Games of Thrones

Questo argomento contiene 86 risposte, ha 21 partecipanti, ed è stato aggiornato da  CorNix 3 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 61 a 75 (di 87 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #969363

    Ichigo2
    Partecipante

    Incredibile come gli stessi traumi che ho avuto leggendo questa parte nei libri siano rimasti gli stessi (dopo tutto il tempo che ho avuto per metabolizzarli) che ho riprovato accentuati vedendo quest’ultima puntata sulle Nozze Rosse.
    La 3×09 è stata psicologicamente devastante per me quindi direi che è riuscita alla perfezione.

    Commenti? Reazioni? I non lettori si sono ripresi?

    nel libro ho preferito il matrimonio successivo a questo :coffe:

    #969368

    Leunam86
    Membro

    Incredibile come gli stessi traumi che ho avuto leggendo questa parte nei libri siano rimasti gli stessi (dopo tutto il tempo che ho avuto per metabolizzarli) che ho riprovato accentuati vedendo quest’ultima puntata sulle Nozze Rosse.
    La 3×09 è stata psicologicamente devastante per me quindi direi che è riuscita alla perfezione.

    Commenti? Reazioni? I non lettori si sono ripresi?

    Sinceramente l’idea di stravolgere personaggi e situazioni dava fastidio pure a me ma con questa puntata ho notato come [parole della recensione di BadTV] il treno di GoT sembra procedere verso destinazioni diverse in realtà, cambia solo rotaie ma rimane dritto all’obiettivo.
    E sinceramente.

    [SPOILER]A parte Osha e Rickon che si levano dalle palle alla fine di una stagione poco mi importa, l’idea che Brynden si sia salvato per culo è tamarra come trovata, l’idea che Robb non lascia eredi ne spose (così come rimaneva il dubbio leggendo i libri, almeno fino ad un certo punto) è giusta per la serie tv.[/SPOILER]

    #969409

    Tsukuyomi
    Membro

    Sinceramente l’idea di stravolgere personaggi e situazioni dava fastidio pure a me ma con questa puntata ho notato come [parole della recensione di BadTV] il treno di GoT sembra procedere verso destinazioni diverse in realtà, cambia solo rotaie ma rimane dritto all’obiettivo.
    E sinceramente.

    [SPOILER]A parte Osha e Rickon che si levano dalle palle alla fine di una stagione poco mi importa, l’idea che Brynden si sia salvato per culo è tamarra come trovata, l’idea che Robb non lascia eredi ne spose (così come rimaneva il dubbio leggendo i libri, almeno fino ad un certo punto) è giusta per la serie tv.[/SPOILER]

    E’ vero che spesso non sono cambiamenti importanti, però perché farli allora?
    [SPOILER]Ha senso trasformare un Ben Plumm in Daario Naharis e gli Stormcrows nei Second Sons? Assolutamente no. Bo’, non capisco. [/SPOILER]

    Poi che la storia resti comunque valida, siamo d’accordo. Non è il libro però, come spesso capita alle trasposizioni.

    #969417

    Caesar VII
    Partecipante

    E’ vero che spesso non sono cambiamenti importanti, però perché farli allora?
    [SPOILER]Ha senso trasformare un Ben Plumm in Daario Naharis e gli Stormcrows nei Second Sons? Assolutamente no. Bo’, non capisco. [/SPOILER]

    Poi che la storia resti comunque valida, siamo d’accordo. Non è il libro però, come spesso capita alle trasposizioni.

    [SPOILER]Immagino sia stata solo una semplificazione; tra Ben Plumm e Daario hanno scelto di trasporre solo il più importante dei due e probabilmente stormcrows poteva confondere lo spettatore che avrebbe pensato ai crows più famosi come guardiani della notte per cui hanno preferito utilizzare un nome comunque esistente ma che non avrebbe generato alcun possibile fraintendimento. La stessa cosa è successa nelle scorse stagioni e per gli stessi motivi con altri nomi (Robert Arryn è diventato Robin Arryn e il nome di Asha Greyjoy troppo simile a Osha è stato cambiato in Yara). Un motivo c’è sempre sotto ma non sono certo questi i cambiamenti importanti che pregiudicano la visione.[/SPOILER]

    In ogni caso i cambiamenti operati in questa stagione mi sono sembrati tutti funzionali: la serie è un’adattamento e un’interpretazione dei libri non una trasposizione parola per parola in immagine per cui sopporto senza problemi cambiamenti nel tracciato se non sconvolgono il messaggio di fondo. Per cui si, in questa puntata ho provato le stesse emozioni che provai anni fa leggendo il libro :sisi: Psicologicamente devastanti :sisi:

    nel libro ho preferito il matrimonio successivo a questo :coffe:

    Ma questo è matrimonio tragico! Quello che intendi tu è un matrimonio allegro che fa felici i lettori :asd:

    #969527

    Tsukuyomi
    Membro

    Video che sta girando in queste ultime ore su internet, le reazioni degli spettatori al

    [SPOILER]matrimonio di Robb Stark.[/SPOILER]

    [SPOILER][YOUTUBE]78juOpTM3tE&feature=youtu.be[/YOUTUBE][/SPOILER]

    :asd:

    Anche una spoilerata dall’amabile Maisie Williams.

    [SPOILER]https://vine.co/v/b3XZMHmxzxh[/SPOILER]

    #969574

    max23
    Membro

    Sta minchia, Martin li ama proprio gli Stark…

    #975535

    Jiraiya92
    Membro

    Avrei intenzione di iniziare i romanzi.

    Vorrei però prima farvi un paio di domande:

    – Le uniche edizioni disponibili sono 2, vero? Urania (che da come dicono è introvabile) e Mondadori?
    – Le traduzioni Mondadori sono buone e accettabili?
    – Su Amazon ho trovato queste 2 edizioni che mi piacciono (uguali all’originale, quindi non divisa in vari volumi):

    Il trono di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale: 1: Amazon.it: George R. Martin, S. Altieri: Libri
    Il trono di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale: 2: Amazon.it: George R. Martin, S. Altieri: Libri

    Sapete qualcosa sull’uscita del terzo libro con lo stesso formato?

    Grazie

    #975539

    Ichigo2
    Partecipante

    io come un pirla iniziai con i formati best seller della merdadori….divisi in millemila libri.
    la traduzione è fatta bene almeno.

    #975955

    Leunam86
    Membro

    Avrei intenzione di iniziare i romanzi.

    Vorrei però prima farvi un paio di domande:

    – Le uniche edizioni disponibili sono 2, vero? Urania (che da come dicono è introvabile) e Mondadori?
    – Le traduzioni Mondadori sono buone e accettabili?
    – Su Amazon ho trovato queste 2 edizioni che mi piacciono (uguali all’originale, quindi non divisa in vari volumi):

    Il trono di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale: 1: Amazon.it: George R. Martin, S. Altieri: Libri
    Il trono di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale: 2: Amazon.it: George R. Martin, S. Altieri: Libri

    Sapete qualcosa sull’uscita del terzo libro con lo stesso formato?

    Grazie

    – Urania è davvero introvabile, se non in qualche mercatino ma comunque è molto carente in termini di trasposizione, ci sono diversi piccoli errori (almeno nel primo libro dato che ho curiosato solo quello), non so se hanno fatto più revisioni e se hanno modificato in seguito ma boh!

    – Con l’avvento della serie tv Mondadori sta revisionando il tutto ma per ora ha modificato poco che nulla, anzi mi sa che ha mantenuto tutto abbastanza uguale. Prese per quello che può essere una traduzione inglese->italiano, le edizioni mondadori sono accettabilissime.

    – Dovrebbe essere già uscito o comunque prossimo all’avvento solo che mi è parso non avere la copertina cool dei primi due, io ho trovato questo Il Trono di Spade. Tempesta di spade, Fiumi della guerra, Il portale delle tenebre Vol. 3: Amazon.it: George R. Martin, S. Altieri: Libri

    EDIT: mi correggo non è l’edizione speciale che uscirà probabilmente a fine anno se non il prossimo, comunque i giudizi su questa edizione sono condivisibili: sono belli da vedere ma gli errori di traduzione (non grossolani per carità) rimangono.

    #976139

    Caesar VII
    Partecipante

    Avrei intenzione di iniziare i romanzi.

    Vorrei però prima farvi un paio di domande:

    – Le uniche edizioni disponibili sono 2, vero? Urania (che da come dicono è introvabile) e Mondadori?
    – Le traduzioni Mondadori sono buone e accettabili?
    – Su Amazon ho trovato queste 2 edizioni che mi piacciono (uguali all’originale, quindi non divisa in vari volumi):

    Il trono di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale: 1: Amazon.it: George R. Martin, S. Altieri: Libri
    Il trono di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale: 2: Amazon.it: George R. Martin, S. Altieri: Libri

    Sapete qualcosa sull’uscita del terzo libro con lo stesso formato?

    Grazie

    Se cerchi edizione italiane non divise (uguali alle edizioni originali) io ti consiglierei questi tre
    Il trono di spade-Il grande inverno. Le cronache del ghiaccio e del fuoco vol. 1-2: Amazon.it: George R. Martin, S. Altieri: Libri
    Il trono di spade. Il regno dei lupi e la regina dei draghi: 2: Amazon.it: George R. Martin, S. Altieri: Libri
    Il Trono di Spade. Tempesta di spade, Fiumi della guerra, Il portale delle tenebre Vol. 3: Amazon.it: George R. Martin, S. Altieri: Libri

    Sono economiche e ben fatte.
    La traduzione è sempre uguale (edizione riviste e corrette usciranno in futuro, forse solo in ebook per ora).
    Io per le edizione di lusso come quella che hai postato tu (è un libro in copertina rigida e bello grande, forse un po’ scomodo da tenere in mano) aspetterei che la saga sia finita (chissà quando) per avere la certezza di avere tutti e 7 i libri (tanti dovrebbero essere) in unica edizione e con una traduzione corretta.

    Riguardo la traduzione, se chiedete ad un purista, vi urlerà contro che fa schifo.
    In effetti presenta diversi adattamenti che fanno perdere molto all’opera. I più famosi:
    Hand of the King tradotto con Primo Cavaliere del Re (si perdono una miriade di battute e riferimenti)
    Il cervo che all’inizio della saga uccide mamma metalupa è stato tradotto come unicorno (brr)
    Motto Greyjoy: da “Noi non seminiamo” (essendo una famiglia marinaresca) a “Noi non sappiamo tessere” (??)
    Frasi aggiunte ex novo dal traduttore che non esistono nella versione originale

    Tuttavia io dico che, a parte i gravi errori qui sopra, la traduzione è fedele nel rendere l’atmosfera dei libri di Martin, rendendola comunque una lettura scorrevole e piacevole che forse è la cosa più importante.

    #976842

    Jiraiya92
    Membro

    Grazie per i consigli.

    Mi sono informato su internet riguardo le traduzioni e molti le trovano fatte male (mai quanto però i fan di Tolkien :asd:).

    Provvederò a comprare i 2 libri a cui mi riferivo nella speranza che continuino a rilasciare i prossimi romanzi nello stesso formato e stessa edizione (cioè non la collana “best sellers”, ma quelli interi come gli originali con la copertina rigida e “intarsiata”).

    Nel frattempo era da tanto tempo che ero indeciso se iniziare a seguire la serie tv (in quanto ne seguo già tante).
    Finalmente mi sono deciso a seguirla e mi sono sparato tutte e 3 le stagioni in 2 settimane 😀
    Devo dire che l’ho apprezzata molto (a tal punto che ho comprato subito il blu-ray della prima serie), anche se come tutti dicono ci sono troppi nudi gratuiti (come da tradizione HBO).
    Riguardo ai piccoli cambiamenti non mi preoccupo: esistono sempre i romanzi

    #977130

    Caesar VII
    Partecipante

    anche se come tutti dicono ci sono troppi nudi gratuiti (come da tradizione HBO).

    È vero che tutti lo dicono ma c’è un bel po’ di ipocrisia se a dirlo sono anche coloro che hanno letto i libri. Martin è un campione di scene del genere, anche gratuite, non necessarie al procedere della trama ma necessarie alla creazione di un certo tipo di atmosfera e ambientazione.
    La HBO in questo caso rimane fedele ad un certo tipo di atmosfera che Martin ha creato nei suo libri (oltre che alla sua ben radicata pregevole tradizione di serie tv) …

    #977307

    max23
    Membro

    anche se come tutti dicono ci sono troppi nudi gratuiti (come da tradizione HBO).

    Sinceramente non vedo dove stia il problema nei nudi :sisi:
    Mi sembra tanto un atteggiamento ipocrita… Non è una serie per bambini, quindi non capisco proprio quale sia il punto, visto che nei libri quelle scene ci sono.

    #977327

    Leunam86
    Membro

    Sinceramente non vedo dove stia il problema nei nudi :sisi:
    Mi sembra tanto un atteggiamento ipocrita… Non è una serie per bambini, quindi non capisco proprio quale sia il punto, visto che nei libri quelle scene ci sono.

    Spezzo una lancia sulla questione nudi perché è vero che sono presenti in dosi forti anche nei libri ma non mi sono mai sembrati forzati come nella serie televisiva, l’atmosfera resa dalla televisione dev’essere giustamente “accomodante” di fronte allo spettatore e se nel primo libro c’erano si scene di sesso, non penso d’aver mai letto (o perlomeno d’aver mai trovato forzato nella lettura) una visione nel bordello di Ditocorto che spiega alle sue puttane l’arte del vendere il proprio corpo mentre due di queste fanno del saffico sesso.

    Insomma la serie deve mostrare quota tette e culi a sufficienza per tirarsi dietro anche lo spettatore bavoso a cui interessa quasi più il corpo nudo che la storia di quel corpo.

    Le parentesi Ditocorto poi sono famose come “spezzoni inseriti appositamente per raggiungere la quota seno settimanale”.

    #992682

    Ichigo2
    Partecipante
Stai vedendo 15 articoli - dal 61 a 75 (di 87 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.