Combustible di Otomo possibile nominato agli Oscar

di Silvia Letizia Commenta

Spread the love

La Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato Venerdì della scorsa settimana che saranno dieci i cortometraggi d’animazione a essere sottoposti a un’ulteriore giudizio per poter aggiudicarsi una nomination per gli 85esimi Academy Awards. Tra i dieci cortometraggi figura il lavoro di Katsuhiro Otomo (Akira, Steamboy, Memories) e della Sunrise intitolato Hi no Youjin (Infiammabile) presentato probabilmente col titolo internazionale di Combustible. In totale, erano stati ben 56 i cortometraggi qualificatisi per questa categoria. La lista sarà ulteriormente ridotta a un numero variabile tra tre e cinque per le nomination finali. L’elenco definitivo di film nominati agli Oscar per quest’anno sarà annunciato il 10 Gennaio del 2013.

Il cortometraggio di Hi no Youjin è stato diretto personalmente da Katsuhiro Otomo presso lo studio d’animazione Sunrise e ha richiesto un anno di tempo per essere completato. Il corto è basato sul manga autoconclusivo con lo stesso titolo e racconta delle persone rimaste coinvolte nel grande incendio che nel 1657 ha arso la città di Edo (adesso Tokyo). Il cortometraggio è stato mostrato per la prima volta al pubblico a Giugno, nel corso del France’s Annecy, il più grande festival d’animazione mondiale.

La possibile nomination di Otomo farebbe salire a tre il numero di lavori d’animazione giapponesi in corsa per un premio Oscar, visto che La Collina dei Papaveri di Goro Miyazaki presso lo Studio Ghibli e Shinpi no Hō (The Mystical Laws) di Isamu Imakake sono entrambi alla ricerca di una nomination per la categoria del miglior film d’animazione.

L’ultima volta in cui un autore giapponese si è aggiudicato un Oscar per il miglior cortometraggio d’animazione è stato nel 2009 quando il cortometraggio di Kunio Katou intitolato a Maison en Petits Cubes ha vinto in occasione del 81esimi Academy Awards. I vincitori dei premi Oscar per l’85esima edizione degli Academy Awards saranno annunciati nel corso della cerimonia che si terrà il 24 Febbraio del 2013.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>