Il produttore Kawata parla del futuro di Resident Evil

di Silvia Letizia 7

Nel corso di un’intervista a proposito della prossima trasposizione di Resident Evil: Revelations da Nintendo 3DS a PlayStation 3, Wii U, Xbox 360, e PC, il produttore Masachika Kawata ha detto che l’intero franchise di Resident Evil potrebbe essere in qualche modo rielaborato per un nuovo approccio open world.

“Se ci muoveremo in questa direzione,” sono le parole di Masashika Kawaya, “cercheremo comunque di preservare la vera natura di Resident Evil e quello che lo rende così amato dai fan, e allo stesso tempo cercheremo di renderlo adatto ai nuovi giocatori. Trasformare Resident Evil in un gioco open world implicherebbe il dover rielaborare la serie e ripensarla come qualcosa dove sia possibile avere un tipo di gioco open world. Questa, ovviamente, è solo una mia opinione personale. Bisognerà prendere un sacco di decisioni prima che siano apportate delle effettive modifiche alla serie, ma l’open world… c’è questa possibilità.”

In ogni caso, il momento in cui sarà prodotto un Resident Evil open world è ancora lontano nel futuro.

“Se qualcuno sta aspettando un open world Resident Evil, penso che avrà davanti a sé una lunga attesa,” ha detto Kawata.

Il produttore ha spiegato che dopo che Resident Evil: Revelations sarà distribuito per console e PC, la CAPCOM utilizzerà i feedback del gioco da parte dei fan tanto quanto le critiche, prima di decidere che direzione intraprendere per i successivi sviluppi del franchise.

“Per quanto riguarda il futuro, penso che ci concentreremo molto di più sugli aspetti tipicamente horror del gioco, quelli che incutono paura, e cercheremo di creare qualcosa di molto più spaventoso di quanto abbiamo fatto finora.”

Kawata ha detto che la serie di Resident Evil ha continuato  ad aggiungere sempre più azione dopo ogni nuovo capitolo, e ha sottolineato come questo sia stato fatto per rendere il gioco più appetibile anche sui mercati occidentali.

Il videogioco di Biohazard/Resident Evil: Revelations uscirà per PlayStation 3, Wii U, Xbox 360, e PC negli Stati Uniti d’America il 21 Maggio. Successivamente uscirà in Giappone il 23 Maggio e in Europa il 24 Maggio.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Commenti (7)

  1. scusa l’ignoranza ma cosa intendono per open world?

    1. Per open world si intendono quei videogiochi in cui il giocatore pu muoversi liberamente in giro per l’ambiente virtuale e ha molta libert di scelta nello scegliere come e quando affrontare determinate missioni, o completare determinati obbiettivi.

  2. Ogni volta la stessa storia, ci promettono piu horror e quindi ritornano alle origini e puntualmente ci buttano dentro azione, su azione, su azione. Anche RE6 una grandissima delusione…

  3. La serie Resident Evil ha cominciato a fare schifo da quando sono usciti i vari Call of Duty e medal of Honor. La gente che non ha capito un cazzo di come funziona un survival horror si messa a dire: “ma che gioco di merda, ci sono le pistole e non posso sparare!” oppure “ma i mostri sono troppo difficili da ammazzare, non muiono mai!” e ovviamente visto che la legge del marketing regna hanno deciso di creare giochi schifosi pieni di salti, pistole, mitra, fucili e lanciarazzi dove devi uccidere eserciti di zombie e chissenefrega di tutto il resto, anche della trama.
    La serie per me finita a RE4. Non era un brutto gioco ma gi si vedeva lo stile molto pi action rispetto agli altri (e anche RE3 era gi abbastanza action di suo).
    Sono finiti i tempi di Resident Evil come survival horror, pieno di enigmi, dove devi spesso e volentieri scappare perch i mostri sono troppo forti e/o non hai abbastanza munizioni (si chiama survival horror mica per niente) e dove te la devi spesso giostrare nelle varie situazioni.
    RE5, oltre ad essere scarsamente originale come trama e stile di gioco, uno sparatutto e di RE6 non ne voglio neanche parlare…
    Ormai ci ho perso speranza per questa serie: che facciano pure quello che vogliono per il fututo, tanto ormai non c’ pi nulla di decente.

  4. ma finitela con questa robaccia di resident evil ! non ne posso pi perch la software house, invece di creare videogiochi un tantino pi intelligenti o anche migliori, no, si sono fissati con questo cazzo di titolo !

  5. da quando la capcom ha iniziato ha iniziato tutta questa saga di resident evil, non avrei immaginato che sarebbe arrivato fino a questo punto. mi sarei aspettato da capcom (mentre creavano anche RE) titoli un pochino meno violenti e magari pi intelligenti. MAI ! invece capcom volle restare nell’universo di RE sviluppando solo quello ! DICO BASTA ! sempre la solita solfa, uccidi zombie , sopravvivi, fai nuovi enigmi. non ne posso pi ! perch piuttosto non fanno qualcosa tipo rayman o meglio ancora Croc, o anche qualcosa che assomigli a oddworld abes’s oddysee, che fa ridere ed anche di azione ! mi accontenterei fa facessero anche qualcosa che assomigli (questo un p pi violento per) ad Half life, ovviamente il tutto in prima persona…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>