Recensione Bleach 317 ITA

di Tou Xi Yang 2

Nuova serie filler; Nuova opening ed’ ending.

Titolo dell’ episodio: Saga dell’esercito invasore delle 13 Brigate! Strano incidente nel Seireitei?!

Recensione: Qualcosa di strano sta succedendo nel Dangai: Matsumoto e Nanao stanno tornando da una missione nel mondo reale attraverso il Dangai, ma accade qualcosa di sospetto: Matsumoto percepisce qualcosa di anomalo, e due anime prendono fuoco dinanzi a loro, e per di più arrivano nella soul society dopo 3 giorni. Il Generale-Comandante ordina una ispezione del Dangai, sotto gli ordini di Kurotsuchi e come scorta Kenpachi, ma vengono investiti da qualcosa, e le comunicazioni si interrompono. Byakuya,
Tōshirō e Renji poco prima sono usciti dal Dangai, portando con se qualcosa di molto importante, da mostrare al Generale-Comandante.

Nel mondo reale Ichigo è affiancato da Rukia nel suo compito di Shinigami delegato, così da non disperdere la poca raiatsu rimastagli dopo il Mugetsu scagliato contro Aizen. Kon percepisce qualcosa di anomalo e trova una ragazza nuda avvolta in una coperta, la porta a casa di Ichigo, ma non è una comune ragazza: Rukia non percepisce nulla da quel corpo.  Manda un rapporto nella Soul Society, ma ha una risposta insolita: Rukia e Ichigo sono convocati, ma non li aspetta nulla di buono. Che sta accadendo?

Note: I disegni di questi filler sembrano di una mano diversa e di qualità superiore rispetto alla saga delle Zanpakutō, non trovate? Inoltre, nuova opening (“BLUE” dei ViViD) e anche una nuova ending nuova di zecca (“Aoi Tori” ovvero “Uccello blu” di Fumika)

Ringraziamo come sempre il Binkanteam per il fansub di questo episodio!

Commenti (2)

  1. Concordo kon te Tou Xi Yang. I disegni sono nettamente superiori alle altre saghe e devo dire ke li trovo assolutamente bellissimi :biggrin: .
    Saga filler ke si prospetta pi interessante rispetto alle altre saghe filler :whistle:

  2. Se davvero ci saranno i combattimenti mostrati nella opening, la saga si annuncia interessante…

    Certo che l’apparato giudiziario nel SeiRetei e’ quasi peggio di quello italiano…

    Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>