L’AMV della settimana di AnimeMusicVideos.it (9)

di shikaku 4

 Ritornano gli AMV nostrani con Stratos e il suo Kawaii shock, un lavoro di cui ci parlerà RadicalRuggy AnimeMusicVideos.it, la community italiana degli AMV sempre a vostra disposizione per farvi esplorare questo mondo. Godiamoci ora l’assaggio che ci offrono questa settimana]

Se qualcuno mi domandasse: “Chi è uno dei migliori editor italiani al momento in circolazione in grado di portare l’Italia in giro per il mondo?”. Risponderei: ”Stratos del Revived Studio”. Un editor che si è fatto strada nel corso del tempo vincendo anche in alcune categorie di gare AMV internazionali, si presenta al “Liscapaz contest“, Italiano, e al “Big Contest 2011“, di importanza internazionale, con un opera di tutto rispetto.
L’AMV rappresenta un viaggio all’interno della mente umana e delle sue sofferenze…un viaggio contorto direi, che sfocia nella violenza. La padronanza degli effetti speciali, l’ottimo timing, e l’atmosfera combinata con una canzone dai toni cupi, fa di Kawaii Shock un gioiellino da non perdere. Non possiamo che dire in bocca al lupo per tutto a Stratos e sperare che non smetta mai di stupirci con nuove opere.
Buona visione!

Titolo : Kawaii shock (liscapaz contest 2011-Big contest 2011)
Song : KornFalling away from me
Anime : Puella magi Madoka magica
Studio : Revived studio
Editor : Stratos


Articolo by RadicalRuggy by AnimeMusicVideos.it

Commenti (4)

  1. Non so, l’anime scelto non mi pare per nulla azzeccato. Io avrei optato per una cosa come Elfen Lied oppure Hellsing

    1. Se non hai visto l’anime mi pare ovvio che non ti sembra andare bene 😉
      Io che l’ho visto per dico che parecchio azzeccata! :happy: forse per ci avrei messo pi scene di lotta…

    2. questo anime a livello di violenza psicologica qualcosa di mostruoso,forse anche piu di elfen lied.

  2. Mamma mia _ un video che fa venire i brividi…la canzone e le scene ci stanno tutte molto bene! Complimenti all’editor :p

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>