Le più grandi dispute della storia dei fumetti (3/3)

di Chris07 3

Ladies and Gentleman ecco a voi la terza e ultima parte della nostra classifica sopra le dispute editorili più grandi che la storia dei fumetti ricordi:partiamo dal gradino più basso del podio.

3)Fawcett Comics VS DC

Arriviamo ora alla Top Three e troviamo sul gradino più basso del podio un’altra disputa legata all’uomo d’acciaio della DC.
Come in passato fatto per WonderMan anche questa volta la DC chiamò in causa un’altra casa editrice, la Fawcett Comics, rea di aver pubblicato storie sopra un personaggio molto simile a Superman:Captain Marvel.
Inizialmente la DC perse la causa nel 1950.
Nel successivo appello però il risultato della corte cambio radicalmente,dando ragione alla DC e obbligando la Fawcett a pagare pagare una penale di 400.000 dollari oltre che allo stop immediato nel pubblicare albi contenenti il personaggio di Captain Marvel.
La DC negli anni seguenti infine comprò i diritti di alcuni personaggi creati dalla Fawcett, compreso il presunto clone di Superman,e vista la sua popolarità tra gli appassionati nonostante la lunga assenza, spera di portarlo sulle scene in un prossimo futuro come personaggio della Justice League.

2)Marvel VS Kirby Family 

Jack Kirby è uno degli autori più apprezzati del panorama mondiale, creatore di alcuni dei personaggi più famosi della storie dei fumetti e indubbiamente una delle icone del mondo supereroistico come lo conosciamo oggi.
Purtroppo questa sua creatività non ha portato solo alla nascita di molti eroi come Thor e gli X-Men ma ha portato anche a un aspra battaglia legale tra la famiglia dell’autore, scomparso nel 1994, e la Marvel.
La famiglia Kirby infatti ha cominciato una guerra contro la Marvel per ottenere i diritti sopra oltre 45 personaggi che la Marvel tutt’ora usa nei suoi albi.
Nonostante la causa sia andata avanti alcuni anni, la Marvel ne è uscita piena vincitrice nel 2011 dato che i lavori di Kirby erano sottoposti al solito contratto Work-For-Hire e quindi la piena totalità dei diritti rimane alla casa editrice che può sfruttarli a piacimento.
Nonostante a questo punto la causa pare senza sbocco, la famiglia Kirby ha deciso di appellarsi nuovamente alla corte sperando di trovare prima o poi una falla nella linea difensiva della Marvel e quindi di potersi riappropriare dei diritti di sfruttamento sopra i personaggi creati dal mai troppo compianto Jack.

 

1)Siegel/Shuster VS DC

 

Nella prima posizione di questa classifica troviamo una delle dispute più famose del panorama mondiale.
Per la terza volta in questa classifica questa faida è legata al supereroe per eccellenza:Superman.
In questo caso la situazione però non si basa su presunti cloni o simili ma sulla paternità dell’opera e su chi realmente abbia il diritto di detenere lo sfruttamento economico.
La disputa, che tra cause e appelli va avanti addirittura dal 1948, è passata attraverso varie tappe.
Tutto cominciò proprio nel 1948 quando il duo di autori citò in giudizio la DC per ottenere i diritti sopra Superman e sopra i vari personaggi presente nella serie.
Alla fine la Dc si aggiudicò i diritto per l’uomo d’acciaio mentre Siegel & Shuster si dovettero accontentare dei diritti di superboy.
In seguito a questa sentenza i due autori si accordarono con la casa editrice e tutto sembrò concludersi per il meglio.
Nonostante questo accordo tra le parti nel 1970 il periodo di proprietà dei diritti decadde e le due parti tornarono in conflitto.
La Dc vinse nuovamente la causa ma nel 1976 dovette fronteggiare nuovamente il dinamico duo dopo una sentenza del congresso chiamata Copyright Act che diede nuova linfa alle speranze dei due autori di appropriarsi dei diritti sopra i personaggi.
Nonostante questa ennesima diatriba i diritti rimasero in mano alla DC che tutt’ora li detiene e continua a sfruttare i personaggi della serie.
L’ultima tappa di questa lunga battaglia si sta svolgendo proprio ora, con la famiglia di Siegel intenta a citare nuovamente in giudizio la DC in una causa che dovrebbe partire nel 2013.
Recentemente anche la famiglia Shuster ha dimostrato l’intenzione di appoggiare la famiglia Siegel in questa causa portando a compimento l’ennesimo capitolo di questa lunga diatriba sopra il personaggio che va avanti ormai da quasi 70 anni.

[VIA- newsarama]

  • Toshi

    Da grandi poteri derivano grandi diritti.

  • Fra

    Molto interessanti questi articoli… ;)

    • Chris07

      Grazie mille :biggrin: