Marvel Now! – New Avengers

di Rorschach 6

Un saluto a tutti i lettori di Komixjam! Puntuali ed inperterrite come un esattore delle tasse, continuano le recensioni dei numeri uno delle nuove testate Marvel Now! Questa settimana doveva toccare a Superior Spider-Man, ma la genesi di questo articolo in particolare è lunga e travagliata (di cose da dire ne ho parecchie), e quindi il nostro Ragnetto dovrà aspettare fino a settimana prossima(almeno). Questo non vuol dire che me ne sia stato con le mani in mano, e quindi ecco a voi la recensione del numero uno dei Nuovi Vendicatori (New Avengers, dato che non si può fare a meno dell’inglese), che potete leggere sulla testata dedicata ad Iron Man, dal numero 3.

Ai disegni, Steve Epting(già visto all’opera su Capitan America); ai testi, un Jonhatan Hickman che deve aver pescato la pagliuzza corta, dato che gli tocca per la seconda volta (dopo i normali Vendicatori) l’ingrato compito di succedere a Brian Michael Bendis, unico autore dei Nuovi Vendicatori fino a questo momento.

Come ha fatto per ‘Avengers’, anche qui Hickman evita abilmente il confronto con il suo predecessore, distaccandosi dalle precedenti dinamiche della testata, anche se non in maniera così radicale come per la serie classica.
Nessuna squadra ‘metropolitana’, quindi; ma viene ripresa una delle idee di Bendis: gli Illuminati.

La prima versione del gruppo: si trattava delle menti migliori dell’Universo Marvel, che si occupavano in segreto delle situazioni spinose. Secondo la narrazione(e con quella che in gergo si chiama retcon) il gruppo si è formato all’inizio della Storia dell’Universo Marvel

Il gruppo è quello che vedete in figura, tolto Xavier deceduto in AvX ed in attesa di resurrezione, e con un aggiunta che il sottoscritto approva, dato che si tratta del mio personaggio Marvel non mutante preferito:

Pantera Nera, che aveva rifiutato di entrare nel gruppo e che ora sceglie di farlo per cause di forza maggiore

Il gruppo si ritrova ad affrontare situazioni che richiedono immediatezza e segretezza, e i loro membri si ritrovano a prendere decisioni a dire poco estreme.

Per quel che ho potuto leggere, le storie sono relativamente simili per tematiche a quelle degli Illuminati già scritte da Bendis (e questo è sicuramente un punto di demerito); ma con due sostanziali differenze, che fanno di questi ‘nuovi’ Nuovi Vendicatori un prodotto interessante.

La prima sono le spiegazioni scientifiche. Essendo un team composto per la maggior parte da ‘cervelloni’ (ok, togliamo Namor e Capitan America), è ovvio che le situazioni che si trovino davanti siano quantomeno complesse, molto stile fantascienza anni 60-70 (sono comunque spiegate con dovizia di particolari).

La seconda, e la più importante, riguarda le interazioni tra i personaggi. Dato il contesto a dire poco inusuale, abbiamo modo di vedere un lato diverso dei personaggi a cui siamo abituati: ad esempio un Mister Fantastic meno protettivo e più freddo, un Iron Man quantomai serio(o almeno ci prova), un Capitan America quanto mai in imbarazzo (l’idea di un gruppo del genere non gli piace, anche se ne riconosce la necessità), e sopratutto un Pantera Nera che raduna il gruppo perchè non ha altra scelta, nonostante il suo odio per uno in particolare dei membri.

Cioè Namor, che durante AvX ha fatto una vera e propria strage in Wakanda, il regno della Pantera. Il loro dialogo è a mio avviso la parte più bella del numero 1

In definitiva, siamo davanti a storie di buon livello, anche se il paragone con Bendis un pò si sente(solo un pò, per fortuna). Hickman sembra comunque averci preso, anche se con i normali Vendicatori ha fatto di sicuro un lavoro migliore.

Commenti (6)

  1. Trovo ad ora questa testata abbastanza inconcludente, non riesco a capire dove vuole andare a parare.
    Gli Illuminati erano belli, perch si credevano i piu’ fighi, ma in rralta’ facevano solo casini.
    Boh, vediamo cosa combineranno.

    1. Ho eliminato lo spoiler che avevi fatto, cerca di stare pi attento.

      1. Spoiler?
        Ero stato ben attento, non mi sembrava di aver scritto nulla di male, e di non aver fatto nomi.

        Comunque fai come ti pare 😉

      2. Il rivelare cosa succede pi avanti, pur velatamente e non facendo i nomi, viene considerato spoiler dal sottoscritto. stato cancellato, quindi tutto OK.

      3. Senza offesa, ma mi sembra eccessivo, comunque, cercher di attenermi alle regole.

  2. iMbarazzo con la m…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>