Niji-Iro Hotaru al Festival di Annecy

di Silvia Letizia Commenta

Tutti gli anni, la città francese di Annecy ospita il Festival internazionale del film d’animazione di Annecy, il più grande festival del film d’animazione mondiale. Le ultime novità per l’edizione del 2012 riguardano il lungometraggio d’animazione della Toei Animation, Niji-Iro Hotaru ~Eien no Natsu Yasumi~ (Lucciole color arcobaleno: la vacanza dell’estate eterna) che è stato aggiunto tra i film che saranno proiettati ma non parteciperanno alla competizione. Kônosuke Uda (One Piece, Galaxy Express 999: Eternal Fantasy) è il regista del film, mentre Kei Kunii (il film live action di The Princess Blade) si è occupato della sceneggiatura, adattando un romanzo del 2007 di Masayuki Kawaguchi.

Il film racconta di un bambino di nome Yuuta (doppiato da Akashi Takei) che frequenta il sesto anno delle scuole elementari durante le vacanze estive (in Giappone le elementari durano sei anni e l’anno scolastico va da Aprile a Marzo). Il padre di Yuuta è morto l’anno prima a causa di un incidente automobilistico e Yuuta ha deciso di andare da solo in un posto che lui e suo padre avevano visitato insieme.

I due, padre e foglio, si recavano spesso presso una diga abbandonata tra le montagne per raccogliere coleotteri. Yuuta, preso alla sprovvista da un temporale finisce col smarrire la strada e perdere conoscenza. Quando si sveglia, vede una ragazzina e si ritrova in un villaggio, lo stesso villaggio che in teoria sarebbe dovuto essere stato sommerso in seguito alla costruzione della diga. Così, Yuuta si rende conto di essere stato trasportato indietro nel tempo di trent’anni, prima che la costruzione della diga fosse completata. Per Yuuta cominciano delle nuove vacanze estive durante le quali avrà modo di recuperare ciò che non può essere recuperato.

Tra i film in concorso al festival ci sarà il lungometraggio prodotto da Keiichi Satou (Tiger & Bunny, Karas) e dalla Toei Animation Ashura, l’adattamento di Ashura scritto tra il 1970 e il 1971 da George Akiyama e anche l’ultimo lavoro di Makoto Shinkai, Children Who Chase Lost Voices from Deep Below.

Nel corso del festival, saranno proiettati il primo film della trilogia ispirata al manga Berserk di Kentaro Miura prodotto dallo studio Studio 4°C e intitolato Berserk Ōgon Jidai-Hen I: Haō no Tamago, e il lungometraggio A letter to Momo di Hiroyuki Okiura e della Production I.G.. Entrambi i lungometraggi non concorreranno per l’assegnazione di alcun premio.

Quest’anno il festival avrà luogo dal 4 al 9 Giugno, mentre il lungometraggio di Niji-Iro Hotaru ~Eien no Natsu Yasumi~ uscirà nei cinema giapponesi il 19 Maggio.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]