Reborn

di Kaleb 8

 Quest’oggi la notizia è troppo grossa per non suscitare l’interesse di tutti coloro che seguono il Marvel Universe e che hanno potuto vedere una prima immagine che raffigurava la stella di Capitan America, con tanto delle caratteristiche scaglie sul petto dell’eroe simbolo dell’americanità. Oggi è stata pubblicata la playlist degli albi che la Marvel lancerà in Luglio e salta subito all’occhio un titolo, “Reborn”, che non ha nessun trafiletto o immagine ad accompagnarlo. Si tratta di una miniserie di Ed Brubaker che sappiamo aver diretto le storie del super soldato già diverse volte con ottimi risultati. Inoltre sarà una miniserie di cinque numeri quindi destinata a concludersi in Novembre, quando il maxi evento Dark Reign dovrebbe essere ormai agli sgoccioli. Questa sembra l’ennesima conferma che Steve Rogers sia ormai sulla via del ritorno, ma le preoccupazioni dei moltissimi fan aumentano col passare del tempo perchè si potrebbe incappare, sebbene Brubaker ci abbia sempre abituato bene, in una forzatura della trama che potrebbe rendere ridicolo il ritorno di uno dei più importanti eroi della casa delle idee. Basti pensare che i problemi potrebbero sorgere non soltanto per quello che riguarda Steve ma anche per la posizione che ha ormai assunto Bucky, soprattutto nell’economia dei New Avengers. Scartata a priori l’idea che possa tornare ad essere una semplice spalla, quale ruolo dovrebbe avere? Cambiare ancora identità sicuramente non gioverebbe ne ai lettori ne al personaggio, tornare ad essere il Soldato d’Inverno sarebbe una via percorribile solo a metà e non del tutto soddisfacente, mentre una sua esclusione completa dalla continuity non credo sia ipotizzabile. Ultimo dettaglio sulla miniserie riguarda la cover che sarà una 50/50 tra Bryan Hitch e Alex Ross mentre i disegni dell’albo saranno affidati interamente al primo.

See U in CyberSpace

Commenti (8)

  1. almeno che non ci prendono per i fondelli e non c’entra niente.. :getlost:

  2. mi sveglio ora per la gita…
    speriamo che cap ritorni ma che abbiano una storia adeguata a supporto… :ninja:

  3. NON VEDO L’ORA!!! GRANDE STEVE!!!!
    Spero che Bucky rimanga per nel MU, magari come ho gi detto con un ruolo “alla Nightwing”… un bellissimo personaggio, ma non pu certo sostituire Steve, per carisma e valori umani…

  4. Secondo me risistemare Bucky sar veramente difficile… senza considerare il contraccolpo psicologico che potrebbe avere… passare dall’essere cap ad una nuova identit non facile… basti pensare ad US Agent che ha avuto una sua dimensione come personaggio ( e non clone arrabbiato di Cap) solo durante Force Work

  5. con l’ultimo numero di Cap si fa piu probabile la mia ipotesi che non sia Steve Rogers ma il clone visto mentre Sharon era prigioniera del Teschio rosso…

  6. su la questione cap nn mi pronuncio perch la vedo un p forzata come cosa …. :sick: volevo sapere a quando un bell articolo su secret invasion 3???

  7. Vorrei fare l’articolo sul terzo mese dell’invasione dopo le ultime uscite del mese cos da avere una visione completa di quello che succede in tutte le testate :tongue: Cmq tranquillo perch sar fatto 😉

  8. ok grandioso grazieeeee :biggrin: 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>