Monster Musume no Iru Nichijou, annunciato l’anime

di Silvia Letizia Commenta

Venerdì di questa settimana, con la pubblicazione del settimo volume del manga Monster Musume no Iru Nichijou (il titolo è solitamente tradotto come La vita quotidiana con le ragazze mostro) di Okayado è stata annunciata la produzione di una serie d’animazione televisiva tratta dal manga stesso. Un volantino promozionale allegato al manga ha anche fatto sapere che il primo episodio della serie è previsto per luglio di quest’anno e ha mostrato una prima immagine promozionale dell’anime.

monsterusume

Okayado ha cominciato a pubblicare il manga di Monster Musume no Iru Nichijou sulle pagine della rivista Monthly Comic Ryū edita dalla Takuma Shoten nel 2012. Il manga è ancora inedito in Italia, ma è stato pubblicato in Nord America dalla casa editrice Seven Seas Entertainment, che ne ha fatto uscire il sesto volumetto questo mese.

La storia di Monster Musume no Iru Nichijou parte dal presupposto che il governo giapponese abbia per anni nascosto l’esistenza di creature mitologiche come i centauri, le arpie e le lamie. Tre anni prima dell’inizio della storia, il governo ha reso pubblica l’esistenza di queste creature che hanno cominciato a vivere in mezzo agli esseri umani, venendo accolti da normali famiglie giapponesi come se fossero studenti in visita o au-pair.

Kimihito Kurusu, il protagonista, non si è offerto volontario per un programma di scambio con i mostri, ma quando Ms. Smith consegna una spaventata e imbarazzata Miia proprio di fronte alla sua porta, per errore, il ragazzo non se la sente di mandarla via e i due cominciano a vivere insieme. A causa delle severe leggi che regolano i rapporti tra specie diverse, nonostante Miia sia molto sexy c’è poco che Kurusu possa fare in merito. La situazione si complica quando anche una ragazza centauro e un’arpia vanno a vivere a causa dello sfortunato umano.

monsterusume 3

Il sito web ufficiale del manga aveva lanciato una campagna a settembre dell’anno scorso, chiedendo ai fan di esprimere la propria opinione, attraverso Twitter, circa un possibile adattamento animato di Monster Musume no Iru Nichijou.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]