Fate/Stay Night: il film è in arrivo

di My Funny Valentine 14

 Chissà quanti di voi saranno felici per questa notizia. Personalmente non ho mai avuto occasione di avvicinarmi a questo anime, ma a quanto vedo in giro è uno dei più popolari del momento. La notizia sembra essere certa al 100%, anche perchè è stato costruito anche un teaser site. teaser è la parola giusta, dato che a parte l’immagine in flash non c’è assolutamente nulla. Ti prendono pure in giro, uno vede l’oggetto flash che si carica e pensa di vedere chissà cosa, e invece solo una distesa di spade nel tramonto. Insomma, almeno ti dà un gran senso d’aspettativa. A quanto leggo, e sicuramente molti di voi lo sapranno molto meglio di me, questo Fate/Stay Night è una visual novel creata dallo studio Type/Moon nel 2004, e messa in anime nel 2006. A proposito, la scheda della fumettopedia aspetta solo di essere riempita, chi partecipa al contest si accomodi pure 😀 Tra l’altro il 19 aprile 2007 è uscito anche il videogame della serie per ps2, il cui titolo è  Fate/Stay Night: Realta Nua. Si tratta di, a quanto leggo, una specie di versione dell’anime privata delle sequenze hentai in cui a seconda delle scelte di gioco si arriva a tre scenari diversi: Fate, con Saber come protagonista femminile, Unlimited Blade Works con Rin Tosaka come protagonista femminile, e Heaven’s feel con Sakura Mato. Chissà cosa sarà rimasto della trama dell’anime, senza le sequenze hentai, con tre protagoniste femminili… asd.

Insomma, siamo davvero in pochi a non conoscere questo Fate/Stay Night (perchè non sono la sola a non saperne niente, vero?) e per noi pochi, ecco arrivare in soccorso la pagina di wikipedia con tutte le informazioni al riguardo.

Allora, adesso dico la mia personalissima opinione: quando annunci un film almeno dovresti dare uno straccio di informazione, un trailer, QUALCOSA, non lavartene le mani dicendo si, tra poco uscirà il film, intanto limitati ad aspettare e sperare. Non so, mi fa venire letteralmente l’orticaria.

Va beh, alla fine l’uscita di questo film potrebbe essere una buona occasione per guardarsi finalmente l’anime o comunque iniziare a capirci qualcosa. Dite che ne vale la pena? So che si tratta di un mondo abbastanza complicato, ci sono parecchie cose da sapere… insomma, se aveste compilato la scheda della fumettopedia ne saprei di più… su coraggio, fate i bravi e aiutate la vostra zia funny (ormai a questo soprannome mi sono abbastanza rassegnata asd ) a saperne di più.

Stay tuned on Komixjam!

[fonte: japanator]

Commenti (14)

  1. mmhhh ho amato questo fate/stay night. lo guardai insieme a code geass e l’ho preferito di gran lkunga a quest’ultimo, poi in fin dei conti sono solo 26 puntate, conoscendo i siti giusti per guardarlo in streaming un attimo ^^ se posso forse posto una mia recensione (nn so se ne ho il tempo per!)

  2. Allora in realt Fate/Stay Night nasce come un videogioco per Pc e del quale esiste una patch in inglese messa a disposizione dal gruppo Mirror Moon (come ho scritto nella scheda del Manga)

    Quindi la versione per Playstation la versione del GIOCO privato delle sue scene hentai ( a mio parere un peccato che le abbiano tolte :whistle:)

    Cmq devo dire che il gioco stato particolarmente bello ed anche commovente, inoltre per quanto non sia una produzione di altissima qualit anche il manga mi piaciuto moltissimo, quindi non posso fare a meno di aspettare con trepidazione l’arrivo del film!!!

    Magari mi metto a subbarlo personalmente quando esce xD

    1. mmhh sono abbastanza sicuro che in origine fosse una visual novel, poi portata a gioco, riadattata a manga e da quest’ultimo tratto l’anime… bah poi chissene xD

      1. mi auto rispondo per nn far perdere tempo ad altri xD una visual novel un videogioco xD

  3. ok, allora ho toppato XD grazie per la correzione ragazzi?^^

    1. correzzione finale 😎

      nato come digital novel (o light novel, lo stesso), poi fatta una trasposizione su ps2 senza scene hentai(fate/realta nua), poi fatto l’anime, poi il manga, poi un’altra digital novel spin-off (fate/hollow ataraxia), poi il pichhiaduro per ps2 (fate/unlimited codes), poi la conversione pure per psp, e infine l’annuncio del film 🙂

      spero di essere stato esauriente nel spiegare una delle mie serie preferite (insieme a Hack.// e evangelion 🙂 )

  4. b io sto leggendo il manga e devo dire che non mi dispiace, anche senza scene hentai… :tongue:

    1. ah ma allora nemmeno nel manga ci sono? beh, allora potrei pensare di leggerlo zizi

      1. almeno fino a dove arrivata l’edizione italiana non ci sono :whistle:

  5. Stupendo!!!! Che dire,ci voleva proprio per concludere,uno degli anime pi belli in assoluto che abbia mai visto!!!!!! :happy: Purtroppo per capire appieno l’anime bisognerebbe giocare alla Visual Novel,ma devo dire ke anche senza averci giocato,l’anime stupendo!!!
    Poi Archer che si scoprir essere Shiro, una cosa trp strana… Non vedo l’ora che uscir!!!!

    1. la relazione che c’ tra aArcher e Shiro va presa con le molle comunque secondo me una leggenda metropolitana…

  6. Rivelare il nesso Shiro/Archer penso sia una spoilerata bella e buona. Oltretutto non del tutto esatto.

    Volevo comunque segnalare lo stupendo picchiaduro che ha succeduto Battle Moon Wars (con personaggi anche di Shingetsutan Tsukihime, la serie ‘sorella maggiore’ di Fate/Stay Night, sempre creata dalla TypeMoon) e Fate / Tiger Colosseum tra i titoli dedicati alla serie di Fate: Fate/Unlimited Codes (per PS2 e PSP).

    A mio parere l’anime ha solo qualche episodio degno di nota, ed il manga (ne esistono diversi doujinshi) non all’altezza della visual novel.

    Segnalo infine l’esistenza di un romanzo solo parzialmente tradotto in lingua inglese, che racconta i fatti accaduti 10 anni prima rispetto al tempo di Fate/ Stay Night: Fate/ Zero.

  7. il 23 di gennaio verr presentato in anteprima in Japan, ad un festival.

    PS: cmq la spoilerata gigantesca su Shiro potevi anche risparmiartela, sei proprio s…..o!!! :angry:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>