Crowfounding, le Quattro Stagioni di Vivaldi diventeranno un anime?

di Gtuzzi Commenta

Crowfounding

Musica classica e fumetti giapponesi. Si tratta di un binomio che non è assolutamente così scontato. Anzi, si tratta di qualcosa che fino ad ora non è mai stato sperimentato. Qualcosa di molto diverso rispetto a quello a cui sono abituati gli appassionati di manga. Ebbene, una nuova iniziativa di crowfounding sta per sdoganare questo aspetto dei manga. Infatti, l’obiettivo di questa iniziativa è quello di far diventare il concerto delle Quattro Stagioni di Vivaldi un vero e proprio anime.

Nuova iniziativa di crowfounding: prima la performance live e poi il dvd

Secondo quanto previsto dall’iniziativa di crowfounding, l’obiettivo è quello di accumulare quantomeno 50 milioni di yen. Al cambio, si tratta di una somma che si aggira all’incirca sui 41 mila euro. E solo in questo modo questo allettante e interessante progetto potrà prendere piede. Alla base di questo progetto c’è la volontà di trasformare questa animazione fuori dal comune prima una performance live. Solo in seguito verrà proposto anche un dvd.

Già decisi i ruoli di questo nuovo progetto

Il ruolo di regista di questo progetto sarà Koji Yamamura. Il processo di animazione sarà nelle mani di un gruppo che sarà formato da vari professionisti. Ciascuno di essi gestirà una singola stagione. Questa particolare iniziativa di crowfounding verrà lanciata da parte del Four Seasons Video Concert Executive Committee. Lo scopo è quello di realizzare l’intero progetto prima del 30 giugno.