Kamen Rider Gaim episodio 9: Il Grande Piano di Cattura dell’Inves – Recensione Komixjam

di Chibi Commenta

Spread the love

E come ogni martedì, eccoci a parlare di nuovo di Kamen Rider Gaim, di Gen Urobuchi, l’autore di Madoka Magica.

Riassunto degli episodi precedenti

Nello scorso episodio, abbiamo scoperto il motivo per cui Kaito combatte. La sua famiglia è stata rovinata nel momento in cui la vecchia Zawame City è stata presa sotto il controllo di Yggdrasill. La città ha avuto un grosso sviluppo sociale e tecnologico, ma ha dovuto sacrificare la natura che la caratterizzava e in essa anche il grosso albero ritualistico che era venerato dai sacerdoti. Nel frattempo per sconfiggere un nuovo potente Inves uscito dalla foresta di Helheim, Baron usa per la prima volta il potere del LockSeed del Mango.

 

Kamen Rider Gaim -episodio 9- : Il Grande Piano di Cattura dell’Inves

Riassunto

Mitsuzane è preoccupato a causa del fatto che gli Inves continuano ad arrivare in città e sempre più numerosi, così Kouta decide che nell’interesse di tutti, i Beat Riders dovrebbero collaborare, tuttavia Kaito del Team Baron li avverte che nessuno dei Beat Riders si unirà a questa causa. Nel frattempo Bando, il proprietario del bar frequentato sempre da Kouta e co., viene attaccato da un Inves che pensava che la frutta in suo possesso provenisse da Helheim. Kouta lo affronta e lo mette in fuga, ma capisce che gli Inves sono attirati dai frutti della foresta e decide di mettere in atto un piano per catturarne uno, così da poterli studiare. Kouta e Mitsuzane prendono uno dei frutti senza farlo trasformare in LockSeed, lo usano come esca, e grazie ad esso riescono a piazzare un tracciatore sull’Inves in fuga, e lo seguono. Arrivano così in una fabbrica dove stanno crescendo misteriosamente le piante di Helheim, e l’Inves, così come altri Inves usciti da una apertura, vengono sconfitti dall’Armored Rider bianco, che si trova lì, il quale dà poi ordine ai suoi uomini di bruciare tutte quelle piante. Kouta e Micchi scappano, senza capire cosa stia succedendo, e senza sapere che il Professor Ryoma, poco dopo, dà all’Armored Rider bianco, Takatora (chiamato anche Armored Rider Zangetsu), una nuova Belt completamente diversa dai Sengoku Driver per testarne la potenza: il Genesis Driver.

Commenti

Nell’episodio di oggi il mistero si infittisce. Come mai le piante della foresta di Helheim stanno crescendo anche nel nostro mondo, e soprattutto, qual’è lo scopo di Yggdrasill, che le sta bruciando? Cosa sanno di preciso? E qual’è il potere del Genesis Driver, la Belt di nuova generazione?

 

Fonte: Italian Sentai Subranger, Italian Sentai Facebook

Altre info sull’episodio 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>