L’angolo dei Marvel Movies – I supereroi del Grande Schermo (Parte 3)

di Manuel 8

Gli Ultimates invadono il mondo

Il tempo passa ma il clima fa sempre schifo.

Per chi sperava che la primavera sarebbe stata in anticipo nel 2010…mi dispiace doverlo disilludere anche se al momento in cui scrivo è appena sceso il sole dopo un’ottima giornata.

Ovviamente non sono qua per improvvisarmi un novello Giuliacci [Cit. Buonasera] e nemmeno per dire cosa questa settimana ha in serbo per gli Ariete, gli Scorpioni, gli Acquari ed i Vergini (questi ultimi: SVEGLIATEVI!) ma per tornare a parlare dei progetti cinematografici della Casa Delle Idee alias Marvel Movies, un appuntamento che probabilmente sarà l’ultimo per questo periodo dato che abbiamo snocciolato praticamente tutti i progetti futuri della casa che ha dato i Natali (ed i funerali) di Capitan America, Thor, Spiderman e del tizio di cui parliamo ora…un professore con un complesso di inferiorità abbastanza altalenante che a differenza dell’amichevole uomo ragno di quartiere ha pensato bene di cambiare svariate volte il suo nome di battaglia…così come un cantante un tempo chiamato Prince!

Ant-Man

Ant-Man e il suo esercito

L’uomo formica e non Formigoni, il Golia, il Calabrone, Giant-Man e l’attuale Wasp.

Sono questi i nomi che Henry (per gli amici Hank) Pym ha assunto nel corso della sua carriera di supereroe per combattere i micidiali nemici della pace e della giustizia, uomini come il temibile (non nel nome almeno) Testa d’uovo o personaggi molto più micidiali come Ultron (quest’ultimo poi nato proprio dal genio di Hank).

Il buon Hank è sempre stato un eroe di schieramento, non è mai stato (almeno qui in Italia) un eroe famoso come lo sono Cap o Spiderman, il suo successo nella storia è dovuto alle particelle subatomiche che lui rinomina “Particelle Pym” (modesto!) e che gli hanno permesso di ridimensionare le sue dimensioni a quelle di una formica (da qui il suo primo nome) e di controllare codesti Imenotteri con uno speciale casco sempre frutto del suo genio.

Così come l’amichevole ragno di quartiere, anche Hank come supereroe deve far fronte ad un’eccessiva timidezza nei confronti del gentilsesso ed a un’abissale sfiga che l’ha reso vedovo molto presto della prima moglie, alla storia però Ant-Man è sposato con la giovane Janet Van Dyne, figlia di un collega di Hank e impersonificazione della Vespa (Wasp) un’esile supereroina in grado di imitare i poteri di una vespa nonchè le dimensioni.

Ma scusa, chiederà qualcuno di voi, Wasp è la moglie ma è anche uno dei nomi che prende Hank Pym, com’è possibile?

LEGGETEVI SECRET INVASION E POI RIPARLIAMO :)

Janet Van Dyne e Hank Pym insieme nei rispettivi ruoli

Passiamo al film che lo vede come protagonista che dato la sua “secondaria” importanza nel mondo Marvel, ripercuote anche il settore cinematografico annunciandolo nel 2012 con scarsa valenza per quanto riguarda il mese se non per un particolare che accennerò dopo.

Il film ha però un regista ufficiale: Edgar Wright regista ai primi successi con il geniale L’alba dei morti dementi e il meno riuscito Hot Fuzz (è regista anche di uno dei Fake Trailer che appaiono nel tarantiniano film GrindHouse), Edgar sta ora ultimando il suo prossimo film e non appena sarà distribuito ha giurato di mettersi sotto per costruire uno script adeguato, simpatico e senza nessuna pretesa di kolossal per Ant-Man.

Per chi conosce i lavori precedenti di Wright, non sarà difficile sapere come potrebbe vergere l’atmosfera del film, cosa che io personalmente trovo adeguata per un personaggio che non ha nessuna grossa responsabilità sulle spalle se non quella di divertire.

Bradley Cooper - un possibile Hank Pym?
John Krasinski - Sarà lui Ant-Man?

Candidati a vestire i gargantueschi/subatomici panni di Hank Pym non ce ne sono (giustamente non essendoci script), in giro per la rete esistono candidature virtuali per Bradley Cooper (nella serie Alias o nei film “Yes Man” e nel prossimo remake americano che spussa de letame “The A-Team“) e John Krasinski (nel film In amore niente regole al fianco di Giorg Cluney).

Possibili candidature per Wasp, qualora apparisse? Nessuna, aspetto da voi qualche idea…e come Villain chi vorreste vedere? Ultron, Testa d’uovo o chi?

Riguardo la data d’uscita di Ant-Man si parla del 2012 ma facendo un possibile ragionamento si può dire che Edgar Wright vuole far uscire il suo film PRIMA del film “The Avengers” dove Hank Pym potrebbe benissimo essere uno dei Vendicatori del film e per fare ciò il film dovrà uscire PRIMA di Maggio 2012.

Ed ora….VENDICATORI UNITI!!!!!!!

The Avengers – I Vendicatori

I Vendicatori

Ma cosa ci sarà da vendicare? – Dissi io nel primo incontro avuto con il supergruppo.

Il primo grande gruppo dei tempi moderni (dopo “Gli Invasori” della II Guerra Mondiale) non poteva che essere potente e pieno di supereroi che in tempi medio brevi militano nelle fila dei Vendicatori.

Praticamente tutti i supereroi di casa Marvel hanno avuto l’onore di rivestire il ruolo di vendicatore, anche il più solitario di loro, l’uomo-ragno ha assunto questo ruolo in più occasioni, entrando ed uscendo come da una porta girevole ma c’è sempre stato un filo conduttore nel gruppo nato nel 1963 dai neuroni sempre attivi da Stan Lee, Jack The KingKirby e Dick Ayers ovvero alcuni elementi fondatori: Thor e Iron-Man (ma anche Ant-Man in misura minore) presenti fin dall’inizio e quasi mai assenti tra le fila dei vendicatori.

La prima minaccia fronteggiata dal gruppo è stata quella di Loki, fratellastro di Thor che ha tentato di far fuori l’odiato consaguineo con la manipolazione di un altro super del fumetto Marvel: Hulk che data la sua natura ostile nei confronti di qualsiasi cosa si muove ha militato nel gruppo per 2 (!!) episodi per poi venir liquidato perchè troppo incontrollabile per un gruppo che faceva della democrazia il punto saldo, pensare che eleggevano un “capo” ogni settimana tra i vari componenti…altro che….cinque anni!

Robert Downey Jr, per i Marvel Crew: Iron Man

Un film sui Vendicatori dev’essere senz’altro una di quelle cose epiche che o saranno ricordate fino alla fine dei tempi o saranno dimenticate il giorno dopo la visione.

Il delicato compito di riunire dei mostri sacri del fumetto in un unico film è stato elaborato molto tempo fa, penso ancor prima dell’avvento di Spiderman ad opera di Raimi ma è solo negli ultimi anni che il progetto può dirsi veramente degno di essere portato a compimento, merito dell’interpretazione ottima di Robert Downey Jr. (ritornato in auge dopo problemi di “disciplina”) nei panni di Tony “Iron Man” Stark  e della “tutto sommato” buona interpretazione di Edward Norton nella verde pelle di Hulk (rispettivamente Iron Man del 2008 e L’incredibile Hulk sempre del 2008).

Entrambi gli attori saranno presenti nel film dei vendicatori ritornando nei panni dei Marvel Heroes interpretati, si aggiungono a questi in una conferma ufficiale Don Cheadle (Col. James Rhodes alias War Machine), Chris Hemsworth (Thor nel film di prossima uscita), Tom Hiddleston (Loki, vedi prima), Scarlett Johansson (la Vedova Nera ne “Iron Man 2”) e l’onnipresente Samuel L. Jackson (Nick Fury in tutti i film finora apparsi dedicati ai Marvel Movies).

Edward Norton, lo rivedremo come Hulk ne "I Vendicatori"

Ancora nessuna conferma ufficiale (ovviamente!) per i personaggi di Capitan America e Ant-Man (dato che ancora manca l’attore che li interpreterà) anche se la loro presenza nel film dedicato al gruppo è quasi scontata così come è quasi scontata la possibilità che l’Hulk di Edward Norton sia il villain del film data la sua natura profondamente “gentile” nei confronti di tutto e tutti.

Possibile presenza del personaggio mai apparso in altri film Occhio di Falco interpretato da Jeremy Renner (28 Settimane Dopo e Take)

Un regista ancora non si è trovato anche perchè sarà difficile ritrovare il feeling Regista-Attore concentrando attori provenienti da svariati film, con altrettanti svariati registi e quindi sarà difficile riportare quella bella atmosfera che ha fatto la fortuna di Iron Man, a tal proposito si sa già che non potrà essere Jon Favreau (regista di Iron Man) a dirigere le imprese dei vendicatori e Louis Leterrier (regista de L’incredibile Hulk) apparirà come produttore esecutivo.

Di certo si sa che la sceneggiatura è scritta da Zak Penn (sceneggiatore de L’incredibile Hulk e de X-men 2 & 3) e si baserà sull’ottimo materiale fornito da Mark Millar e Bryan Hitch nella collana marvel “Ultimates” una garanzia per quanto mi riguarda e che potrebbe aprire la porta ad altri due personaggi di cui ancora non si è discussa la presenza: i gemelli mutanti QuickSilver e Scarlet.

Quicksilver e Scarlet - Ci saranno anche loro nel kolossal dei vendicatori?

Eccoci quindi giunti alla conclusione di questo appuntamento, se ritornerò (non è garantito!) allora forse ci sarà la possibilità di parlare del prossimo film in uscita Kick-Ass, tratto dall’opera di Mark Millar e di John Romita Jr. e dalla succulenta e NON MARVELLIANA notizia che l’etichetta rivale D.C. Comics sta ultimando la pianificazione per portare a compimento le opere dei loro supereroi Lanterna Verde, Flash, Wonder Woman, Man of Steel e del supergruppo Justice League che secondo alcune voci…sarà diretto da Christoper Nolan!

Ma se parlerò di Batman e compagni…questo non sarà più l’angolo dei Marvel Movies…e allora che famo?

-Hail To The HypnoToad-

[Fonte: IMDB]

[Fonte: BadTaste]

  • opijazz

    mi va bene tutto, ma non dire che hot fuzz venuto male!! stato un film stupendo!!

  • Gilles

    Sono un fan di manga e non comics, per se parliamo di film presi da questi ultimi mi sono piaciuti molto spiderman 1-2, Hulk 1, iron-man abbastanza, i Superman recenti mi mancano e non saprei dire, i Batman recenti sono mostruosi, Watchman davvero davvero un ottimo film.
    Quello che sfiora appena il livello di “guardabile” Hulk 2. Ragazzi vi Sconsiglio caldamente di scaricarlo o comprarlo. Fidatevi.

    ciao a tutti e w kj !!

    • Gallo

      io invece vi consiglio di scaricarlo.. molto pi fedele dell’1 che fa un p un minestrone di tutto, (e poi c’ Edward Norton..), l’ultimo Superman ti dico io decente (vale la pena vederlo solo per gli effetti speciali finalmente pi realistici..)..
      Sono daccordo sulla buona realizzazione di Batman e Watchmen (e aggiungerei anche V per vendetta e from Hell, anche se non proprio fedeli..).

  • – K 0 ( r ) @ Z –

    X me Ironman e Wachmen sono dei capolavori :wub: :wub: :wub: :wub: …anke se ammetto ke sono un p di parte…XD
    Anke di batman sono rimasto molto colpito e sopratutto il secondo veramente ben fatto in particolare x la resa del Joker!!!…sul parere di Hulk la penso esattamente al contrario…il primo a senso unico…vabb…aspetto con trepidazione Ironman2(ke esce il gg del mio compleannooooo!!!) e specialmente dei vendicatori!!!!!!
    Marvdel nn deludermiiiiiii!!!!!

    P.S. Ma ki Ant.Man?!?!Uno scenziato ke f la parte dello sfigato incapace nella serie Ultimates… :angry:

    • Gilles

      @Gallo: Per nel 1 c’ il regista Ang Lee ke un grande regista, poi Eric Bana che mi piace molto come attore, Jennifer Connely anke lei ottima per non parlare di Nick Nolte ke un mito. A me dispiaciuto ke un attore super-bravissimo come Norton abbia recitato in un film cos di bassa qualit e il xsonaggio di Roth (altro grande) lo vedo abbastanza banale e caratterizzato male. Non conosco i comics di Hulk, per fra un “fedele” brutto e un “non fedele” ma bello preferisco sempre il secondo.

  • Fabius Bile

    Certo che se seguissero la trama di Ultimates, ci sarebbe da leccarsi i baffi.

  • Gallo

    Non importa come lo chiami Majin, basta che fai altrettanti bei servizi anche sui tizi della DC, soprattutto su un certo Uomopipistrello3!!…

    Comunque spero che non sia solo Hulk il supervillan finale dei Vendicatori..sarebbe bello qualcosa di pi epocale (senza nulla togliere a Hulk che in WWH ha dimostrato di essere il Villan pi pericoloso), qualcosa in cui magari Banner potr contribuire a eliminare dopo aver fatto vedere la sua potenza contro i vendicatori (in modo che il pubblico si chieder: “Chiss come sarebbe se Hulk si unisse a loro…”)
    l’idea di Loki e di qualche altra forza del male non male..

  • Lajos_Man-Thing

    l’idea di fare un film su ant-man la trovo decisamente malsana…la gente poi si lamenta se wolverine sfumacchia sigari e beve birra, e allora che dovrebbero dire del signor pym, che si attacca alla bottiglia di scotch come un biberon e picchia la moglie? mah…