Dragonball Evolution, lo sceneggiatore si scusa con i fan

di Silvia Letizia 1

Derek Padula, autore del libro The Dao of Dragon Ball e sceneggiatore del primo episodio della serie dal vivo Dragon Ball Z: Light of Hope, ha contattato l’autore della sceneggiatura del lungometraggio di Dragonball Evolution, Ben Ramsey, per il suo prossimo libro intitolato USA DBZ. Contrariamente a tutte le sue aspettative, in risposta alle richieste avanzate a Ramsey, Padula ha ricevuto una lettera di scuse. Il libro di USA DBZ avrà un capitolo interamente dedicato allo sviluppo di Dragonball Evolution, un film ritenuto, volendo essere gentili, uno scherzo, e ritenuto da molti fan una vera e propria fonte di imbarazzo che getta vergogna sull’intero franchise di Dragon Ball.

dragonball-evolution-474-2

Sapevo che un giorno sarebbe successo, ha scritto Ramsey. Dragonball Evolution rappresenta un punto particolarmente doloroso nella mia carriera creativa. Vedere qualcosa di così odiato su scala globale associato al mio nome di scrittore è agghiacciante. Ricevere lettere di odio da ogni parte del mondo mi spezza il cuore. Ho passato così tanti anni cercando di trovare delle giustificazioni, ma alla fine il tutto si riduce a chi ha scritto quelle parole sulla pagina e mi prendo la responsabilità per intero per aver deluso così tanti fan. Ho fatto tutto quello che era in mio potere, ma alla fine “ho fatto cadere la sfera del drago”.

Mi sono fatto coinvolgere nel progetto perché volevo ottenere l’alta paga che mi era stata promessa, non come un fan della serie, ma come un uomo in carriera che deve svolgere un incarico. Ho imparato che quando cerchi di produrre qualcosa di creativo senza alcuni passione, il risultato sarà sempre mediocre e qualche volta nient’altro che spazzatura. Quindi non posso davvero biasimare nessuno tranne me stesso per Dragonball Evolution. Come fan di altre serie, so che cosa significa essere così delusi da qualcosa che si ama e che si aspettava con ansia.

Chiedo scusa a tutti i fan di Dragon Ball. Spero che riuscirò a farmi perdonare creando qualcosa di interessante e d’intrattenimento che vi piacerà e che anch’io potrò trovare appassionante. Questo è il solo tipo di lavoro che sono disposto ad accettare adesso.

Dragonball Evolution è uscito negli Stati Uniti ad Aprile del 2009 e ha ottenuto un imbarazzante 14% su Rotten Tomatoes. Lo stesso Akira Toriyama, autore del franchise originale di Dragon Ball, si è detto di recente profondamente insoddisfatto del film.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]

  • Principe Oscuro

    Ormai quel che fatto è fatto.
    Hollywood non può contare su prodotti simili, non potrà mai avere lo stesso spirito dell’originale in un film live-action! Hanno tentato anche in Giappone con qualche live-action di DB, ma il risultato non è andato a buon fine nemmeno lì!