Len Wein, diciamo addio ad uno dei grandi maestri dei fumetti

di Gtuzzi Commenta

Len Wein

Non è la prima volta e non sarà ovviamente nemmeno l’ultima, ma quando il mondo dei fumetti lascia per strada un protagonista che ha scritto tante pagine di storia, c’è sempre un po’ di commozione e di malinconia. Ed è sicuramente il caso di Len Wein, la cui morte ha lasciato un grande velo di tristezza in tanti appassionati del genere. Si tratta del co-creatore di Wolverine e Swamp Thing, giusto per menzionarlo a quelli che non lo conoscono molto bene.

Si è spento Len Wein, co-creatore di Wolverine

Len Wein ha realizzato Swamp Thing per DC e in compagnia di John Romita Senior ed Herb Trimpe ha dato i natali nientemeno che a Wolverine per Marvel. Insomma, uno dei protagonisti senz’altro più importanti del mondo dei fumetti se n’è andato. Ed è anche morto piuttosto giovane, dal momento che Wein aveva solamente 69 anni, quando è scomparso domenica scorsa.

L’ultimo tweet l’8 settembre…

Purtroppo non si tratta di una notizia che ha colto di sorpresa tutti i fan, dal momento che Wein stava lottando già da diverso tempo con una malattia molto importante. Ecco spiegato il motivo per cui il costante avanti-indietro tra ospedali, ricoveri e visite mediche delle ultime settimane aveva messo in allarme un po’ tutti. L’ultimo tweet risale all’8 settembre, in cui Wein, tramite la moglie Christine Valada, aveva trovato il tempo anche per rassicurare i fan. E, invece, il destino gli ha chiesto il conto, un po’ troppo presto.