Made in Abyss, ecco cosa ci si deve aspettare in futuro da quest’anime

di Gtuzzi Commenta

Spread the love

Un franchise, quello di Made in Abyss, che è stato realizzato a partire dal ben noto manga scritto da parte di Akihito Tsukushi, ma gli appassionati stanno aspettando che vengano lanciate delle novità in riferimento all’adattamento animato.

Tra gli anime maggiormente rivoluzionari, è immediato pensare a Made in Abyss, che nel corso degli ultimi anni ha ottenuto davvero un ottimo successo. Si tratta, come ben tutti sappiamo, dell’adattamento anime del manga realizzato da parte di Tsukushi. Una serie, quella sviluppata dallo studio Kinema Citrus, che è riuscita davvero a conquistare gli appassionati e a entrare nel cuore, fin da quando sono stati proposti i primi episodi legati alla trasmissione in tv. Bisogna risalire, quindi, ai mesi estivi del 2017, per notare come, in effetti, Made in Abyss ha avuto successo fin da subito. I motivi sono da ricercare prima di tutto in un comparto tecnico davvero di notevole qualità, ma d’altro canto anche dal fatto di aver proposto una storia particolarmente commovente, che ha saputo coinvolgere fin dal primo istante qualsiasi appassionato.

Al giorno d’oggi, questo manga ha toccato il suo volume numero nove e, in effetti, sono sempre di più i fan che desiderano in maniera ardente che questa serie possa proseguire e che, anzi, si possa ben presto trasformare in un anime, che possa raccontare in maniera più immediata e intuitiva le avventure intraprese dai personaggi del manga nelle profondità dell’Abisso.

Come si può facilmente intuire, tutti gli appassionati non vedono assolutamente l’ora di conoscere nuove indiscrezioni e informazioni, in modo particolare in riferimento al sequel di Made in Abyss. L’obiettivo, ma anche molto più semplicemente la speranza è che possa arrivare il prima possibile un comunicato ufficiale che vada ad annunciare il film Dawn of the Deep Soul per il mercato italiano.

È importante mettere in evidenza come Made in Abyss, fino a questo momento, è stato messo a disposizione solo ed esclusivamente in streaming su VVVVID, Amazon Prime Video e Amazon, sfruttando anche il doppiaggio in lingua italiana.

Per chi si approccia per la prima volta a Made in Abyss, è bene ritornare al 2012, ovvero l’anno in cui ha preso il via la serializzazione di tale manga, direttamente sulle pagine della ben nota rivista che si può leggere online, ovvero Web Comic Gamma, edita da Takeshobo. Stiamo facendo riferimento all’opera con cui ha fatto il suo grandissimo esordio Akihito Tsukushi, che è geniale quando si parla di illustrazioni. Non a caso, questo manga inizialmente venne considerato come un libro illustrato per ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>