Peggiori trasposizioni cinematografiche di personaggi dei fumetti: Marvel

di bila 21

Marvel Blacklist

Cao a tutti,

eccomi di nuovo qui con questo secondo pezzo sulle peggiori trasposizioni cinematografiche dei nostri amati / odiati personaggi dei fumetti. Oggi, ancora sotto la lente di ingrandimento, c’è la Marvel con in suoi “prodotti”; una vagonata di progetti in pochi anni, è così che la casa statunitense sta sbancando ai botteghini, affiancando buoni film a pellicole più o meno accettabili…

…ma bando alle ciance, eccovi la Blacklist della casa delle idee (fatta eccezione per gli Xmen, di cui ho parlato nello scorso articolo), ovviamente i personaggi non seguono un odine particolare, io ve li presento soltanto, sta a voi stilare una classifica!

cominciamo:

Venom – Eddie Brock

Che dire dell’apparizione di uno dei più seguiti “antieroi/villains” di casa marvel…tutti si aspettavano il massimo da questa presenza perché, diciamocelo, l’uomo sabbia non è certo così appetibile come antagonista; e invece il caro simbionte nero ci ha un po’ deluso…forse la scelta dell’attore, forse il carisma mancante…fatto sta che tolto il buon lavoro della computer grafica, di questo personaggio ci resta davvero poco dal film…chissà se sarà reinventato nei futuri film marvel?!

Hulk – Bruce Banner (versione di Ang Lee)

Discorso particolare quello da fare sul Golia Verde diretto da Ang Lee, il regista de  “la tigre e il dragone” ci mette tanto impegno per portare sullo schermo un personaggio conosciutissimo come Hulk, ma  il risultato ahinoi è deludente. Un primo punto a sfavore è la scelta di Eric Bana come Bruce Banner, troppo legato al ruolo del “belloccio” per interpretare lo scienziato tormentato; poi, e qui mi unisco al coro dei fan su internet, Hulk ha una caratteristica fondamentale che in questo film viene poco messa in evidenza: lui è l’espressione della rabbia…e la sua frase lo descrive benissimo: “Hulk spacca!”; ma purtroppo in questo film non sembra proprio spaccare un bel niente(non voglio essere volgare quindi mi tengo un’altra mia considerazione); e poi la storia del fattore rigenerante già presente nel codice genetico…ne vogliamo parlare?…lasciamo stare, niente a che vedere con l’Hulk di “l’incredibile Hulk” di Louis Leterrie.

The Punisher – Frank Castle

Questo è un personaggio che negli anni è riuscito ad avere la bellezza di ben 3 differenti film, ognuno con una storia diversa, ognuno con un attore e un regista diverso…il risultato? 3 grossi flop. Il primo film aveva come protagonista nientemeno che Dolph Lundgren, l’Ivan Drago di Rocky, ma “per fortuna” è passato (e scomparso) in maniera abbastanza anomala. Il secondo film, che ha avuto molta più pubblicità, poteva vantere la presenza come villain di John Travolta (mica un attore da quattro soldi), però nonostante il budget e il cast, il film ci lascia poche emozioni, un paio di tiri con l’arco e nulla più. La terza pellicola è stata girata con molte meno pretese e, probabilmente, è la più riuscita anche se per riuscita non intedo dire un capolavoro, ma un film che si attiene alle premesse: un b-movie che rimane tale e anzi, nominarlo b-movie è poco a confronto di molti film che si dichiarano “di categoria superiore” e invece sono delle…ma che dire di tutto questo? Riuscirà la Marvel a produrre una pellicola decente su Frank Castle? Se il detto è: “non c’è 2 senza 3”, forse alla quarta volta andrà bene!

I 3 guerrieri, Sif, Heimdall – dal film Thor

Ci tengo a dire che la loro presenza in questa lista è più che altro dovuta ad una scelta di sceneggiatura, probabilmente i 3 guerrieri e Sif avranno più minuti e più azione nei prossimi film (sperando che ci siano prossimi film dedicati al dio del tuono), però è stato davvero un peccato vederli praticamente fare dei cameo nel film, specialmente Sif. Diverso è il discorso per Heimdall, buon personaggio nella pellicola, peccato solo per la scelta dell’attore, poco conforme al fumetto.

Capitan America –  Chris Evans – Torcia umana

Questa voce è solo un piccolo appunto che io, come molti altri lettori e appassionati, cerchiamo ancora di capire: perchè riutilizzare lo stesso Chris Evans per fare Capitan America, dopo che nell’immaginario collettivo è ricordato come la “torcia umana”? Non era meglio Ryan McPartlin (capitan awesome della serie tv chuck)? Non potendo ancora sapere come sarà il film, possiamo solo sperare di non dover inserire anche altri personaggi del film in uscita in questa lista.

Anche per questa volta è tutto e , come sempre, aspetto di sentire la vostra. Chi pensate che manchi a questa lista?

Mata ne

Bila

[ Fonte | Wikipedia ]

[ FOnte | Ign comics ]

  • Ravenard

    sul film di thor cinesi e neri non c’entravano veramente NIENTE!!!

    • Don Homer

      Guarda che uno dei tre guerrieri nei fumetti asiatico, solo che nel fumetto assomiglia piu a un mongolo che a un gaipponese.

    • bila85

      io credo che la scelta di Heimdall sia stata dettata dall’aspetto dell’attore, perch devo ammettere che riesce ad incutore il giusto timore reverenziale :D

  • Manuel

    Rispondo per quanto riguarda Chris Evans: I F4 erano dello studio FOX mentre il CAP che sta per uscire Paramount.
    Cio sono due universi distinti.

    I F4 visti finora non esistono pi, il loro unico problema essere usciti prima rispetto le intenzioni di Marvel Movies di voler condensare tutti gli universi dei supereroi al cinema.

    Vista la qualit messa nei Fantastici 4 e quella annunciata per Capitan America, io punto tutto su quest’ultimo e me ne frego se in passato il volto (pi giovane) di Evans apparteneva a Storm :happy:

    Quanto al Punitore, l’ultimo film mi piaciuto (Zona di Guerra), violento e mostra Castle come deve essere: un tipo spietato senza troppi affetti particolari se non quelli per la famiglia ed i suoi collaboratori.
    La morale hollywoodiana prevede che un criminale che si arreso sia consegnato alla giustizia e per tutto il film il Punitore li fa secchi anche quando sono ormai inermi, questo CASTLE!

    • bila85

      sono in totale accordo con te su the punisher, solo che io mi aspettavo fosse un po’ pi elaborato…anche se devo ammettere che alla fine della scena iniziale alla cena malavitosa avevo la bava alla bocca :D
      per evans il fatto che, anche se di produzione differente, io credo che la marvel dovrebbe avere un po’ pi voce in capitolo per far rispettare i propri prodotti… poi ovviamente : sti cavoli dei f4; viva cap tutta la vita (soprattutto date le premesse) :D
      ad ogni modo aspettiamo di vedere cosa ci verr proposto in futuro…(cmq il vendicatore, la versione di the punisher fatta in australia con Dolph Lundgren, non si pu vedere :P )

  • grano_89

    Per quanto riguarda thor, do ragione a Don Homer.
    Nei fumetti, uno dei tre guerrieri di origini asiatiche. Ci potrebbe far storcere il naso, ma indagando un attimo, possibile scoprire che la popolazione nordica, nella storia, stata influenzata da quella asiatica, in particolare quella del nord, e che lo stesso Pantheon, per quanto possa sembrare impossibile ha delle leggere derivazioni da queste zone (probabilmente, dal punto di vista storico, dovuto alle migrazioni).
    Anche se la ragione un po’ debole, non si pu negare quindi che un attore asiatico non sia azzeccato.

    Scelta pi azzardata quella di Heimmdall. Possiamo quasi dire che non c’entra un accidenti. Penso che la scelta sia dovuta (questa tuttavia una voce che mi giunta, non l’ho mai verificata) a un obbligo comparso da poco in america, ovvero, dare (almeno quasi sempre) almeno una parte ad un attore di colore (antirazzismo?)

    • Cyrik

      Mmmm, mi ricordo ancora le notizie prima del 2001 sul Signore degli Anelli.
      Si diceva che nella compagnia ci sarebbero stati un personaggio di colore e una donna >___>’
      Dai, l’Afrovichingo non si regge, pu anche essere da oscar ma la riposta comunque no.

    • Pdor figlio di Khmer

      Hogun, il dio “asiatico”, credo l’abbiano reso mongolo nel fumetto perch, nella mitologia norrena, l’unica divinit che non un Aesir (ovvero un dio asgardiano), e la Mongolia di quanto pi freddo si possa associare all’Asia (escludo a priori la Siberia, che ha poco a che vedere col resto del continente).

  • grano_89

    P.S. Aspetto con ansia l’articolo su Superman Return. Ci sar da divertirsi XD

  • tregua87

    @bila85
    Mi viene in mente una domanda: ma ci sono trasposizioni che ti piacciono?? :)

    • bila85

      s, ci sono diverse cose che mi piacciono :D per in questi articoli sto cercando di non scrivere solo le mie opinioni..e poi non parlo (tranne per punisher) dei film in generale, ma dei personaggi in particolare.
      ad esempio nell’altro articolo inserivo deadpool eppure a me wolverine’s origins piaciuto molto, oppure qui parlo dei personaggi in thor, ma a me il film non dispiaciuto affatto, se non conoscessi i personaggi per averlo letto, di sicuro non li avrei messi in questa lista :)
      comunque ti ringrazio per la frecciata, effettivamente dagli articoli potrebbe sembrare che non mi piaccia niente :D

  • Hitchcock

    dei film di the punisher ho preferito decisamente il secondo, il terzo era un po’ come filmare un pollo buttato vivo in un frullatore, tanto sangue violenza e gore, ma alla fine giustamente lo spettatore non si sente particolarmente arricchito intellettualmente, l’unica differenza che nel film a posto del pollo c’ jigsaw :pouty:

    • Manuel

      Non penso che i lettori del Punisher di Garth Ennis compravano il fumetto per arricchirsi intelletualmente.

  • gallo

    deadpool considerato fra gli x-men??
    no perch altrimenti mi considererei offeso di non averlo visto nella classifica..

    Chris Evans non neanche un granch in costume cap (versione 2 GM, non so nella versione moderna..), ma se il film funziona (e dai trailer sembra di si), mi sta bene.

    io metterei anche Peter Parker- Tobey Maguire, non tanto nel primo ma negli altri due veramente troppo moscio per reggere il confronto (ma forse-come al solito- pi colpa del regista che dell’attore..)

    inoltre ci sarebbero quel patetico Blackheart, che difronte ai colorati effetti del protagonista (ghost raider) sembra chiaramente voler dire “nonavevamoabbastanzasoldi”..

    che dire poi di Galactus e Silver Surfer; il primo perch praticamente inesistente; il secondo perch (nonostante l’ottima realizzazione grafica) non la met in quanto a forza e a poteri dell’originale;

    Infine lo stesso Destino, in entrambi i film molto pi stupido e scontato dell’originale, dov’ finito quel genio del male, occulto e insaziabile, con quella sua terrificante sete di potere, capace di sfidare dei e risorgere da ogni oblio sempre pi crudele??

  • bila85

    deadpool l’ho considerato tra gli xmen perch parlavo dei film sugli xmen, tranquillo non sei l’unico ad aver trovato “raccapricciante” quanto fatto al miglior mercenario marvel :D
    a dir la verit avevo una mezza intenzione di mettere anche altri nomi sulla lista, ma non volevo rendere questo articolo infinito…purtroppo per questioni che non sto qui a raccontare non ho potuto fare una maxi lista, ma date le vostre considerazioni, inizio a pensare che forse dovr far aspettare la lista dedicata alla dc, e rivangare dall’archivio marvel un po’ di nomi…vedremo…ad ogni modo vi ringrazio di aver letto e soprattutto criticato il mio articolo, ho bisogno delle vostre critiche per migliorare :D

  • Logan_alle_Hawaii

    manca il secondo goblin, alias Harry Osborn….quanto di pi brutto e rimaneggiato potessero fare (quando diventa buono alla fine del 3 anche peggio che da cattivo)
    quoto su Heimdall, un personaggio come quello meritava una maggiore attenzione nella scelta dell’attore…
    citerei TUTTO il film dei Fantastici quattro, soprattutto il primo, qualcosa di inguardabile e con totale assenza di una trama…l’unica cosa veramente valida la gnoccagine di Jessica Alba…(mitica la presa in giro di Leo Ortolani uahahah)
    Altre pesssssssime pellicole marvel sono state DareDevil ed Elektra…dove l’unica cosa che si salvava (oltre alla scontata gnoccagine di Jen Garner :lol: ) era il cameo di Kevn Smith :ninja:

    • Quoto in toto

  • Manuel

    Io Devil invece l’ho rivalutato molto, di certo se dobbiamo alimentare un fal di cose raccapriccianti, ci sono film ben pi meritevoli di sfrigolare di DareDevil

  • Logan_alle_Hawaii

    in DD trovai abbastanza discutibile usare MC Dunkan come Kingpin, primo perch di colore ma soprattutto xch avrei voluto qualcuno di decisamente piu cattivo di viso…l’attore bravissimo ma imho inadatto al ruolo
    ho sentito poi parlare cosi male di Ghost rider che ancora non sono riuscito a vederlo…ma cmq a breve mi sa che lo vedo

  • scusate, ma nn pensate che peter parker Tobey Maguire, sia veramente ridicolo? nn leggo spiderman da 30 anni ma nn lo ricordo cos debole, impacciato, insicuro, delicato, sensibile e basso. lo ricordo come 1 liceale medio bravo in chimica.mi sbaglio?

    • Manuel

      Da quanto so di Peter Parker originale, sbagli.

      Peter proprio cos: impacciato insicuro e molto sensibile specie nelle prime avventure e nei primi sconti nel quale deve ancora misurare il suo livello di potere.

      In una parola uno sfigato, poi piano piano crescendo diventa uno studente medio e poi un bravo professore.