Il clan Uzumaki – Sulle tracce di Naruto (27)

di bluclaudino 5

Questa settimana e le prossime, salvo importanti rivelazioni (probabili) da parte dei capitoli, vorrei cercare di approfondire alcuni dei clan più interessanti ed al tempo stesso misteriosi del manga: cominciamo questa settimana col clan Uzumaki di Uzushiogakure (paese del Vortice).

La storia di questo clan è in gran parte sconosciuta ed ancora da scoprire: discende da un antenato comune dei Senju, quindi anch’esso è imparentato molto alla lontana con l’Eremita delle Sei Vie; è un clan scomparso da tempo, il cui villaggio è stato distrutto ed i cui membri sono dispersi per il mondo, molti inconsapevoli della propria nobile origine; i suoi membri possiedono un’innata predisposizione per i sigilli, una naturale longevità ed una forza fisica impressionante, oltre a capacità rigenerative incredibili.

Qual’è la relazione tra Senju ed Uzumaki? Come nota Tobi nel paese del ferro, Naruto ed Hashirama condividono l’ormai famosa Volontà Ardente, ritengo che questa potrebbe essere la vera abilità innata (sempre che ne abbiano una) di questi due clan, o almeno quella del clan Senju. Il clan Uzumaki, dal canto suo, potrebbe essere in rapporto con il famoso clan di Konoha come il Clan Hyuga è legato al clan Uchiha. Sappiamo infatti, dalle parole di Kakashi, che è il clan Uchiha a discendere da quello Hyuga e non il contrario, potrebbero dunque essere due ceppi genetici simili ma divergenti l’uno nato da una ramificazione dell’altro, così come parrebberlo essere Uzumaki e Senju. Ma il clan di Naruto discende anche dall’eremita, esso si è formato dalla sua discendenza e porta le tracce di questa parentela: Nagato, un Uzumaki, è stato in grado di utilizzare il Rinnegan (presumibilmente donatogli da Madara), parrebbe che nessuno se non un discendente del Rikudou possa sopportare un tale potere (sappiamo ormai bene quante energie spende Kakashi quando utilizza lo Sharingan). Sarebbe interessante capire perchè ci sono diversi clan discendenti dal figlio maggiore dell’Eremita e quali sono le differenze genetiche che li separano, oppure se esistono eventuali ed ulteriori clan che abbiano dei legami simili (penso ai fratelli Kinkaku e Ginkaku della nuvola, potrebbero essere stati degli Uzumaki anche loro od essere appartenuti ad un clan imparentato?).

Le origini del clan sono quindi ignote, ma è soprattutto la sua dipartita ad essere avvolta nel mistero. Il clan Uzumaki, assieme al Villaggio del Vortice ed al Paese dei Mulinelli, è stato cancellato dalle pagine della storia recente, non c’è più traccia del suo paese ed i membri del clan sono dispersi tra i diversi paesi del mondo. Cosa potrebbe essere successo davvero agli Uzumaki? Mi verrebbe subito da pensare che possa essere stato distrutto da Kumogakure (Nuvola) o da Kirigakure (Nebbia). Kumo avrebbe potuto desiderare la scomparsa del clan dopo il fallito tentativo di avere Kushina (se non erro, quando era bambina venne portata da Uzushio per diventare Jinchuuriki, quindi il paese esisteva ancora), con l’obbiettivo di inibire a Konoha il “rifornimento” dei suoi membri per il controllo dei Biju. Kiri, dal canto suo, serba ancora diversi misteri in quanto legato ad Alba ed a Madara (non vi sembra strano che proprio dei ninja della Nebbia attacchino Rin e Kakashi?) ed egli come ben sappiamo odiava con tutto sè stesso i Senju e la loro stirpe, credo che verso gli Uzumaki potesse provare gli stessi sentimenti, soprattutto dopo che Mito ha collaborato con Hashirama alla sua dipartita “definitiva”. Potrebbe davvero Madara, tramite una diretta influenza sui vertici (il Mizukage), aver influenzato la Nebbia ad attaccare e distruggere un intero villaggio, oppure c’è dell’altro? Sembra davvero inspiegabile che un intero paese sia stato sconfitto, invaso e distrutto, il tutto senza che Konoha (legata profondamente con Uzushio) sia intervenuta a difesa dell’alleato. Non sappiamo quasi nulla a proposito della Terza Grande Guerra ma presumo che la scomparsa del villaggio sia da datarsi in questo periodo. Pensando poi ai membri ancora in vita, dispersi per vari villaggi (vedi Karin), mi domando se Naruto possa in futuro riuscire a trovare e riunire i suoi membri e ricreare il suo clan (obbiettivo che, paradossalmente, è quello di Sasuke).

Veniamo infine alle loro abilità, a cui ho accennato in precedenza. Sappiamo che erano abilissimi nei nei Fuinjutsu, veniva inoltre descritto come il “clan dalla lunga vita” ed i suoi membri avevano una vitalità tale da sopravvivere all’estrazione di un cercoterio, alcuni di loro possedevano abilità rigenerative incredibili (Karin sarebbe dovuta morire dopo la ferita subita da Sasuke, con o senza le cure di Sakura). Tutte queste capacità credo si possano rifare ad una sorta di abilità innata condivisa in parte coi Senju, come lo sono i doujutsu Sharingan e Byakugan per Uchiha e Hyuga. Se dovesse esistere tale Kekkei Genkai, avrebbe essa un organo preposto a tale funzione oppure no? Altri clan posseggono una parte del corpo atta all’utilizzo dell’abilità innata, le ossa per lo Shykotsumyaku del clan Kaguya ad esempio (anche se lo scheletro non è propriamente un organo). Da tempo ho formulato un’ipotesi, ovvero che il cuore è per i Senju (e quindi anche per gli Uzumaki) come l’occhio è per Uchiha e Hyuga. Potrebbe essere una prova di ciò il fatto che Madara ha subito una “modifica” da Kabuto proprio in quella parte del corpo? In alternativa, l’intero corpo degli Uzumaki sarebbe portatore di questa abilità, proprio come la leggenda dell’Eremita suggerisce, ma in tal caso non credo basti impiantarsi poche cellule Uzumaki/Senju per diventare un surrogato del Rikudo. C’è infine un’abilità riconosciuta ai soli Uzumaki, o meglio ad uno di essi: le catene di chakra che utilizza Kushina. Esse come sappiamo sono in grado di imprigionare un Cercoterio e di creare delle barriere (che respingono chiunque, demone o essere umano), oltre a consentirle di riassorbire e rinchiudere il Biju all’interno del proprio corpo. La stessa abilità è stata poi utilizzata da Obito, sfruttando le sbarre nere del Gedou Mazo come tramite per poter attivare la tecnica. Sospetto che il vincolo delle sbarre sia per sopperire alla mancanza di chakra/corpo Uzumaki od alla non appartenenza a tale clan e questo potrebbe suggerire che si tratti proprio di un’abilità innata e non di una “semplice” tecnica, altrimenti l’avrebbe potuta utilizzare senza restrizioni. A questo punto mi chiedo se e come questo clan e la Statua Demoniaca sono legati.

  • kur

    come dire.. un’interessante analisi…ma ci sono troppe idee campate per aria.
    Per esempio ci che kakashi aveva detto durante l’esame dei chunin aveva gi suscitato dubbi (quando tobi ha spiegato la discendenza degli uchiha dall’eremita delle 6 vie) e si era pi o meno giunti alla conclusione che c’era stata una sbagliata traduzione e che ci che kakashi aveva realmente inteso era che sharingan e byakugan sono abilit innate simili: hanno “origine” entrambe negli occhi e che entrambe ti permettono di vedere il chakra, ma il byukugan meglio…
    Poi la storia delle abilit innate degli uzumaki e dei senju mi sembra un po’ forzata, tanto per dire che ne hanno una anche loro…

    In generale anch’io credo che la storia degli uzumaki necessiti di qualche approfondimento, come quella degli hyuga, ma vedendo in che direzione sta andando il manga non credo ce ne saranno 🙁

    Non vedo l’ora di leggere il prossimo approfondimento :biggrin:

  • zor(r)o

    b chi pi di chi interessato a catturare tutti i bijuu interessato ad azzerare il clan pi pericoloso nello stesso campo?
    la prima, e anche pi ovvia, conclusione ke sia stato proprio madara a pianificare lo sterminio degli uzumaki..
    certo ke kishimoto nn c’ha fatto sapere le cose che c’ha fatto sapere sul villaggio del vortice e il clan uzumaki solo per caso, giusto per farcire ancora un po’ d pi la trama..
    sicuramente naruto, al momento giusto, anzi al momento sbagliato visto ke la cosa lo far andare su tutte le furie, lo verr a sapere..
    sono interessato soprattutto nel conoscere proprio i dettagli di come una strage del genere possa essere stata organizzata da madara: nn credo possa aver fatto tutto da solo!
    quel tipo ha (aveva) risorse infinite oltre a qualit eccelse in combattimento.. per nn dimenticare le sue conoscenze nel campo della genetica applicata e dell’illusionismo (vabb cn lo sharingan pi facile) che gli hanno permesso di fregare hashirama e di creare la vita (zetsu)…

  • Lettore

    La presenza di molti clan “cugini” dipende probabilmente dalla lotta tra i due fratelli figli dell’Eremita: il maggiore non sar riuscito a vincere e cos la lotta sar passata ai suoi discendenti che devono aver incominciato a insegnare il Nindo ad altre persone per avere aiuto contro i discendenti del fratello minore. Probabilmente anche questi avranno fatto la stessa cosa e per questi motivi si potrebbe essere verificata una unione tra le due linee di sangue e questi alleati (esempio: un erede, magari debole, del figlio maggiore vuole allearsi con uno dei “discepoli” particolarmente forte e per poter contare su di lui stringe un alleanza matrimoniale) questo fino a quando le linee di sangue dirette si estinguono, lasciando vari rami minori. Tra questi i pi importanti sarebbero quelli pi forti e con pi sangue derivante dall’Eremita.

    Quanto alla Volont Ardente penso tu abbia preso una castroneria. Durante la saga di Hidan e Kakuzu viene spiegato che la Volont Ardente o del Fuoco l’ideologia e il concetto che spinge gli abitanti della Foglia a combattere non affatto un’abilit fisica di combattimento.

  • CorNix

    Quello sul destino del clan Uzumaki sar l’ultimo grande mistero che verr risolto (perch deve essere risolto, troppo importante!!!). Per me pi probabile che non sia stato un solo paese a causarne la fine, ma un’operazione a livello quasi mondiale, magari capitanata da Madara, oppure una serie di cause diverse, stiamo pur sempre parlando di una nazione… Mi piacerebbe come avevi ipotizzato tu Blu che la storia di Naruto finisse proprio con lui che, sistemate tutte le altre faccende, parte per un viaggio alla ricerca dei superstiti del suo clan. Per quanto riguarda la volont ardente invece non penso abbia nulla a che fare con le abilit innate, sarebbe invece bello se le catene di chakra “alla Kushina” lo fossero (e vorrei sapere anche come mai Obito sembra possedere la stessa abilit, a questo punto gli mancherebbe solo il Byakugan! :blink: ). Non ricordo una cosa: nel manga si mai vista una mappa del paese dei Mulinelli / villaggio del Vortice? Se qualcuno si ricorda il capitolo me lo pu indicare (sempre che esista)?

  • kant

    certo che gli uzumaki sono il vero mistero di tutto il manga, probabilmente anche l’unico che ha scarse possibilit di essere risolto,
    in forum avevo avanzato l’ipotesi che lo stesso rikudou sennin fosse del clan uzumaki, anche perch dovr aver avuto una famiglia pure lui, quindi considerate le caratteristiche del clan, mi sembrava quello con la pi alta probabilit di poter dare i natali al mitico monaco;
    sulla scomparsa del villaggio, misteriosa anch’essa, mi sempre frullata in testa l’idea che solo un attacco fulmineo e devastante al tempo stesso potesse averne causato la scomparsa, quindi o una bestia codata(ma non ci sono notizie in tal senso) o ripensando alla saga del 6 code che si vede solo nell’anime, il jutsu (poi)proibito del clan tsuchigumo, potrebbe esserne stato il colpevole, perch da quella saga sappiamo che il jutsu fu usato per distruggere un villaggio nella terza guerra,
    ma restano sempre idee campate in aria, pi che altro, sperando che kishi prima o poi metta un po’ d’ordine in tal senso.
    Fino ad allora, secondo me, qualsiasi ipotesi sar abbastanza interessante ma nulla di pi