Bleach 549, Fairy Tail 352 – Recensione

di Ciampax 11

Due capitoli che, per differenti motivi, mi sono piaciuti.

Bleach 549 – The StormBringer. Ecco, sono questi capitoli che mi fanno ricordare perché Bleach è, tra i 3 Big (forse 4?), quello che preferisco. Adoro quando Kubo sembra volerti raccontare qualcosa in maniera “stupida” e semplice, e poi ti mette di fronte al colpo di scena (magari anche telefonato, ma va bene lo stesso) che tende a ribaltare la realtà dei fatti. Dopo averci presentato due Sternritter che, a parte il potere di “rubare il Bankai” e spararsi un paio di pose, sembravano destinati a fare poca fortuna nella storia, lasciandoci le penne in un batter d’occhio, ecco la rivalsa degli stessi. E se quella dello “sputafuoco” poteva essere “ovvia”, dal momento che la vittoria di Toushirou, in fin dei conti, sembrava fin troppo scontata e immediata, ben diversa è la situazione del tizio mascherato (e che ricorda tanto un Arrancar, non trovate?). Il ritorno di Soi-Fon, la sua presa di coscienza del vero potere che la pervade (a mio parere, molto meglio del suo Bankai che, alla fine, era un semplice sfoggio di potenza e nient’altro) e la messa in atto delle sue vere capacità (tecniche assassine e colpi di “karate” – o era kung-fu – comprese) emozionano quasi quanto lo scontro, a suo tempo, tra l’attuale capitano della seconda divisione e il suo predecessore Yoruichi, salvo farci tremare nel momento in cui scopriamo che, ancor più della tecnica di ghiaccio “spacca cuori” che pare non aver sortito effetti permanenti sull’ultimo dei Mohicani-Sternritter, tutto il potere della giovane assassina pare non aver minimamente intaccato (o forse un pochino sì?) il sembiante dello Sternritter mascherato. E ora? Io, sinceramente, seguendo lo schema che Kubo adotta, spesso e volentieri, prevedo due possibili sviluppi: o sposterà l’attenzione su qualche altro scontro, oppure farà intervenire qualche aiuto esterno in queste lotte (cosa molto probabile) attingendo a personaggi che, con gli shinigami, non hanno niente a che fare (ho sentito Arrancar, Fullbringer e la coppia Gianni/Sado-Pinotto/Orihime?). Vedremo cosa ci riserverà il futuro.

Fairy Tail 352 – La voce della fiamma. Mi piace quando Mashima mette in atto questi colpi di scena finali un po’ “suggeriti”: è un qualcosa che, narrativamente parlando, invoglia a seguire maggiormente la storia di quanto lo possano fare quei colpi di scena che piombano addosso come pianoforti lanciati dal 50° piano in un cartoon della Warner Bros. Sin dal precedente capitolo (ma forse, andando a rileggerlo, ci si potrebbe accorgere che qualche altro indizio Mashima lo aveva già fornito) doveva essere chiaro che la fiamma, in qualche modo, avesse a che fare con i draghi, dal momento che Natsu e Wendy, sin dal loro arrivo alla città dei Giganti, e in particolare dopo che Gray è riuscito a sciogliere il ghiaccio della montagna, avevano percepito qualcosa (voce/potenza magica che fosse). Certo, scoprire che la fiamma, in realtà, è l’incarnazione (o forse la vera forma?) di Atlas Flame, il Drago costituito da sole fiamme che si scontra e poi si allea con Natsu al tempo dello scontro presso Crocus, desta scalpore, e comincia a porre tutta la faccenda su un piano nettamente diverso rispetto a quello che si prospettava in precedenza: se la magia del ghiaccio, come sembra, è un potere in grado di contrastare la magia di Zeref, e se tale potere è servito a sigillare un drago quale Atlas Flame, possibile che quest’ultimo sia anch’esso legato a Zeref, in qualche modo? Sappiamo che Acnologia è sicuramente un prodotto (o forse la causa scatenante?) dei poteri di Zeref stesso, ma questo potrebbe voler dire che, in qualche modo, Draghi, Zeref e magia nera (o come volete chiamarla) abbiano tutti una stessa radice comune? Oppure, tra i draghi, esistono due fazioni (cosa probabile, vista l’indole di Igneel), una fedele a Zeref e una ad essa contraria, e che magari un fantomatico “drago di Ghiaccio” si sia incaricato di mettere a nanna Atlas Flame? E se così fosse, allora da che parte starebbe il drago redivivo? Natsu e i suoi hanno appena risvegliato un alleato (come sembrava essere Atlas fino a ieri) o un pericoloso nemico che avrebbe fatto meglio a restare sopito?

Commenti (11)

  1. Bleach: Un capitolo cosi scontato difficile da trovare. Davvero, mi aspettavo di meglio, a prescindere dal fatto che odi Hitsugaya ed il cicciobomba. Invece un capitolo che sa di gi visto innumerevoli volte. I buoni sembrano vincere ma… Attenzione! I cattivi sono ancora vivi e non hanno subito nessun danno! Non solo… Non hanno ancora mostrato il loro vero potere! Davvero Kubo… Se per te questo un colpo di scena, siamo messi male.
    Il capitolo scialbo c’ poco da dire… Carino il nuovo potere della lesbica acidona, ma c’ poco altro da prendere.
    Spero che Kubo non abbia l’intenzione di fare tutti i rimanenti capitoli cosi, perch sarebbe davvero uno schifo.

  2. Ciampax, Ciampax… lei mi cade sulle bucce di banana per caso?
    Se non erro, si detto, dall’inizio di questa saga, che “la fiamma eterna” proteggeva il villaggio (ed anche Nonno-albero era stato dello stesso avviso). Si potrebbe dedurre quindi che, dopo esser tornato nella propria epoca, Atlas Flame si sia cercato un’occupazione un tantino pi incline all’essere d’aiuto che alla cieca avversione per gli umani.
    Dal saluto poi, mi sembra di capire che la fiammella stesse attendendo questo nuovo incontro con Natsu, e non con propositi bellicosi.

    1. Ma infatti lo penso anche io. Solo che mi pare strano che un potere positivo, o almeno come cos sembrerebbe il ghiaccio, visto che Gray riesce ad incanalarlo, sia stato usato per sigillare un’altra forza positiva. Per cui credo ci sia qualcosa sotto.

      1. Perch Igneel, Metallicana, Grandine (e presumibilmente anche altri draghi) son spariti all’improvviso?
        Ma poi, sono realmente spariti o sono stati fatti “sparire”?
        Giacch questi tre, e dichiaratamente anche Atlas (salvo ripensamenti) si sono schierati dalla parte degli umani, arrivando ad allevarne/istruirne alcuni, magari qualche “anima pia” ha voluto preservare la loro esistenza in virt del ritorno di Zeref ed Acnologia.

      2. Scusatemi, io mi sono perso gran parte dei dettagli…questo drago gi stato visto? dove? quando? potete farmi un piccolo riassuntino? e spiegarmi (o spiegare a tutti il quadro generale?) grazie in anticipo…Z.z

      3. Si, si visto alla fine della saga precedente a quella in corso.
        Solo che in quel caso si trattava di una sorta di “evocazione” dal passato, mentre ora Atlas Flame si trova esattamente nel suo tempo.
        Per quel che concerne il “riassunto”, dovresti provare a supplicare il Sommo Desp… ops, volevo dire Admin di Komixjam (ihihih), giacch egli s’era ripromesso, all’atto dell’introduzione di Fairy Tail tra i manga da lui recensiti, di scrivere qualche riga in pi sull’opera.

  3. raramente mi sono trovato cos in disaccordo col giudizio di ciampax su uno dei 3 big.
    per questa volta proprio impossibile, almeno per me, non esserlo; ovviamente mi riferisco a bleach!
    penso che questo sia uno dei capitoli pi brutti di bleach che io abbia mai letto a saga in corso.
    mi capitato spesso di annoiarmi all’inizio di qualche saga di bleach, soprattutto perch tutte le presentazioni dei nuovi personaggi non mi entusiasmano mai pi di tanto, trovo che kubo a volte si dilunghi un po’ troppo per farci vedere quanto bravo a disegnare (e lo veramente cacchio!). per raramente in una saga appassionante come quella attuale ho avuto modo di pensare per davvero: che cos’ questo schifo!?
    ma c’ veramente bisogno di continuare le solite scemenze?
    “hey pensavi che io non fossi pi in grado di batterti vero? invece ho imparato in una manciata di giorni questa tecnica! adesso t’ammazzo!”
    “oh mio dio sei fortissimo! no scherzavo… non hai speranza!”
    per ora ci fermiamo qui con bleach; solitamente la parte successiva :
    “e invece avevo ragione io. con questo allenamento di 5 giorni (o gi di l) e tanta forza di volont ti sconfiggo definitivamente!”
    sarebbe bello se invece gli sternritter uccidessero almeno soi fon, inutile! punto.
    hitsugaya invece purtroppo non morir mai.. certo se kubo mi sorprendesse fino a questo punto mi dovrei rimangiare tutto quello che ho scritto! un uomo pu sognare…

  4. Ma possibile che nessuno segua Fairy Tail???
    Direi che Atlas Flame rimane in ogni caso un alleato, non vedo il motivo x fargli cambiare idea, se non con un’incantesimo di controllo. INteressante la questione sulle fazioni:a mio avviso esistono draghi buoni e non.
    Ora bisogna sciogliere il mistero legato al ghiaccio che ha coperto tutta la terra dei giganti…che sia stato il maestro/la mestra di Ul?In fin dei conti la saga iniziato con un mago di vecchia data, quindi ci starebbe benissimo….

    1. Io lo seguo, solo che c’ poco da commentare, mi sembra tutto chiarissimo 🙂

  5. Ma avr mai la possibilit di continuare a vedere lnanime di bleach?

    1. Su questo fronte ancora nulla stato annunciato, comunque probabile che la Shueisha decida di concludere l’anime quando il manga sar concluso.

      Appena ci saranno novit su questo fronte ve lo faremo sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>