Focus On: Edward Newgate – Memorie di One Piece (25)

di Caesar VII 8

Secondo Focus On! Questa volta incentrato su un’altra leggenda della Vecchia Era, Edward Newgate, meglio conosciuto come Barbabianca.

Storia

Ecco brevi cenni sulla storia di questo personaggio;

Newgate nacque il 6 Aprile di 74 anni fa. Non si sa molto sulla sua vita da pirata prima che assumesse il comando di una delle flotte più potenti al mondo.  Fu una leggenda della precedente generazione, insieme a Gol D. Roger, Sengoku, Garp e Gold Lion Shiki, e fino a due anni fa, ossia prima della sua morte, veniva considerato l’uomo più forte al mondo (non a caso era uno dei 4 Imperatori pirata), nonostante negli ultimi anni le sue condizioni di salute fossero peggiorate. La sua flotta constava di sedici divisioni, per un totale di 1600 uomini. Tuttavia, dopo la sua morte a Marineford,  il destino della sua ciurma è ignoto.

Analisi del Personaggio

Barbabianca rappresenta il classico personaggio buono, un figura paterna non solo per i membri della sua ciurma, ma anche per i suoi alleati: tutti, indistintamente lo chiamavano padre. Proprio per questo suo spirito protettivo, che si era già potuto intuire dietro quell’aria burbera che Barbabianca mostrava agli estranei, molti, all’inizio della saga di Marineford, avevano ipotizzato il suo sacrificio nel corso della battaglia per salvare Ace. Ebbene, la sua morte c’è stata, ma non certo nei termini che ci si poteva aspettare: Barbabianca è morto per mano di un suo ex figlio, che lui ora rinnega, Barbanera, e non prima, tra l’altro, di veder morire il suo Ace. Un padre non dovrebbe veder morire il proprio figlio prima di lui, eppure Newgate ha dovuto patire anche questa sofferenza. In conclusione Oda ha voluto presentarci così un personaggio molto carismatico, il cui desiderio più grande è stato quello di avere una famiglia e che è morto per essa. Il suo onore, nonostante il tradimento di uno dei suoi figli, rappresentato dal suo Jolly Roger impresso nella schiena, non viene mai scalfito …

Questioni insolute.

Alcune domande o dubbi sulla sue gesta, meritano ancora una risposta. La più vicina alle vicende che stiamo leggendo in questi ultimi capitoli è naturalmente il suo protettorato sull’Isola degli Uomini pesce. È mia opinione che presto lo vedremo nel flashback di Jinbe, intento a scacciare i contrabbandieri di sirene (attività che probabilmente si è intensificata dopo la morte della regina Otohime e dopo la visita di un certo Nobile sull’Isola …)

Altra questione è il destino della ciurma dell’Ex Imperatore. L’ultima notizia a nostra disposizione rivela che Marco ne ha assunto il comando, ma di certo la ciurma non gode più dello stesso prestigio di cui godeva prima: la sua posizione nel Nuovo Mondo, due anni fa, era compromessa … E ora?

Non è mai stato spiegato chi fosse il precedente comandante della Seconda Flotta di Barbabianca, posizione vacante per molti anni prima dell’arrivo di Ace … Potrebbe essere un particolare inutile, ma io ho le mie teorie (che magari rivelerò in un Focus On futuro) …

Curiosità:

Barbabianca aveva 72 anni quando morì.

Nonostante il suo nome, Oda non gli ha mai disegnato della barba ma solo dei bei baffi bianchi: questo perché, in giapponese, non esistono parole specifiche per indicare barba o baffi, ma solo per indicare generalmente tutti i peli del viso. Il suo nome ufficiale inglese comunque è Whitebeard.

Oda aveva già disegnato gli stessi baffi di Newgate in un altro personaggio, Galley Luna Crescente, personaggio del primo Romance Down di Oda.

Come rivelato in una SBS, Barbabianca aveva un cane, Stefan!

  • Epperpac

    Il Tuo Prossimo Focus on sar su Capitan Uncino?

    • E perch no?… Visto e considerato che tale capitano stata la base dalla quale Oda ha creato Crocodile. :getlost:

  • Epperpac

    Mi riferivo al fatto che, a mio parere, Crocodile Potrebbe esser stato quel capitano della seconda flotta di cui parlavi xD

  • Cisco

    beh io un focus on su crocodile lo farei. infatti c’ una cosa che m’incuriosisce: che rapporto c’ tra lui e ivankov? non che il nostro sandman di one piece era un tempo una sandgirl? il dubbio mi venuto nel capitolo di strong world, in cui al momento dell’esecuzione di gold roger, croco viene rappresentato di schiena. perch lui di schiena mentre tutti gli altri hanno il viso scoperto(moria un figo)? vorrei sapere cosa ne pensa caesar

    • argiope

      Ti dir quello che ne penso io e sono quasi certo che sia cos, del resto qualche segreto Crocodile ce l’ha e riguardano sia il suo rapporto con BB che con Iva.
      Durante la guerra di Marinford stato detto che in passato Crocodile era stato battuto da BB ma non dovrebbe essere solo questo perch il loro rapporto sembrato fin da subito fin troppo personale, sempre che non sia stato BB a sfregiarlo e tagliargli la mano nel qual caso ci credo che incacchiato… Riguardo al segreto di Iva direi che abbiamo gi due indizi, il fatto che non ci venga mostrato in viso nel cap. 00 e il ricatto di Iva, quindi mezza prova!!! Ci siamo quasi a dire che una Croco-girl…
      Comunque sempre nel capitolo 00 neanche Shanks viene mostrato in viso e non viene mostrato in viso neanche quando incontra Yasop… Qui cicatrice ci cova!!!

  • sotomoss

    caesar perche fare approfondimenti e focus on solo una volta a settimana?????

    procurati un aiutante se hai poco tempo e sviluppa due uscite settimanali almeno dai :w00t:

  • Cisco

    beh le cicatrici gliele aveva fatte barbanera non mi ricordo quando, quindi non credo che ci sia tutto questo segreto riguardo a shanks

  • AthanasiusPernath

    credo che il motivo per cui non viene mostrato il volto di Crocodile durante l’esecuzione di Roger sia che…il crocco stava piangendo come un pupo :)

    sappiamo gi dalle sue parole ad Alabasta che un tempo era un ‘sognatore’ come Rufy. Ed una cosa comune negli Shichibukai..anche Moria ricorda d’essere stato una persona molto diversa, ed stata la morte dei suoi nakama del NW che lo ha cambiato drasticamente :wink: