Durarara!! 03 ITA: “Esseri rampanti”

di Grande Mu 10

Commento: apro l’articolo spiegando il titolo; è strano partire con queste premesse ma mai come ora è doveroso. Innanzitutto, “shame on Brains Base” per lavorare così di fantasia sui kanji, c’è da impazzire a rendere in italiano un titolo come quello di questo episodio! Detto questo, non ho sbagliato a digitare ed è “esserI” e non “esserE”, perché mi riferisco a tutti i carismatici membri del cast che si stanno lentamente ma inesorabilmente ritagliando il loro posto nel caleidoscopio di un plot che riesce ad essere perfetto connubio di elasticità narrativa al servizio di personalità poliedriche e dal fascino di indubbio spessore: i paragoni con il cast di “Baccano!” sono allusioni fin troppo prevedibili ed io stesso non ho perso occasione di sottolineare similitudini e richiami ricorrenti fra le due produzioni animate. Tuttavia…… i buoni propositi di non mettere più le serie in analisi sinottica vanno serenamente a prendersi una boccata d’aria ^^ La magia, o comunque il sostantivo che secondo voi meglio si addice a descrivere l’inspiegabile che da 3 puntate irrompe a tratti sul monitor, nelle avventure di Firo, Isaac, Miria & Co. veniva spiegata con “sono esseri immortali”… qui potremmo avere una variante sul tema ma non certo troppo distante: il potere della motociclista nera (AKA Celty Starluson) di usare il fumo per scopi fra i più disparati, quello di Orihara-kun che taglia a distanza gli oggetti e la forza sovrumana di Simon e Shizuo… beh, sono razionalmente di difficile collocamento, vi pare? La rotazione del caleidoscopio di cui sopra è propiziata, fra gli altri aspetti, dal cambio continuo di voce narrante: a questo giro è l’enigmatico Simon a parlarci della poliedricità di Ikebukuro e dell’irrazionalità frenetica che agita i pensieri dei suoi variopinti abitanti… tutto molto ben fatto, ma la “freddezza” di Kuroda Takaya ai microfoni non regge proprio il confronto con la Sawashiro e le sue comprovate doti di voce fuoricampo: la Hanazawa, Kamiya e Fukuyama sono i prossimi seiyuu che aspetto al varco ^^ Al termini delle considerazioni di un otaku eccitato (suona bene come titolo di un libro ^^’), vi accompagno verso il riassunto della puntata con un paio di considerazioni utili che spero possiate integrare con i vostri commenti: la ragazza che Seiji ed Anri stanno cercando, chi è e cosa fà? E quei segni sul collo, un marchio della falce di Celty? L’insegnante che Anri non vuole incrociare, maniaco di cui ha paura o amante con il quale fare la preziosa? Ed il mitico Orihara Izaya, per concludere: da cosa nasce l’interesse per Mikado? E la rivalità con Shizuo? Forse che una volta erano grandi amici arrivati ad un punto di rottura a causa delle troppo esplosive personalità? Le risposte, forse, in una chat multiutente… ^^

Riassunto: Al liceo dei notri protagonisti, le lezioni sono ormai entrate nella loro normalità nonostante il messaggio shocking di Seiji, ma come si dice in questi casi “lo spettacolo deve continuare” ed allora ecco a voi uno dei momenti meglio conosciuti da ogni anime fan che si rispetti: la scelta dei capoclasse! Ovviamente la timidezza la fa da padrone fra i ragazzi e nessuno si offre volontrio nonostante gli inviti del professore: quando la situazione sembra essere giunta ad un punto morto, ecco alzarsi una mano dai banchi… è quella della bella e timida Sonohara Anri, che ha vinto le paure ed ha deciso di candidarsi. E’ il momento di scegliere un rappresentante maschile e molti sono indecisi sul da farsi, spinti più che altro dalla possibilità di lavorare a stretto contatto con la prosperosa compagna di classe piuttosto che da reali intenzioni di assumersi incarichi di responsabilità: Mikado è fra questi e stufo di essere uno dei tanti, alza la mano e si offre volontario. Fra lo stupore generale ^^ Al termine delle lezioni il ragazzo chiede alla collega se sia il caso di preparare i primi progetti per le attività della classe ma Anri farfuglia una scusa per scappare a gambe levate: Masaomi, sorpreso ma felice che l’amico abbia preso il coraggio a due mani, lo invita a festeggiare in quel della Sunshine City, a caccia di ragazze da abbordare ^^’ Bigghellonando da un due di picche all’altro, i due amici si imbattono in Walker, Erika e Kyouhei (i ragazzi con il cartonato di Horo nel primo episodio, NdiMu) con i quali scambiano due chiacchiere sui “Dollars”, le gang che da tempo combattono nel quartiere e che fanno preoccupare Mikado, pensieroso per la propria incolumità ^^’: girando senza meta chiacchierando del più e del meno, Masaomi e Mikado si imbattono Anri, presa in un vicoletto da 3 ganguro molto probabilmente fidanzate di qualche “Dollars”…

…Mikado vorrebbe salvarla ma non ha la minima idea di come agire, ed è qui che il mitico Orihara Izaya mostra tutta la sua coolness, entrando di sorpresa nel vicolo e mandando Mikado al centro dell’attenzione! Non sapendo cosa fare se non voler portar via di lei la bella Anri, Mikado viene salvato da Orihara che ci mostra un assaggio dei propri poteri, che spaventano le ragazze ed il “bodyguard”, i quali scappano con la coda fra le gambe. Quando la situazione si calma, i quattro hanno modo di parlarsi e scopriamo così che Izaya e Masaomi si conoscono (motivi ignoti, ovviamente) e che il bel tenebroso manipolatore di aspiranti suicide è arrivato nel quartiere per incontrare qualcuno. La tranquilla e serena conversazione fra i ragazzi viene interrotta dal brutale ingresso in scena di Heiwajima Shizuo e dal suo corrosivo desiderio di spaccare la faccia ad Orihra, che però agisce da innocentino millantando di non saperne nulla delle accuse rivoletegli: un grandissimo cestino di immondizia vola addosso al ragazzo e la situazione si infiamma! Ormai serenamente pronti a pestarsi a sangue in nome di un passato a noi purtroppo ancora sconosciuto, Shizuo viene fermato dagli amici del “Dollars” conciato male da Izaya e che è tornato in cerca di vendetta! Mentre tutti si buttano sul presunto barista che è un evidente “no match” per i giovani teppistelli, Orihara tenta di scappare ma si vede arrivare addosso un distributore di bibite! Salvato da Simon, lanciatosi dal 9° piano (!!!) di un palazzo dove aveva appena consegnato del sushi d’asporto, il russo mezzosangue blocca al volo l’enorme oggetto contundente e ferma il pugno di Shizuo, mentre Mikado prende per mano Anri ed entrambi scappano a gambe levate! Dopo una corsa a perdifiato, lui le vorrebbe parlare ma lei ringrazia e scappa mentre poco lontano Seiji incontra la ragazza che stava da tempo cercando…

Download: Durarara!! 03 ITA by Psycho-fansub

Commenti (10)

  1. Quest’anime mi ha preso bene!Grazie KJ!

  2. ha veramente una grafica stupenda!
    grazie kj 😎

  3. “mi riferisco a tutti i carismatici membri del cast che si stanno lentamente ma inesorabilmente ritagliando il loro posto nel caleidoscopio di un plot che riesce ad essere perfetto connubio di elasticit narrativa al servizio di personalit poliedriche e dal fascino di indubbio spessore”

    Leggendo questa frase mi venuto un piccolo dubbio: Grande Mu, sei per caso un docente di italiano? (Se no, secondo me potresti diventarlo senza problemi :P)

  4. Mi stavo giusto domandando quando Grande Mu avrebbe presentato questo anime. E mi unisco a quanto detto da Amatrix riguardo alla tua abilit ed abnegazione nel presentarci gli episodi di tutti questi anime.

  5. Spiacente di deludervi ragazzi, nella vita sono tutt’altro che docente :happy:

    Amo presentare sempre il mio punto di vista e lanciare qualche amo a voi lettori sperando di poter contribuire ad una discussione piacevole e fruttuosa, nulla pi 😆

    Il mio smisurato ed incontenibile ego superomistico di nietzchiana reminescenza apprezza i complimenti e ne f tesoro, grazie 😆

  6. Anime intrigante e davvero ben fatto 😎

  7. bello bello mi intriga sempre pi >.<, alla prossima! xD

  8. Io so che la Dynit ha comprato i diritti per questa serie e vuole trasmetterla su internet subbata in italiano e pi lingue…

  9. Ehm… no

    Dynit ha comprato i diritti per “Dance in the vampire bund”. Trovi tutte le info sul loro sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>