Pirati del Sole – Memorie di One Piece (22)

di Caesar VII 12

Articolo totalmente incentrato sulla ciurma protagonista del flashback di questi ultimi capitoli: la ciurma dei Pirati del Sole.

Tutto ciò che bisogna sapere.

La ciurma fu fondata esattamente quindici anni fa da un Uomo Pesce avventuriero, Fisher Tiger, a seguito di un strabiliante gesto eroico che lo rese famoso: attaccò il cuore del Governo Mondiale, Marijoa. In quell’occasione liberò non solo gli Uomini Pesce tenuti schiavi dai Nobili Mondiali, ma anche molti umani come Boa Hancock e la bambina di nome Koala. Allo stemma dei Nobili mondiali, lo zoccolo del drago cavalcante, fu impresso un altro simbolo, quello del sole, simbolo di rinnovata libertà. Questo simbolo fu impresso anche a tutti gli Uomini Pesce che si unirono successivamente alla ciurma, come Jinbe, Arlong (i due membri più forti della ciurma dopo Fisher Tiger) ecc. La ciurma imperversò per la Rotta Maggiore fino alla morte di Fisher Tiger, avvenuta a seguito di misteriose ferite non curate (il flashback risponderà a questi interrogativi).

La nave della ciurma

Il comando fu preso da Jinbe ma non lo tenne a lungo poiché dieci anni fa l’Uomo pesce si unì alla Flotta dei Sette, per tutelare l’isola degli Uomini Pesce. La ciurma si scioglie definitivamente e Arlong fonda una nuova ciurma, prendendo a bordo con sé vecchi membri dei Sunny Pirates. Altri membri fondano le proprie ciurme, come Macro per esempio.

Ecco i membri principali di questa ciurma, con a fianco il pesce di cui sono fatti per metà (come in parte feci già in quest’articolo Uomini pesce )  

Capitano: Fisher Tiger, taglia di 230.000.000 di Berry.

Uomo Pesce della famiglia delle Sparidae; è il personaggio che ha avuto la taglia iniziale più alta, superando di gran lunga quelle di Sanji e Boa Hancock. Nonostante la sua aria da guerriero, Tiger sembra essere comunque un pesce pacifico, che combatte solo per difendersi o per far valere i suoi diritti, però, come afferma lui stesso nello scorso capitolo, i demoni che dimorano nel profondo del suo cuore sono i peggiori di tutti. Cosa intendeva dire qui Fisher Tiger? In combattimento sembra utilizzare semplicemente la portentosa forza tipica della sua razza (anche se, nelle poche vignette riguardanti l’attacco a Marijoa, lo si vede brandire spade e pistole)

Primo ufficiale: Jinbe, taglia iniziale di 76.000.000 (che poi raggiunge la quota di 250.000.000 prima di essere congelata con l’entrata nella Flotta dei Sette).

   

Di Jinbe (uno squalo balena) si è detto e ridetto. Speriamo che in questo flashback si possa finalmente venir a conoscenza dei rapporti che intercorsero fra lui e Arlong, dopo la morte di Fisher Tiger.

Secondo Ufficiale: Arlong,   taglia iniziale (e unica taglia) di 15.000.000 di Berry.

   

Sicuramente Arlong, che è ovviamente uno squalo sega, si meritava una taglia maggiore di quella che inizialmente la Marina gli affibbiò e che, per vari motivi, non è mai aumentata. Il carattere violento di questo personaggio deriva dalla condizione sottomessa cui è soggetta la sua razza: il suo odio per la razza umana è ben giustificato. Devo ammettere però che la scena in cui si spiega che la costruzione di Arlong Park riprende quella del Sabaody Park, il sogno segreto di tutti i bambini Uomini Pesce, mi ha un po’ commosso; ciò non toglie che il comportamento di Arlong non sia altrettanto giustificabile, viste le morti e la disperazione che negli anni si è lasciato dietro. Attualmente non si conosce la sua ubicazione. Dopo esser stato sconfitto da Rufy, viene preso in consegna della Marina, ma ad Impel Down non si è visto …

Membri della ciurma (poi Pirati di Arlong)

Hacchan,

  

Lo spadaccino del gruppo, esperto nella tecnica a sei spade, l’unico ad essere stato perdonato da Nami per ciò che fece nella sua isola. Attualmente ha aperto un negozio di takoyaki.

Kuroobi,

  

per metà razza, esperto nell’arte Marziale degli Uomini Pesce. Sconfitto da Sanji ad Arlong Park.

Pciù

   

Un pesce arciere, che spara acqua dalla sua bocca con la forza e la velocità di una freccia. Viene sconfitto da Usop ad Arlong Park.

Membri della ciurma (poi Pirati di Macro)

La ciurma di Macro è una mini ciurma di tre elementi, che fece la sua prima apparizione nelle Miniavventure di Hacchan. Prima e dopo la parentesi nella ciurma dei Sunny Pirates, questi tre crudeli tipi, erano specializzati nella cattura e nella vendita di loro simili (soprattutto sirene) per poi rivenderli come schiavi. Essendo anche molto stupidi, questi tre Uomini Pesce non sono nemmeno così forti e vengono facilmente sconfitti.

Macro (pece di tipo anguilla-pellicano)

  

Gallo (pesce “telescope eye”)

  

Tansui (Pesce Arowana)

   

  • ningen

    Complimenti come sempre per l’articolo. Non ci avevo mai fatto caso ma non un paradosso che Hacchan, che un polpo, venda Takoyaki?

    • Mila

      In effetti… :blink:

      • Kamie nel capitolo 610 spiega che solo le sirene sono vegetariane (mangiano solo alghe e molluschi) mentre gli uomini pesce sono soliti mangiare sia carne che pesce…

      • ningen

        Si ok per intendevo il paradosso di uomo-polpo che vende polpo da mangiare.

      • argiope

        Si, vegetariane… Ma i mollusci sono animali!!! :angry:

      • Effettivamente… Daltronde conosco molte persone che si definiscono vegetariane ghiotte di pesce, che in s una grande contraddizione…

    • NicoGuitar-san

      muhuhahahah secondo me Oda un bimbo felice che si diverte a creare questi paradossi…in ogni caso grazie per l’articolo!mitici come sempre :D

  • opijazz
    • No, la sirena Kamie di quel tipo l… Anche se questo sarebbe in tema con il personaggio…

  • kiriam

    il flashback ha effettivamente riposto alle tue domande (e con che rapidita’!)

  • SSimo

    Come fa uno come Tiger con un a taglia del genere a fassi ammazz da qualche fucilata tirata da alcuni marines random senza nessuna speciali… Oda per una volta mi deve delle spiegazioni… Bah!

    • carletto

      ci sono un mucchio di cose non chiare in questo manga…
      x Ssimo:
      erano fucili magici… presta pi attenzione…