Do you know UNIQLO?

di Redazione 14

Ecco a voi un nuovo articolo dalla nostra inviata speciale redruby. Quest’oggi ci parlerà di un marchio d’abbigliamento giapponese che, nelle sue collezioni, unisce il mondo della moda a quello dei manga. A lei la parola 😉

Famosissimo brand in Asia, Uniqlo è una compagnia di abbigliamento giapponese che sta colonizzando il mercato cinese e non solo. Potrebbe essere equiparata alla nostra Benetton o alla (ora) americana H&M, invece è molto di più. Forte di uno staff creativo che spazia da giovani aspiranti stilisti, architetti, grafici e udite udite anche mangaka, le innovative e accattivanti linee del brand Uniqlo sono frutto di un sistema di marketing molto simile a quello della svedese Ikea.

Non solo fashion, ma anche attenzione nella scelta tessuti (sempre di alta qualità), buona fattura e prezzi.. decisamente abbordabili!!

Soffermiamoci sul punto (per noi) più interessante, cosa centrano i mangaka?

Uniqlo ha un’esclusiva collaborazione con la Sh?eisha, per il terzo anno consecutivo alcuni mangaka realizzano e concedono dei loro bozzetti per la creazione della collezione estiva di felpe e T-shirt. L’anno scorso, in occasione del Shonen Sunday and Shonen Magazine’s official 50th anniversary , di t-shirt ne ho contate più di 50!!

Per la collezione di quest’anno alcuni modelli che (credo) potete acquistare on-line (sto in Cina, non sono sicura se dall’Italia sono acquistabili o meno) sono visibili sul sito www.uniqlo.com.

Ad oggi, mi dispiace, il rivenditore Uniqlo più vicino a noi è a Parigi.

Ma…. c’è una novità!! Ebbene sì, non si sono dimenticati di noi e per fine 2010 è previsto l’arrivo a Milano!!!!

Tenete gli occhi aperti ed incrociate le dita.

redruby

Commenti (14)

  1. Che bello, un’altra catena che andr ad aggiungersi alle migliaia gi presenti in ogni centro commerciale! Attendiamo e speriamo siano perlomeno di media/alta qualit come ci hai detto! 🙂

  2. Fantastico!!! :w00t: Aspettavo da tanto una linea di abbigliamento dedicata ai manga anche in italia…

  3. Conosco UNIQLO per il suo bellissimo UNIQLOK :happy:

    1. Wow :w00t: bellissimo! Grazie per averlo segnalato.
      Ecco il link
      http://www.uniqlo.jp/uniqlock/season2/

  4. belli son belli, ma il paragone ikea H&M mi porta a chiedermi dove vengono prodotti.
    sono made in japan?
    o dobbiamo immaginarci la solita manodopera asiatica sfruttata, la solita tristezza?

  5. supah fico se ce ne saranno di ONE PIECE me la prender sicuramente

  6. uhh non ci posso credere che ne apriranno uno in Italia :w00t: , finalmente :w00t:

  7. Fantastico!!! Davvero! Non vedo l’ora che arrivi a Milano! (anche perch non ci metto neanche un’ora per arrivarci!!!) Bello, bello! Ho sempre desiderarato vestire in questa maniera, ma purtroppo da queste parti non si trova nulla del genere… Allora teniamo le dita incrociate! Grazie Redruby! Grazie AnnaRecchia!

  8. Non il mio stile,ma tutto sommato spero che si diffonda!

  9. Ragazzi vivo a Londra da quasi un anno e mi vesto spesso da uniqlo ! Due settimane ho comprato la maglietta con Devilman di go-nagai !I prezzi sono abbordabili e la qualit dei vestiti buona ! :cheerful: :cheerful:

  10. Ho dato un occhio al sito ma sinceramente non ho trovato nulla d’interessante n tantomeno di quello che state parlando…..

  11. Io a met a gosto vado a New York e credo che spender un bel po di soldini allo store di SOHO, in Broadway :cheerful:

  12. Li conosco anche io per l’Uniqlok, soprattutto per le bellissime donzelle che ballano sul mio screensaver :heart:
    Spero siano dei bei capi, sono stanco di cercare di fare un mio guardaroba districandomi tra le odiose magliette con 5-6 righe e/o con brillantini di truzzosa memoria…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>