Doraemon festeggia il suo -100esimo compleanno

di Silvia Letizia Commenta

La data di ieri, il 3 Settembre 2012 non è una data come un’altra, se si fa riferimento alla storia dei manga. Questo giorno, infatti, segna un evento epocale nella storia di uno dei personaggi più amati in Giappone e nel mondo. Il 3 Settembre 2012, infatti, segna un centenario prima della data di nascita del gatto robot Doraemon. Doraemon, stando a quanto scritto nella storia originale, è nato precisamente il 3 Settembre 2112.

Il sito ufficiale di Doraemon sta celebrando l’anniversario con un’animazione in Flash creata appositamente per l’occasione. Anche il motore di ricerca Google ha deciso di festeggiare il -100esimo compleanno con un video nel quale le persone cercano delle incarnazioni reali di alcuni dei più o meno noti gadget segreti di Doraemon.

L’anime di Doreamon è basato sul manga originale di Fujiko F. Fujio (pseudonimo di Hiroshi Fujimoto), disegnatore e regista giapponese, autore anche di Carletto il principe dei mostri (Kaibutsu-kun), e Nino, il mio amico ninja, e racconta le avventure di un gatto robot giunto dal futuro viaggiando indietro nel tempo per aiutare lo sfortunato Nobi Nobita in modo che i suoi discendenti godano delle fortune prodotte dal successo di Nobi, invece di essere afflitti dai grossi debiti provocati dalla sua incompetenza come accade nella linea temporale originale. La serie televisiva animata è andata in onda per la prima volta in Giappone da Aprile 1979 a Marzo 2005.

Il luogo di nascita dell’autore del manga di Doraemon, la città di Kawasaki, ha deciso, per festeggiare l’anniversario, di concedere a Doreamon un certificato di residenza ufficiale che renderà a tutti gli effetti il gatto robot un cittadino di Kawasaki. Il certificato è stato consegnato a Doraemon in persona nel corso del pomeriggio di ieri presso il museo locale Fujiko F. Fujio Museum. Anche il museo festeggia un anniversario importante il 3 Settembre 2012. Un anno fa, infatti, il museo è stato inaugurato ufficialmente e lo scorso mese ha accolto il suo 500,000esimo visitatore.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]