Nasce un parco a tema dedicato a Weekly Shonen Jump

di Silvia Letizia Commenta

Spread the love

La Namco Bandai Group ha annunciato lunedì di questa settimana la prossima apertura del primo parco a tema al mondo dedicato alla rivista Weekly Shonen Jump edita dalla Shueisha. Il parco, la cui apertura ufficiale è prevista per la prossima estate, si estenderà per circa 6618 metri quadrati al terzo piano del Sunshine City World Import Mart Building nel quartiere di Ikebukuro a Tokyo.

La Namco sarà la principale responsabile del parco mentre il resto della Namco Bandai Group offrirà le proprie competenze specifiche nell’ambito di giocattoli, oggetti da collezione, intrattenimento e strutture ricreative. Lo stesso Sunshine City World Import Mart Building, inoltre, ospita già al secondo e al terzo piano un altro parco della Namco, il parco a tema Namja Town. Gli editori di Weekly Shonen Jump prenderanno inoltre parte al progetto e collaboreranno alla pianificazione e alla creazione dell’intero parco. Anche gli studi d’animazione Toei Animation e Pierrot parteciperanno al progetto.

Il nome ufficiale del parco non è ancora stato annunciato, ma sono già stati resi noti alcuni dettagli circa la disposizione delle varie aree dedicate ai manga pubblicati su Weekly Shonen Jump, e altri particolari inerenti alla struttura stessa del parco. In particolare, ci saranno tre aree dedicate a quelli che sono certamente tre tra i più popolari manga che sono stati ospitati dalla rivista e cioè One Piece, Naruto e Dragonball. Tra le varie strutture presenti nel parco ci sarà anche una Arena degli Eroi, un area il cui tema varierà di volta in volta alternando diversi personaggi a intervalli regolari. Oltre alle strutture di intrattenimento il parco ospiterà anche ristoranti e negozi di dolci a tema, oltre che negozi dedicati alla vendita di gadget.

Il Namja Town della Namco chiuderà a Gennaio del prossimo anno per essere rinnovato, probabilmente anche in vista dell’apertura del nuovo parco dedicato a Weekly Shonen Jump. Quando riaprirà sarà, infatti, collocato unicamente al secondo piano e non anche al terzo.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>