Kuroko no Basuke: nuove minacce ed eventi annullati

di Silvia Letizia 3

La commissione organizzatrice del Comic Market (Comiket), il più importante evento mondiale nell’ambito delle dōjinshi, ha annunciato Sabato della scorsa settimana che dall’evento saranno esclusi, con suo grande rammarico, tutti i gruppi legati all’anime e al manga di Kuroko no Basuke. La motivazione è da ritrovarsi nelle numerose minacce che sono giunte non solo in occasione di questo evento, ma di tutti quelli che hanno previsto, finora, qualsivoglia riferimento al manga di Tadatoshi Fujimaki.

La commissione si è scusata per la decisione presa, ma, viste le minacce ricevute, non ha potuto ignorare il fatto e mettere in pericolo i partecipanti alla manifestazione. L’unica altra alternativa sarebbe stata quella di annullare il Comic Market di quest’anno. La decisione, inoltre, è stata incoraggiata dalla polizia che ha chiesto esplicitamente di cancellare la distribuzione di qualsivoglia gadget o manga legato a Kuroko no Basuke. Il Comic Market avrà luogo comunque nelle date previste, e cioè tra il 29 Dicembre e il 31 Dicembre, ma nonostante l’esclusione di tutto il materiale legato a Kuroko no Basuke, si svolgerà in condizioni di sicurezza altissime. Le misure precauzionali che la polizia adotterà includeranno anche l’ispezione di borse e contenitori alla ricerca di qualsiasi oggetto pericoloso.

Il Comic Market ha ricevuto una lettera di minaccia il 29 Ottobre e il giorno dopo la commissione organizzatrice si è messa in contatto con la polizia di Kitazawa. È da Ottobre, infatti, che numerosi eventi legati al creatore di Kuroko no Basuke, Tadatoshi Fujimaki, sono stati oggetto di minacce più o meno esplicite. Solo nel corso dell’ultimo mese, ben sei eventi di dōjinshi di Kuroko no Basuke sono stati annullati e la stessa Shueisha si è vista costretta a cancellare tutti gli eventi legati al manga, comprese esibizioni e la vendita di gadget, in occasione del suo Jump Festa previsto per il 22 Dicembre.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Commenti (3)

  1. …sinceramente non capisco la ragione di questo accanimento… 🙁

  2. ma in sostanza, qual’ il motivo di queste minacce? Neanche nell’articolo dell’altra volta si capiva. Vendetta personale nei confronti dell’autore?

    1. Non si capisce perch non si sa 🙂
      Pazzi psicopatici? L’autore ha fatto un torto a qualcuno? Accanimento contro il manga per motivi ignoti? Non si sa neanche se queste minacce vengano da una singola persona o da un gruppo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>