I nuovi progetti di Hiroyasu Ishida e Takashi Nakamura

di Silvia Letizia Commenta

Spread the love

Hiroyasu Ishida, lo studente d’animazione che ha creato il corto Fumiko’s Confession (La dichiarazione di Fumiko), diventato un vero e proprio fenomeno del web, e Takashi Nakamura (Fantastic Children, Catnapped! The Movie) stanno entrambi lavorando con la Mode Films Inc. presso lo Studio Colorido alla creazione di due nuovi progetti d’animazione.

Lo Studio Colorido, giovedì della scorsa settimana, ha cominciato a diffondere in streaming a questo indirizzo http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=W3f30FKHlZ8 un teaser promozionale della durata di 46 secondi. Il video specifica che i progetti sono in produzione e saranno completati e diffusi verso la fine di quest’anno. Il nuovo lavoro di Hiroyasu Ishida si intitolerà Hinata no Aoshigure, mentre quello di Takashi Nakamura si intitolerà Shashinkan.

Lo Studio Colorido non ha specificato altri dettagli a proposito dei due lavori d’animazione.

Ishida ha studiato presso il Dipartimento di Animazione della facoltà di Manga della famosa Università Seika di Kyoto. Dopo aver prodotto La dichiarazione di Fumiko, insieme al suo collega Shogo Yoshida ha lavorato a un progetto, chiamato Rain Town, in previsione della laurea. Rain Town ha vinto il primo premio in occasione del nono Indipentent Animation Festival (Indies Anime Festa) a Mitaka, in Giappone, nel 2011. Ishida aveva già vinto lo stesso premio, l’anno precedente, con La dichiarazione di Fumiko. Rain Town gli è anche valso un Excellence Award, lo STUDIO4℃ Award, e il Ghibli Museum Award in occasione del settimo Kichijoji Animation Film Festival nel 2011.

Nakamura è il creatore originale, regista, sceneggiatore e character designer della serie d’animazione televisiva Fantastic Children. È anche il regista e l’autore della sceneggiatura del film A Tree of Palme, e ha creato, scritto e diretto Catnapped! The Movie. Inoltre ha lavorato come key animator a Nausicaä della Valle del vento e a Macross – Il film. Suo, l’adattamento dei disegni di Katsuhiro Otomo per la versione animata di Akira.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>