Tatakau Shisho 04 ITA: “Tramonto, Shiron e Colio”

di Grande Mu 13

Meseta deve combattere e vincere Cigal ed i deliri che rappresenta come portavoce del suo credo ma dovrà tenere sott'occhio il giovane Volken che sembra aver perso il lume della ragione!

Bantorra11Commento: oh, cielo! Bantorra batte Mu 4-0, risultato schiacciante ed inappellabile ma tremendamente giusto: la serie continua ad essere qualcosa di incredibilmente esaltante ma la sua vena di imprevedibilità si manifesta completamente in questo episodio che mostra ai suoi spettatori quello che mai avrei avrei ipotizzato per il canovaccio narrativo… una struttura ad archi! E’ sicuramente la “moda” dell’anno e se “Bakemonogatari” è stato l’alfiere di questo progetto narrativo, in un 2009 pieno di buoni titoli ma scarso di veri e propri capolavori (giusto due titoli) “Bantorra” ha la concreta chance di giocare al meglio le sue carte al tavolo e portare a casa l’intero piatto… su cui David Productions è andata “all in” dopo i discordanti pareri di pubblico e critica ottenuti con “Ristorante Paradiso”: le avventure dei Librai di Bantorra sono a tutti gli effetti il titolo-rivelazione della stagione e mi sorprende che solo pochi “colleghi” blogger l’abbiano preso seriamente in considerazione. Riuscire a non perdersi nei continui flash (back & forth) narrativi non è semplice e mettere in pausa per riascoltare l’ultima battuta è una buona abitudine che il vostro redattore avvezzo_ma_non_troppo al nipponico idioma ha preso già dal secondo episodio: viene in mio soccorso la grande quantità di azione a schermo, ben amalgamata con i dialoghi (spesso monologhi) dei personaggi e con una spruzzata di CG che – ringraziando il cielo – non grida vendetta come la tremenda nave della prima puntata ^^” Il vero elemento shock è il drastico ridimensionamento di Cigal, Colio e Shiron… se per il primo era facilmente ipotizzabile una morte violenta e sanguinosa per mano della bella Meseta, vedere i due personaggi più ambigui delle prime puntate… come dire… “andare incontro al proprio destino”… beh, lascia un po’ spiazzati, anche perché secondo i rumors emersi della vigilia, Colio sembrava poter ricoprire un ruolo assolutamente di prim’ordine. Vederlo entrare in azione senza paura, senza ansie e con un desiderio (anche se nemmeno lui ha esattamente capito quale ^^) che ne giustifica l’operato e le relative conseguenze sembrava essere la naturale evoluzione del suo ciclo evolutivo ed invece è la fine eroica di un ragazzo mosso dal tormentato amore per una ragazza che mai potrà conoscere ed “amare” nel senso comune del termine. Triste, ed anche un po’ nichilistico se volete… e la scena finale con Shiron in cui entrambi si perdono nella luce del sole al tramonto è l’allegoria perfetta di una vita vissuta su due piani diversi dell’esistenza e che potrà trovare conforto e – paradossalmente – concretezza solo nell’oscurità della morte, simile in tutto e per tutto al ricordo della luce sulla Terra dopo che il sole scende sotto la linea dell’orizzonte. Triste, ed anche un po’ nichilistico se volete… ma l’amore non è anche sofferenza?

Bantorra12Riassunto: con il potere conferitole dall’utilizzo di Shlamuffen, Shiron uccide Wizakh e tutti i suoi sottoposti ma il suo gesto non è stato spinto dal desiderio di eliminare la Shindeki Kyoudan bensì per far arrivare al suo amato l’eco delle proprie gesta, segnale che lui apprezzerà e la renderà ancora più gloriosa ai suoi occhi. Confinati nella baia di Bujuia, Mirepoc e Volken hanno il loro da fare per tenere a bada i Niku desiderosi di ucciderli ma alla fine la situazione sembra calmarsi: chi è veramente nei guai è la Direttrice Meseta che deve affrontare Cigal armato con la divina spada appartenuta a Shiron e che il Vero Uomo spiega sia mossa da volontà propria, con unico compito quello di difendere il suo portatore da ogni tipo di attacco. Avendo chiaramente compreso l’inutilità di un attacco diretto, Meseta fra crollare la struttura sovrastante per mettere in difficoltà l’avversario ma Shlamuffen disintegra le macerie senza difficoltà. Mentre il tifone si abbatte con violenza su Toatt Colio raggiunge la casa di Iea, la prostituta infettata da Cigal, alla quale chiede come mai il suo gatto si chiami Calico: la ragazza è sinceramente sorpresa e si decide a far entrare il ragazzo nonostante la Pneumonia e, a sua volta, chiede come faccia a conoscere il nome della ragazza dai capelli rossi striati come quelli del piccolo felino. Colio risponde evasivamente ma la ragazza gli concede il permesso di leggere il libro che custodisce in una vetrinetta ed il ragazzo scopre un’altro scorcio del passato della ragazza che gli ha rubato il cuore, frammento che racconta la disperazione patita per colpa del suo potere di preveggenza che le ha permesso di sapere con largo anticipo il dolore che causerà a persone innocenti: desiderosa di fare qualcosa per lei, Iea chiamò Shiron per nome e lei riuscì a sentirla tramite il libro! Spiegandole che il senso della vita non è una cosa che si possa capire da soli, Iea riuscì a ridare speranza e gioia di vivere alla giovane maga… ed anche a Colio che, desideroso di dare un senso alla propria esistenza, corre verso il centro della città sperando di poter essere utile per l’avverarsi delle profezie dell’amata.

Bantorra13Meseta e Cigal, intanto, sono saliti su un treno in corsa e se le stanno dando di santa ragione… o meglio, Cigal sta affettando lentamente la povera Direttrice i cui poteri sono inutilizzabili causa tifone e superiorità di Shlamuffen. Messa al tappeto e miracolosamente appesa alla scaletta d’emergenza di una carrozza, Meseta lancia i suoi sassi contro la struttura sopraelevata dei binari facendola esplodere e schiantando il treno a terra dopo un volo di decine di metri con il quale cerca di guadagnare un piccolo vantaggio sull’avversario ora privo della spada magica che però, a sorpresa, agisce anche senza essere in mano al proprietario per difenderlo: divisi fra la gioia di avere un’alleata potentissima e l’orrore di una rivale imbattibile, i due si accingono a scambiarsi l’ultimo fendente quando il tifone sparisce ed un bellissimo sole al tramonto compare ad illuminare Toatt ed allungare le ombre dei due avversari a cui si aggiunge anche Colio, il cui unico desiderio è avverare la profezia di Shiron che ha predetto la caduta del Vero Uomo per mano sua. Meseta ordina al Niku di andarsene e Cigal lo deride per il suo desiderio di fronteggiare un Vero Uomo armato solo di un piccolo coltellino ma il ragazzo è deciso ad avverare la visione dell’amata e gli si lancia contro a viso aperto: abbassando la guardia vista la caratura del nemico, Cigal non si accorge dello spostamento delle nubi che aprono uno squarcio nella luce solare che diventa così intensa da acciecarlo e permettono al ragazzo di assalire il nemico e piantargli la lama nel petto gettandolo contro un pilone che fa crollare il rimanente della struttura ferroviaria: Cigal viene definitvamente ucciso da Meseta che a sua volta si accascia al suolo priva di sensi mentre Colio muore col sorriso sulle labbra poiché si vede al fianco della sua bella mentre guardano la luce del tramonto. Il libro di Cigal, intanto, viene estrapolato dal suo cadavere dal misterioso vecchietto che regalò i libri di Shiron a Colio e che vediamo essere a colloquio con i commensali che si trovavano a tavola con Cigal sulla nave affondata del primo episodio… ignari che sull’isola della Libreria, Volken abbia rubato la potentissima arma degli dèi in mano agli Armed Librarians!

Download: Tatakau Shisho 04 ITA by Freedom

  • odioillatino

    Figata! La scarico subito!

  • odioillatino

    Scusate il doppio commento, ma mi sono accorto dopo che un torrent :/ sai se lo metteranno anche su megaupload?

  • Carletto

    Un anime bello tosto ma anche molto gradevole!

  • Grande Mu

    Si, un torrent… non pensavo ci fossero problemi :wassat:

    Vedo di rimediare al pi presto… gomen ne :blush:

    • odioillatino

      Grazie mille :cheerful:

    • Spif89

      grazie mille..se riuscite a mettere anche il download con megaupload vi sar personalmente debitori. bell’anime, anche se un p contorto..ma mi piace! :tongue:

  • Grande Mu

    Link a megaupload inserito… Komixjam lavora per voi! :happy:

    • odioillatino

      Grande grazie mille :)

  • Artu94

    io ancora non capisco chi il protagonista di questa serie(se voi lo avete capito lo potete dire?)

    • Babi

      Secondo me non c’ un solo protagonista in questa serie, ma tanti protagonisti principali, e di volta in volta uno o pi episodi della serie si concentrano su un pg piuttosto che su un altro.

  • Grande Mu

    I contorni della vicenda sono ancora molto nebulosi ed anche il quinto episodio rivela qualcosa ma difficilmente si riesce a compiere una netta distinzione fra buoni e cattivi: se da una parte questa pressoch totale assenza di fazioni in gioco rende tutto molto ambiguo, dall’altra innegabile che il fascino evocato dall’atmosfera evocata sia quasi magnetico :smile: I Librai e la Shindeki Kyoudan non sono la perfetta incarnazione del Bene o del Male, entrambi hanno aspetti positivi e negativi tanto negli ideali che li spingono ad agire quanto le azioni che da essi vengono generate: per quanto la serie sia breve, credo che la risposta alla tua domanda verr data fra un bel po’… :wink:

  • Babi

    Cigal si era appena salvato, apparentemente senza sforzo, da un attacco di un uomo-bomba, e poi si fa fregare cos? Secondo me una forzatura :blink: The book of Bantorra mi sta piacendo molto, ma ci sono alcune cose che non tornano.

  • nobitek

    Bella la puntata ma la puntate numero 3 nn c’?