“One Piece Green” arriva in Italia

di IORI_17 2

L’attesa dei fan nostrani di Luffy e compagni è stata ripagata: il quarto data book di One Piece, denominato “Green”, finalmente è pronto ad uscire anche in Italia. Questo come i precedenti è un volume speciale col quale Oda riassume i fatti accaduti nel manga e fornisce informazioni che non ha modo di inserire nella storia principale, come le altezze di alcuni personaggi o il nome dei Frutti del diavolo.

One Piece Green è uscito in Giappone il 4 novembre 2010 ed è atteso nelle fumetterie ed edicole italiane dall’1 marzo 2012. Effettivamente il tempo intercorso tra le due pubblicazioni è molto e se consideriamo che lo stesso giorno in cui noi avremo Green i giapponesi potranno mettere le mani su Blue Deep (5° databook di cui parleremo a breve sempre sulle pagine di Komixjam) le domande sul perché ci sia toccato aspettare tanto sorgono spontanee, ma la risposta è tanto semplice quanto plausibile: la Star Comics ha dovuto tradurre ed adattare nella nostra lingua più di 400 pagine piene di contenuti! Da questo punto di vista credo che l’attesa sia più che giustificata e dando per scontato che gli editori abbiano svolto un lavoro di traduzione molto accurato questa nuova enciclopedia ci permetterà di scoprire dettagli e curiosità inedite sul manga di Oda, il quale si è permesso anche di fornire una grande anticipazione sul futuro di un personaggio di nostra conoscenza che non rivelerò per non rovinare la sorpresa a chi ancora non ne è a conoscenza.

Cover frontale del volume

Oltre ad essere un mezzo per regalare ai lettori delle chicche, come già detto, i data book servono per riassumere aspetti fondamentali del manga e di solito si focalizzano su un argomento specifico, come i personaggi in One Piece Red o gli avvenimenti della storia in One Piece Blue. Allo stesso modo One Piece Green è focalizzato sulle miniavventure dei personaggi secondari, chi non sapesse di cosa sto parlando sappia che Oda ogni tanto usa le copertine di capitolo per raccontare parallelamente alla storia principale cosa stanno facendo personaggi lontani dagli eventi riguardanti i Mugiwara, e così capitolo dopo capitolo racconta una storia che serve per collegare l’ultima apparizione del personaggio (o del gruppo) in questione con una probabile futura comparsa nel manga. Questo volume speciale infatti raccoglie tutte le miniavventure apparse fino alla fine della prima parte del manga, nell’ordine abbiamo quelle di:

  • Buggy
  • Jango
  • Wapol
  • Ace
  • Gedatsu
  • Miss Golden Week & Baroque Works
  • Enel
  • CP9
  • Mugiwara

Una delle tante illustrazioni a colori pubblicate per la prima volta in questo volume

Oltre a tutto questo ci saranno anche delle storielle disegnate da Oda dal titolo “Mugiwara Theatre” in cui i membri della ciurma sono estrapolati dal loro ruolo originario nel manga ed adattati a storielle totalmente diverse da ciò cui sono abituati, ma c’è posto anche per informazioni serie come i nomi di tutti i capitani delle divisioni di Barbabianca o le bozze dei personaggi usate dall’autore per arrivare alle versioni definitive, senza contare le illustrazioni a colori che potete vedere anche in questa pagina. Insomma, è un pezzo immancabile nella collezione di ogni appassionato di One Piece e da questo giovedì potrete comprarlo a soli 5,50€.

  • Kaito

    davvero una bella notizia….vedere gli schizzi di un manga sempre bello….poi avere tutte le miniavventure ultracomodo :cool:

    • joe

      da oggi che esce in Italia??