Kaze Tachinu ottiene una nomination agli Oscar

di Silvia Letizia Commenta

Spread the love

Giovedì di questa settimana la Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato che il lungometraggio Kaze Tachinu (The Wind Rises – Si alza il vento) di Hayao Miyazaki e dello Studio Ghibli ha ottenuto una nomination come Miglior Film d’Animazione. Gli altri lungometraggi nominati nella stessa categoria sono I Croods di Kirk De Micco e Chris Sanders, Cattivissimo me 2 di Pierre Coffin e Chris Renaud, Ernest & Celestine di Stéphane Aubier, Vincent Patar e Benjamin Renner e Frozen – Il regno di ghiaccio il lungometraggio della Disney di Chris Buck e Jennifer Lee.

Al momento, La Città Incantata di Miyazaki e dello Studio Ghibli è l’unico lungometraggio giapponese ad aver mai visto un oscar come Miglior Film d’Animazione, anche se La Maison en Petits Cubes di Kunio Katō si è aggiudicato un oscar come Miglior Cortometraggio d’Animazione nel 2009.

Domenica di questa settimana, in occasione dei 71esimi Golden Globes, il lungometraggio Kaze Tachinu ha perso dopo essersi scontrato con il film italiano La grande bellezza di Paolo Sorrentino. Prima dei Golden Globes, Kaze Tachinu era già stato nominato, senza vincere, in occasioni degli Asia Pacific Screen Awards, e aveva ottenuto una nomination agli Annie Award e ai Satellite Award. Di recente, tuttavia, la New York Film Critics Circle, la National Board of Review, la Boston Society of Film Critics, la San Diego Film Critics Society, la Chicago Film Critics Association, la Online Film Critics Society, e la Toronto Film Critics Association l’hanno premiato col titolo di Miglior Film d’Animazione.

Per quanto riguarda la categoria dei cortometraggi d’animazione, il corto di Shuhei Morita e dello studio Sunrise intitolato Tsukumo (Possessions) ha ricevuto una nomination per la categoria. Si scontrerà con Feral di Daniel Sousa e Dan Golden, Get a Horse! di Lauren MacMullan e Dorothy McKim, Mr. Hublot di Laurent Witz e Alexandre Espigares e Room on the Broom di Max Lang e Jan Lachauer.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>