Romics 2008 – Cronaca #1 by Tanuki

di admin 7

Ecco il primo racconto direttamente dal Romics. A raccontare sarà Tanuki, traduttore di Bleach, ora in “pausa” causa impegni universitari…

Il racconto fa parte dell’iniziativa “Romics 2008 – Puoi essere tu il cronista“.

Tanuki. Salve a tutti, oggi giovedì 1 Ottobre sono riuscito a ritagliarmi uno spazio pomeridiano per visitare la fiera sui fumetti e gadget più amata dai romani: il Romics.
Partiamo dalle cose positive. La nuova fiera di Roma è dotata di un ampio spazio espositivo e abbastanza collegata grazie ad un servizio di navette.
Il costo del biglietto è 6 euro ma se vi vestite da cosplayer credo che l’entrata sia gratuita o venga ridotta ad 1 euro.

Gli Stand: come al solito giganteggia fra tutti l’inutile stand della Panini.. ma se volgete lo sguardo agli altri spazi espositivi potrete avere delle gradite sorprese.
Nonostante molti Stand siano oltremodo piccoli (il costo di ogni metro quadrato nella fiera è assai salato) il materiale di importazione (manga originali e modellini) è decisamente aumentato.

Anche sul versante dei manga in italiano, confesso di essere rimasto abbastanza soddisfatto. Ci sono molti vecchi manga a prezzi bassi e anche i numeri delle varie serie più in voga (Naruto, 20th Century boys.. ecc) hanno costi decenti e non da rapina.
A questo punto il passo verso le cose negative è dietro l’angolo..

Mi riferisco ai prezzi truffaldini di alcuni “professionisti del settore”. Vi porto degli esempi pratici.
Questo simpatico modellino qui sopra, con le sembianze di Elle, oggi nello stand di Ysal-Pucciland veniva venduto alla bellezza di 60 euro! Ho fatto notare alle gentili ragazze al banco che il prezzo mi sembrava un tantino elevato anche perché sia il prezzo giapponese che quello italiano sono molto più bassi.

Le ragazze volevano convincermi della bontà della loro merce originale e non di provenienza cinese. Io ho comunque ribadito che se anche fosse, dato che il prezzo giapponese segnava 3000 Yen (circa 21 euro) 60 euro rimaneva eccessivo. Al che, con calcolatrice in mano la tipa ha cercato di convincermi che al tasso di cambio attuale il prezzo era più che ragionevole.. ma sfortuna.. il risultato finale è stato appunto 21 euro: quindi guardatevi bene dai Ladri. Dopodichè mi sono imbattuto in altri Stand che vendevano il medesimo prodotto a 24 euro ed alcuni anche a 20! Quello che voglio dire in sintesi è semplice: non abbiate fretta. Gustatevi la fiera (anche se non grande e bella come Lucca) girate, spulciate e chiedete. Penna alla mano segnatevi i prezzi dei vari Stand e poi soltanto dopo tornate a comprare ciò che avete puntato, ma al prezzo più onesto!

Altri dati salienti: bandiera di One Piece (più piccola e più brutta rispetto a quelle che ho visto in jap) venduta a 25 euro (come se il jolly roger fosse laccato in oro). Pupazzetti di Naruto venduti a 10 euro l’uno o in blocco (5 personaggi) a 30 euro, nello stand successivo venivano venduti rispettivamente a 7 e 25 euro.

Insomma, il mio consiglio è andate divertitevi (alcuni cosplayer erano imbarazzanti, ma penso che nel weekend la qualità aumenterà) ma non fatevi fregare dalla vostra foga di comprare e da chi se ne approfitta.

  • Priscil

    Volevo sapere se in fiera verranno presentati giochi come naruto broken bond

  • Priscil

    Volevo sapere se in fiera venrranno presentati giochi come naruto broken bond

  • Zoro

    Addiruttura 60 un deformed piccolo cos!?!?! :pinch:

    Vi porto altri esempi: Action Figure di Shanks, Sanji e Nami. In uno stand tutti a 25 l’uno, in un’altro 70 Shanks, e 60 Nami e Sanji (l’uno), in un altro (dove vi erano pure: Bon Clay, Franky [col braccio destro “estraibile” per uno bellissimo Strong Right con la catena] e Rufy) 59 l’uno.

    Inoltre vi consiglio di restare nel padiglione 9 (il Romics si tiene rispettivamente nel 9 e nel 10), poich il padiglione 10 “dedicato” (fra parentesi :whistle: ) ai giochi on-line. Calcio, sparatutto, macchine (anche con cellulari wireless), musica (gare con chitarre) e strategia. Unico ed enorme problema? Dovete iscrivervi, e come minimo potrete giocare a fiera finita!
    Altro problema: una sala dedicata a quei pochi giochi di nemmeno 70 m quadrati, inoltre le altre 3 sale (ebbene s: 1 padiglione per 4 sale): 1 dedicata ad un film (mai sentito), una alle conferenze sulla storia e la cultura del fumetto (una palla) ed una chiusa (?).

    Vi informo che un mio amico ha fatto (per me, ma sicuramente anche per molti altri: vi basti sapere che lo hanno “abbronzato” di flash, ed un operatore tv stato a filmarlo 10 minuti) il cosplay di Brook, in pi secco secco, quindi molto somigliante!
    Gli altri cosplay meglio riusciti: Spiderman (uguale!), Bleach (molti fatti bene), Naruto (alcuni fatti bene), Nana (1 o 2 fatti molto bene) ed alcuni so manga che non conosco ma spettacolari alla vista.

  • Makko88

    Non mi meraviglio per i prezzi proposti dalle Ysal! Sono oramai divenute famose nel mondo delle fiere manga italiane per il loro prezzi esorbitanti!
    Sono delle vere ladre :getlost:

  • tanuki

    @Priscil: In merito a Naruto Broken Bond, non so, non mi sono interessato riguardo alle varie uscite dei nuovi videogiochi.

    @Zoro: In effetti l’utilit del padiglione 10 mi ancora del tutto sconosciuta :pinch: Cmq sia il padiglione 9 ha retto bene il confronto con gli spazi espositivi che negli anni precedenti venivano assegnati nella “vecchia” fiera di Roma :wink:

    @Makko88: Gi, meglio stendere un velo pietoso in merito alle Ysal… parlando con altre persone ho saputo che non sono nuove a situazioni del genere.. diciamo che non sono il mio punto di riferimento in questo mondo.. anzi.. :whistle:

  • Insomma non cambiato nulla dall’anno scorso, io non ci sono andata quest’anno, punto verso lucca :tongue:

    vado alle fiere del fumetto per il gusto di esserci non per fare acquisti e con questo spirito ho anche trovato una serie manga vecchissima e ad un prezzo bassissimo, :wink: (vai per grazia e trovi giustizia) bisogna avere fortuna e poi pesare l’interesse verso quel prodotto e i soldi in tasca…

    Mi fanno ridere certi personaggi che ritengono che siano idioti coloro che girano in fiera: ma non arrivano a capire che gli amanti dei manga possono davvero essere molto ma molto pi informati di loro sui prodotti giapponesi? :cheerful: Ciau!

  • tanuki

    Ma infatti non credo che quei fenomeni che hanno gonfiato talmente tanto i prezzi, abbiano venduto qualche cosa… ehehehe :silly: