, grazie a Dio, sono completi) l’avrei gi mollato… :angry:

    Naruto: se l’avessi letto stando seduto sul water mi avrebbe stimolato alla grande. Il tema fondamentale riassume perfettamente questi ultimi capitoli di Naruto….. che me**a! Kishimoto non mi ha mai fatto ridere nelle sue “gag”… ma quando fa cos raggiunge livelli patetici. C’era meno cacca in Dr.Slump… e l faceva sempre ridere! Il buon Kishi poteva seguire coerentemente quello che ha fatto fino ad ora (copiare Toriyama), ma ha fallito questa volta.
    Capitolo riassumibile in 2 pagine scarse direi. :sick:

    Se non fossi un utente di Komixjam da anni mi prenderei io stesso per un troll! :whistle:

    1. Quoto l’ultima frase :biggrin:

  11. Ho sempre pi il timore che non sopravviver a OP… :tongue:
    Kishimoto secondo me sta facendo un ottimo lavoro col flashback di Obito, mostrando come Zetsu(i) e Madara lo stiano pian piano plagiando, in questo momento sta agendo esattamente come agirebbe Naruto in un’analoga situazione, voglio vedere bene come far a passare “al lato oscuro”. Certo, nota negativa che la battuta della “pop” fa ridere la 1^ volta, andare avanti con quella stessa per mezzo capitolo sono d’accordo con chi dice che non fa pi ridere! Da quel che ho capito, in questo momento ci sono 3 Zetsu: uno la met bianca che conosciamo e che stata uccisa da Sasuke, un altro quello con la faccia a spirale venuto fuori dall’involucro che si visto nel capitolo scorso (a questo proposito: la maschera di Tobi un “omaggio” a quello Zetsu, ma chiaramente non lo Zetsu stesso, visto che Obito se la toglie in pi di un’occasione nello Shippuden), mentre l’ultimo dev’essere quello di cui nel capitolo scorso si visto l’involucro accanto a quello a spirale, cio quello “a punte” che guardando bene si vede a pag. 12 assieme agli altri 2 ed insieme ad una copia del 1 (quelli che costituiscono(-ivano) l’esercito di Tobi), quest’ultimo dovrebbe essere quello che manca all’appello durante il flashback. :ninja: Da dove salter fuori il nero? E perch proprio la met di quel bianco l? Non ha mai mostrato di poter usare lo Sharingan come Madara, anzi i suoi poteri sono simili a quelli di Hashirama, ma vorrei capire in che modo sono legati… Nel prossimo capitolo spero si veda gi la morte di Rin, in cui penso sia implicato Madara e/o Zetsu (su ordine di Madara).
    P.S.: ma la 1^ volta che un capitolo di Bleach ha un nome giapponese? :shocked:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>