Naruto 623, One Piece 701, Bleach 529 – Recensione

di Ciampax 32

Nuovi capitoli, nuovi fatti, nuove rivelazioni! Ed andiamo subito ad incominciare.

Naruto 623 – Un’occhiata. Dunque, premetto che il capitolo non mi è dispiaciuto, ma mi è sembrato un po’ troppo “telefonato”. Hashirama e Madara sembrano condividere un passato, una storia, una situazione familiare e dei contrasti interiori fin troppo simili (addirittura hanno un genitore e un fratello che si atteggiano e la pensano allo stesso modo!) le quali cose, se da una parte giustificano il futuro scontro di cui, questa parte di narrazione, funge da flashback, identificandoli al pari di due particelle con carica uguale che si respingono, inevitabilmente, dall’altro rischia di rendere un po’ banale la situazione: avrei preferito vedere, nella descrizione dei due, una qualche marcata differenza, magari uno con uno spirito più solare e l’altro più cupo, ma mi rendo conto che anche questo sarebbe stato un tipico stereotipo e, forse, Kishi ha optato per la sua scelta proprio per non rientrare in casistiche già fin troppo note (e che avrebbero rischiato di far pensare ai due come una sorta di “prototipo” per Naruto e Sasuke, cosa che mi avrebbe sinceramente infastidito). Sul versante di “lo sapevamo, grazie!” possiamo continuare con altri due punti fondamentali di questo capitolo: il luogo degli “incontri” è la terra che, in futuro, diventerà Konoha (e che secondo me, a breve sarà devastata se lo scontro procederà come penso), e la qual cosa non mi ha sorpreso più che tanto. Ciò che non mi ha sorpreso affatto, invece, nell’ottica di questo “parallelismo”, è stata la scena del fiume e dello scambio dei sassi: credo che a un po’ tutti i lettori sia venuto in mente come si sarebbero svolti gli eventi, sin dal momento in cui Hashirama, dopo aver lasciato Madara, si imbatte in suo fratello Tobirama, per cui, nonostante abbia un significato profondo, questo scambio reciproco di lealtà tra i due credo non abbia suscitato, appieno, le reazioni che erano nelle intenzioni di Kishimoto. Settimana prossima ci sarà pausa e la cosa mi preoccupa un po’: spesso, dopo le pause, Kishi cambia prospettiva e si concentra su altro. Non vorrei essere ricatapultato indietro allo scontro Hashirama/Madara in cui i due abbiano uno scambio di battute che faccia da prequel al combattimento tra i loro padri e fratelli nell’attuale flashback, o peggio ritornare alla riunione di semivivi e semimorti che si sta tenendo nei sotterranei di Konoha o, Dio ce ne scampi, addirittura al campo di battaglia in cui Naruto sta affrontando il redivivo Madara! Speriamo bene!

One Piece 701 – Avventura nella terra del fervore, dei fanatici e dei giocattoli. Se non ve ne foste ancora resi conto, da oggi è ufficiale: Oda si cala certi “trip” che solo a guardare le pastiglie ancora chiuse nel loro flaconcino si perdono i sensi! A differenza del capitolo di Naruto, in questo non c’è assolutamente niente di telefonato: credo che in molti si aspettassero, in qualche modo, di vedere i nostri già alle prese con il loro piano o messi a confronto con i sottoposti di DoFlamingo o chi per lui. E invece che fa Oda? Per prima cosa ci mostra un regno che tutto sembra fuorché la terra governata da un personaggio ambiguo e “malvagio” quale è stato dipinto, sino ad oggi il membro della Flotta dei 7: sembra di essere nel regno di Oz, per certi versi, con giocattoli animati che convivono con esseri umani e una sensazione di pace e gioia che neanche a Water Seven si era percepita tanto forte. Se devo essere sincero, credo che questa, di tutte le isole mostrateci fino ad oggi da Oda nelle prime immagini, è quella che mi affascina di più e, al tempo stesso, mi preoccupa: ho come la sensazione che il “bluff” si possa trovare celato dietro ogni angolo e che i personaggi mostrati possano essere molto peggio degli zombi di Thriller Bark o dei loschi ceffi che circolavano in posti come Alabasta o l’Isola degli Uomini Pesce. Credo che Oda, da questo punto di vista, stia preparando una qualche sorpresa che sconvolgerà totalmente il corso degli eventi, come, a suo tempo, accadde dopo l’approdo a Water Seven (sparizione di Nico Robin e conseguente scontro col CP9).  Vorrei sottolineare una cosa che sembra buttata lì per caso, ma che credo sia fondamentale: Oda ci mostra, nuovamente, una sorta di “ombra oscura” che aleggia attorno alla versione “draghesca” di Momonosuke: è possibile che, in qualche modo, Joker (io sono ancora convinto che si tratti di DoFlamingo) abbia plagiato la mente del ragazzo-drago e che, in qualche modo, userà questo fatto a suo vantaggio? E mi è parso strano anche l’atteggiamento di Kinemon: certo, ora è riconoscente alla ciurma, ma mi sembra un po’ troppo esagerato il suo “prostrarsi e riverire” i Pirati, considerando quanto gli odiasse prima. Vero è che hanno salvato suo figlio, ma ricordiamo che al momento non è ancora chiaro cosa lui e i suoi compagni ci facciano in questa parte della Rotta Maggiore, per cui la possibilità di un doppio gioco potrebbe sempre essere in agguato. Veniamo, infine, all’ultima parte di questo capitolo. Per prima cosa vorrei soffermare l’attenzione sul discorso che la ciurma ha con il cameriere-giocattolo-gorilla: dopo le varie e mirabolanti creature fantastiche tipiche dei racconti pirateschi, ora sembrerebbe toccare alle “fate”, che pure pullulano la fantasia delle storie marinare… ed è possibile che oltre alle fate ci sia anche qualche capitano che, con una in particolare, e con il suo protetto, abbia qualcosa da spartire? Un “Uncino” già lo conosciamo, e potrebbe darsi che il nostro DoFlamingo, in qualità di “signorino” (come viene appellato dai suoi sgherri) possa essere un adulto-bambino che gode dei favori di qualche fatina svolazzante? Se Dressrosa si rivelasse una sorta di “Isola che non c’è” la cosa non mi stupirebbe e, anzi, credo che aprirebbe la strada alla possibilità concreta di cominciare a capire, finalmente, qualcosa circa la verità storica del mondo di One Piece. Concludiamo con il fortunatissimo giocatore di roulette delle ultime pagine: nonostante la cecità il vecchietto sembra cavarsela egregiamente e pare dotato (l’impressione è stata questa) di una sorta di potere gravitazionale, che in qualche modo ricorda un po’ quello di Barbanera, ma che sembra più fortemente legato al peso vero e proprio degli oggetti: che lo spirito del vice-capitano Kira si sia incarnato in quello di un pirata??? In ogni caso vorrei azzardare una ipotesi, dettata più da una sensazione forte che da una analisi logica di quello che ci è stato mostrato: vista l’età e la tipologia particolare di potere, sarei tentato di ipotizzare che il vecchio cieco possa essere uno dei membri della ciurma di Gold Roger. Del resto Rayleigh non ha mai affermato di essere l’unico membro ancora in vita e non mi pare sia mai stato detto che oltre al capitano, altri membri fossero stati condannati. E infine, azzardo un’altra ipotesi: e se il misterioso vecchietto fosse Kaidou sotto mentite spoglie, giunto qui per osservare da vicino l’evolversi delle vicende che vedono protagonista il suo probabile protetto, DoFlamingo?

Bleach 529 – Everything but the Rain op. 2 “The Rudiments”. Finalmente è iniziato: devo dire la verità, aspettavo questo flashback da tanto tempo, ormai. Anche se Kubo, al momento, non lo ha ancora battezzato come “Saga del pendolo”, mi sembra ovvio che siamo entrati in una fase di questo tipo, se non altro perché al termine del capitolo vengono mostrati i tre traditori della Soul Society in un momento che, sembra, essere di poco successivo alla sparizione dei Vizard dal regno degli Shinigami. Sono rimasto piacevolmente colpito dalla scelta di Kubo: neanche lontanamente avrei immaginato Isshin comandante della decima compagnia, con vice Matsumoto (ma quanti anni ha???) e assistente un giovanissimo Hitsugaya. Ciò che colpisce di più, tuttavia, sono le parole pronunciate da Rangiku e lo stesso cognome di Isshin:  secondo il suo vice, il capitano della decima compagnia è membro di una delle famiglie più potenti della Soul Society e, considerato il cognome, probabile fratello/cugino di Kaien Shiba, il che spiegherebbe il perché della somiglianza tra Ichigo e il defunto vice della tredicesima compagnia. Sotto queste premesse, le cose iniziano a farsi interessanti: il fatto di essere un discendente di una famiglia di elité potrebbe implicare una qualche relazione tra Isshin e la famiglia Kuchiki, mentre la sua parentela con gli Shiba farebbe comprendere il perché della affabilità mostrata da Kukaku e Ganju verso il protagonista nel corso del tempo. Sotto queste ipotesi, le vicende di Bleach cominciano ad assumere un aspetto da “saga familiare” che potrebbero portare, se ben trattati, a risvolti molto originali: la possibilità che ci sia un legame molto più forte di quanto sembri tra Shinigami, Quincy e Hollow, il motivo del perché, su più fronti, si siano tentati esperimenti conversione da una forma spirituale ad un’altra, infine i segreti che si celano dietro le origini stesse di queste tre “specie viventi”, alla luce di questi fatti, assumono un’importanza fondamentale e si candidano ad essere le chiavi di volta del mistero che si cela dentro Ichigo.

 

Edit: mi sono reso conto che volevo dire una cosa, nell’articolo di One Piece, ma ne ho scritto un’altra. Mi riferisco alla seguente frase: è possibile che, in qualche modo, Joker (io sono ancora convinto che si tratti di DoFlamingo) abbia plagiato la mente del ragazzo-drago… Quello che intendevo dire è che la figura che, tempo addietro, abbiamo visto suscitare in Momonosuke-drago ondate di terrore sono convinto sia quella di DoFlamingo, anche se fino ad ora non ne abbiamo avuto la conferma. Sorry, il brutto di scrivere di corsa!

 

Commenti (32)

  1. ma come “Joker (io sono ancora convinto che si tratti di DoFlamingo)”…lo si sa per certo che joker=DF :asd:

    anche io ho percepito a dressrosa una strana pace apparente, un’atmosfera ovattata, come quella del regno di goa

  2. NARUTO: Concordo abbastanza, anche io mi aspettavo questo tipo di finale e ho come l’impressione che i due padri si uccideranno a vicenda, o comunque moriranno entrambi. Non mi preoccuperei troppo su eventuali ritorni inaspettati dal FB, Kishi c’ troppo dentro.

    BLEAH: Il collegamento Isshin-Shiba stato geniale e apre molte possibilit, mi molto piaciuta questa scelta di Kubo. Fra l’altro, nella saga del pendolo, il capitano della decima era l’unico a non essere stato mostrato insieme a quello della undicesima, mostrato poi in un databook. Quindi tutto lascia pensare che al tempo dei Vizard Isshin fosse il cap della decima. L’unico appunto che ti faccio: Questo FB a mio parere, non di poco successivo al pendolo, mi di parecchi anni dopo, perch vediamo Gin cresciuto mentre ai tempi del pendolo era un ragazzino.

    OP: Joker Doflamingo! Non occorre crederci, dimostrato. Per il resto il cap mi piaciuto molto anche se non vedo n tutto questo strano comportamento del samurai e Momo, ne questo collegamento con Peter Pan.
    Mi piace molto l’idea che il vecchio possa essere un membro della ciurma di GR, tuttavia lo vedo papabile anche come nuovo ammiraglio o addirittura ultimo dei flottari. Escludo a priori Kaido perch non assomiglia in alcun modo a quel poco che abbiamo visto di lui.

  3. ottimo articolo ciampax come sempre XD

    OP: per quanto riguarda questo capitolo mi voglio soffermare sull’ultimo personaggio che appare.che sia il fantomatico bronze (abbiamo gold roger,silver rayleigh) quindi terzo ufficiale della fantomatica ciurma di roger?

    BL: ichigo alla fine scoprira che i suoi poteri sono un mix tra hollow shinigami e quincy? credo che kubo voglia portare a questa conclusione per permettere a ichigo di dare il power up in questa saga finale

    NA: per quanto riguarda naruto penso che il flashback coninuera su questa linea anche fra 2 settimane vista la pausa perche ancora deve svelare molto della vita dei 2 antenati

  4. Non penso proprio che Oda si bruci uno dei 4 imperatori cos a muzzo…e poi ci stato detto che kaido era la pi forte delle bestie, non uno spadaccino cieco…

  5. Ehm…. ma mai possibile che solo io pensi che quello possa essere uno dei compagni di Kinemon, o comunque un samurai? Dall’abbigliamento e dalla katana a me il dubbio venuto…

    1. Ci avevo pensato anche io che il vecchio cieco potesse essere il compagno di Kinemon, ma quando si accorgono di lui e del baccano che stanno facendo gli uomini intorno a lui, non viene mostrata alcuna reazione di Kinemon (che dovrebbe conoscerlo) quindi non saprei.

  6. ONE PIECE
    questa settimana non mi so proprio esprimere sul capitolo. una scena totalmente nuova e preferisco aspettare qualche capitolo.
    certo che pensare al vecchio cieco come a un ex della ciurma di roger non sarebbe male! soprattutto per l’attitudine al gioco d’azzardo.
    non credo sia bronze comunque. se non ricordo male oda ce lo fece vedere nella copertina di tanti capitoli fa di spalle e aveva una lunga chioma di capelli.

    NARUTO
    ma perch tobirama e izuna si conoscono e invece hashirama e madara no? va b lasciamo stare.
    certo che le figure paterne dei due mitici senju e uchiha sembrano dei gran bastardi. bastato pochissimo a kishimoto per farmeli considerare dei sicari perfetti!

    BLEACH
    aizen ritorna nella trama e ne sono solo contento! ne verr fuori qualcosa del tipo: isshin rischi di morire a causa sua e ichigo, nel suo futuro ritorno alla soul society, vorr vederci chiaro e ci parler. un po’ come sasuke con gli hokage!
    comunque non me l’aspettavo proprio che ichigo non superasse l’esame del tipo della brigata 0.

    1. Il personaggio della fantomatica copertina a cui fari riferimento si solo ipotizzato che potesse essere Bronze, nessuna conferma fu data. Tale ipotesi nasceva dal fatto che il personaggio in questione stesse facendo visita a Crocus e dall’espressione di questi sembrava che i due non si vedessero da molto…Da l l’idea che si potesse trattare di un vecchio compagno della ciurma di Roger…

  7. Naruto: Capitolo di certo non esaltante e forse un p noioso, ma che non mi sento nemmeno di criticare eccessivamente.
    E’ un capitolo di passaggio, che ci fa vedere gli allenamenti/gare tra Hashirama e Madara (a me ricordano molto le gare tra Kakashi e Gai, notate pure l’acconciatura di Hashirama che ricorda quella di Gai) e prepara ad un possibile confronto/scontro tra Tajima-Izuma e Butstuma-Tobirama, dove di sicuro i due ragazzini non ci lasceranno le penne, mentre i loro pap potrebbero farsi da parte, permettendo una possibile apertura tra i 2 clan. Ad ogni modo preferisco capitoli del genere a capitoli pieni di scelte pessime e contraddizioni.

    Op: Davvero un bel capitolo. Si formano 3 squadre, Law (con Robin e Usoop) si occuper dello scambio a Green Bit, Rufy e la squadra distruzione (che conta i personaggi pi distruttivi della ciurma di Rufy), dovr trovare la fabbrica e distuggerla, oltre che l’amico di Kinemon.
    Oda ci mostra Dressrosa (palesemente ispirata alla spagna con tanto di citazioni) ed i suoi strani abitanti, alcuni umani altri giocattoli viventi. Troppo forti le facce di Rufy e gli altri quando vedono i giocattoli viventi.
    In una taverna Rufy fa la conoscenza di un misterioso spadaccino cieco, che mostra un potere davvero devastante. Il personaggio molto figo, e sulla sua identit punto tutto su Fujitora o sull’ultimo membro della flotta dei sette (che potrebbe anche essere Fujitora stesso), sebbene anche le altre ipotesi che ho letto sono molto affascinanti e non mi dispiacerebbero affatto. Potrebbe anche essere un personaggio mai nominato, chi lo sa.

    Bleach: In questo capitolo ho fatto una bella scoperta… Le tette di Matsumoto erano gigantesche anche nel passato! 😆
    Poi scopriamo che Ishin era demente anche quando era capitano della decima divisione e che Hitsugaya era un bimbominkia insopportabile anche quando era un sottoposto della decima divisione. Mhhh poi che altro? Ah si, in omaggio con questo capitolo c’ il 10% in pi di sfondi rispetto al solito. Offerta irripetibile!

    1. Porca @%#*$!! a quando non mi accorgo di non essere loggato.

  8. NARUTO
    Finalmente un sogno credibile. Hashirama e Madara hanno un sogno difficile da realizzare ma credibile. Non pensano ad un mondo senza guerra, anzi. Ma voglio un Mondo dove la guerra sia fatta dagli adulti. Certo i ragazzini vengo comunque trasformati in assassini ma almeno non diventano subito carne da macello. Tutto ci getta per un ombra inquietante sul Terzo. Infatti, fu durante il suo “governo” che scoppi la Terza Grande Guerra, durante la quale anche i ragazzini furono impiegati come soldati. La Foglia ha cos tradito la usa essenza, ovvero difendere il RE = nuova generazione. Questo forse rafforza il sogno infantile di Pace di Naruto. Si torna cos a Jiraiya. Una vita spesa per la Pace. Pace a cui si pu aspirare ma che mai arriva davvero.

    ONE PIECE
    Un osservazione estetica. Il personaggio misterioso ha un volto particolare. Un volto che si discosta per me dallo stile del manga, sembra quasi un personaggio alla Hkuto no Ken. Sicuramente dev’essere ispirato ad una persona reale.

  9. il personaggio che compare in one piece ispirato a zatoichi, un vecchio massaggiatore cieco, spadaccino e giocatore d’azzardo. un altro personaggio della cultura jappo si aggiunge al mondo di one piece

  10. Lo spadaccino cieco al 99.9% fujitora, uno dei nuovi ammiragli.
    Come gli altri ammiragli infatti “ispirato” a un attore/personaggio del cinema giapponese, tale Zatoichi, guarda caso uno spadaccino cieco, http://it.wikipedia.org/wiki/Zat%C5%8Dichi
    L’attore che interpretava Zatoichi Shintaro Katsu…
    se cercate qualche foto vi renderete conto della somiglianza, ad esempio qui:
    http://www.dvdclassik.com/critique/zatoichi-26-zatoichi-katsu

    1. mi hai convinto!!

    2. ammesso che voglia rimanere fedele al personaggio non penso affatto che possa essere un ammiraglio ne un flottaro.
      la personalit di zatoichi diversa , pi un errante che un personaggio da avere cariche. e ad ogni modo la banda nel locale che appartiene a doflamingo avrebbe dovuto riconoscerlo se fosse stato un affiliato del governo.

      1. Penso che con molte probabilit sar il personaggio guida di questa saga…Come Jinbe in quella degli uomini pesce, Ivankov in quella di Impel Down etc etc…

      2. Il punto che tutti gli ammiragli conosciuti finora sono ispirati ad attori giapponesi. Il fatto che questo nuovo personaggio sia “ispirato” a Zatoichi non pu essere una coincidenza….

      3. bhe c’ anche da dire che sono molte le ispiarazione tratte da attori famosi, e come ti dicevo pare strano che nessuno lo riconosca. per quanto riguarda la riunione della marina , visto che erano in tema di flottari credo che fujicoso possa essere uno dei 7. io cmq ho sempre pensato che bonnye si fosse unita alla flotta. si vocifera per alcune ragioni che sia la figlia di uno dei 4 imperatori. il legame con questo big avrebbe motivato il commento che face akainu quando venne catturata. inoltre essendo un personaggio noto sarebbe stato giustificato se avesse potuto scontare la condanna con lavori “socialmente” utile come appunto lavorare per il governo. ad ogni modo staremo a vedere

      4. inoltre per citare kuma gli equilibri sono cambiati.con l’ingresso – e l’uscita- di barbanera nella flotta.
        basti vedere buggy che non ha nessun animale associato col suo nome. credo questo valga anche per gli ammiragli la stessa cosa.

      5. Mah…
        Fujitora -> tigre viola. animale+colore come per tutti gli ammiragli. Inoltre anche gli alfabeti usati per scrivere il colore e il nome sono gli stessi usati per gli altri ammiragli.
        Inoltre:
        buggy -> bug -> insetto
        molto pi sensato questo che il (Tora)farug?->Tigre di Law.

      6. interessante la tua analisi non ne sapevo niente non giro tanto in web. ad ogni modo sono propenso s credere che “zatoichi” sar un personaggio guida, per quanto riguarda fujicoso anche se un assemblaggio di nomi questo non uscirebbe dal mito che vuole un fagiano, un cane, e una scimmia nella leggenda ?

      7. si, la scimmia il fagiano e il cane sono i tre animali della favola di Momotaro, e se quello che sostengo corretto, i nuovi ammiragli escono da questo schema.
        Per c’e’ da dire che gli animali di Momotaro sono solo quei tre, non avrebbe avuto molto senso riciclarli (sempre secondo me).
        Ci sar un racconto che prevede la presenza di una scimmia, una tigre e chiss che altro animale?

  11. Naruto: Gi dal primo capitolo del flashback da pargoli non mi ha entusiasmato, ora meno che mai, con scene a dir poco improbabili (sia gli uchicha che i senju hanno padre figlio contro padre figlio…s…, oppure che enrambi i genitori la sera esattamente prima fanno lo stesso discorso ai figli…doppio s…). Magari poi ci sar un approfondimento profondo sul passato di Madara, ma ne dubito fortemente arrivati a questo punto.

    OP: Un mix di situazioni che ho trovato difficili da digerire. Trovo giusto dare subito un’idea dell’isola in cui sono sbarcati, ma tempo 2 pagine e gi si trovano in mezzo ai guai. Avrei preferito un inizio pi blando, se devi fare un’escursione in incognito non ti butti alla cieca sulla prima cosa che vedi, anche se stiamo parlando di Rufy.

    1. E su Bleach non dici nulla?

      1. Bleach ho smesso di leggerlo dalla fine della saga di Aizen (anche se ho letto nelle varie recensioni che stato desigillato, ma il manga non mi attrae pi come prima).

  12. Naruto
    io vorrei chiedere, a chi si ricorda pi di me, una delucidazione: I genitori di Madara e Hashirama si conoscono, ovviamente. Ma in teoria anche loro non dovrebbero essere “parenti lontani”? Il Rikudo aveva due figli. I discendenti dei due si scontrarono a lungo (dopo la sconfitta del maggiore da parte del minore). La domanda : si sa qual il lasso di tempo e il numero di generazioni tra i figli del RIkudo Sennin e gli attuali Uchiha/Senju?

      1. da dove si evince che sono passate 42 generazioni?

      2. Oggi pi che mai!

    1. Io non mi farei questa domanda, dopo aver visto i fratelli Kinkaku e Ginkaku presentati come “diretti discendenti del Rikudo” ho smesso di credere che a Kishimoto importi qualcosa della coerenza nel suo manga

  13. scusate, qualcuno sa dirmi perch questa settimana (almeno finora) uscito solo Bleach??
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>