Gantz:O, un nuovo video promozionale

di Silvia Letizia Commenta

Questa settimana, il sito web ufficiale del lungometraggio in computer grafica di Gantz:O basato sul manga Gantz di Hiroya Oku ha postato alcune nuove immagini promozionali e un video per pubblicizzare il fatto che Daisuke Ono presterà la propria voce al protagonista Masaru Katō. Ono si è detto grande fan del manga originale. Keiichi Satou (Tiger & Bunny, Asura) sarà il regista del film insieme a Yasushi Kawamura (Appleseed: Ex Machina). Tsutomu Kuroiwa (One Piece Film Gold) sta scrivendo la sceneggiatura e la Digital Frontier sta curando la produzione.

Il lungometraggio di Gantz:O sarà un adattamento dell’arco narrativo di Osaka e sarà distribuito nei cinema giapponesi il 14 Ottobre di quest’anno. Un primo teaser trailer farà il suo debutto nel corso di questa settimana.

gantz02

Il manga originale di Gantz ha per protagonista Kei Kurono, un ragazzo che un giorno finisce con l’essere coinvolto in un incidente mortale in metropolitana insieme a un suo amico d’infanzia che non vedeva da anni, Masaru Kato. Invece di morire, i due si risvegliano in una stanza spoglia dominata da una sfera nera, insieme ad altre persone riportate in vita dalla misteriosa entità chiamata Gantz. Vengono coinvolti così in un gioco mortale contro un’inquietante razza aliena, in una serie apparentemente infinita di missioni e scontri.

Oku ha cominciato a pubblicare il manga di Gantz sulla rivista Young Jump della Shueisha nel 2000. Il manga è diviso in tre fasi e l’ultima, la così detta terza fase o fase finale, è cominciata nel 2009. Precedentemente l’autore aveva dichiarato che era sua intenzione concludere Gantz nel 2012.

gantz03

Dal manga sono stati tratti una serie d’animazione della durata di ventisei episodi e due lungometraggi dal vivo, intitolati Gantz e Gantz: Perfect Answer con protagonisti Kazunari Ninomiya nei panni di Kei Kurono e Kenichi Matsuyama in quelli di Masaru Kato. In Italia il manga è in corso di pubblicazione dalla Planet Manga, mentre i diritti per la serie animata televisiva sono stati acquistati dalla Yamato Video. La serie è anche stata trasmessa sul canale Dahlia Eros, sul digitale terrestre, e sul canale Man-ga di Sky da Luglio del 2010.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]