Anime Mirai, i cortometraggi in gara (1)

di Silvia Letizia Commenta

Un nuovo trailer del progetto Anime Mirai 2014 ha cominciato a essere diffuso martedì di questa settimana. Questo include nuovi montaggi per ognuno dei quattro corti d’animazione. Il narratore dichiara che queste quattro storie cambieranno il futuro degli anime.

Qui di seguito le trame e lo staff dei primi due cortometraggi.

Il primo è Harmonie (Arumoni) della Ultra Super Pictures.

mirai1

Ogni persona ha il suo piccolo mondo e tra i trentaquattro studenti della classe 2-1 ci sono molti di questi mondi. Il mondo di Akio Honjō è pieno di chiacchierate appassionate a proposito dell’ultimo episodio di un anime trasmesso la sera prima, e dei suoi amici Yoshida, Watanabe e altri. È un mondo divertente e confortevole. Ma Akio non può fare a meno di domandarsi… e quell’altro mondo, quello di Juri Makina, sempre sorridente e circondata da amici affascinanti che si radunano dall’altra parte della classe? Un giorno Akio farà il suo ingresso in quel nuovo mondo, ma le cose non sono semplici come sembrano.

Il regista del cortometraggio, prodotto da Ryousuke Inagaki con character design di Atsushi Ikariya e animazioni di Atsushi Ikariya e Daisuke Mataga, è Yasuhiro Yoshiura (Kimi no Iru Machi, Eve no Jikan, Patema Inverted).

Il secondo cortometraggio è Ōkii Ichinensei to Chiisana Ninensei (Il grande studente del primo anno e il piccolo studente del secondo anno) della A-1 Pictures.

mirai2

Masaya-kun è uno studente del primo anno molto alto di statura e terrorizzato da ogni cosa, persino dal tragitto che ogni giorno deve fare per arrivare da casa a scuola. A stringere la sua mano, Akiyo-chan una piccola ma capace studentessa del secondo anno. Masaya vorrebbe essere forte come Akiyo e la ammira, ma un giorno succede qualcosa di inatteso e Masaya vede Akiyo piangere. Per tirarla su di morale, Masaya decide di andare nella lontana foresta di Ipponsugi per trovare una campanula di Akiyo adora.

Il regista del cortometraggio, prodotto da Makoto Sotozaki con character design di Shizue Kaneko e animazioni di Keiichirou Matsui e Koji Watanabe, è Ayumu Watanabe (Space Brothers, Mysterious Girlfriend X, Danchi Tomoo).

I quattro studi selezionati hanno ricevuto 38 milioni di yen (circa 271.000€) destinati al Young Animator Training Project per la produzione di un anime della durata di mezz’ora. Come già successo in occasione delle precedenti edizioni del premio, la Japan Animation Creators Association (JAniCA) ha ricevuto i soldi dall’Agency for Cultural Affairs del governo giapponese, per distribuirli a quegli studi d’animazione impegnati nell’istruire giovani animatori attraverso forme attive di tirocinio e di formazione sul campo nel corso dell’anno.

Sabato di questa settimana i cinema della TOHO Roppongi Hills a Tokyo e altre sale in varie città del Giappone cominceranno a proiettare i cortometraggi.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]