Continuano i casting per il seguito di ‘Man of Steel’

di Rorschach 6

Pare che ce la stiano mettendo tutta per far alzare a chiunque un sopracciglio di disapprovazione in merito al sequel di ‘Man of Steel’, ancora senza un titolo, ma che puzza di Justice League lontano un miglio.

Prima la tanto detestata notizia su Ben Affleck/Batman…

Ed io rido ancora ogni volta che vedo questa

Poi la storia su Wonder Woman, ed ora questo. Che per carità, è una cosa molto più insignificante rispetto a quanto riportato fino adesso, ma è bastato per far storcere il naso al sottoscritto.

Pare infatti, secondo Hollywood Reporter,  che sia stato scritturato per un ruolo (non ancora rivelato) l’attore Jason Momoa, noto per la sua interpretazione di Khal Drogo (l’Unno con l’eyeliner) in ‘Game of Thrones’

Ecco l’attore, che recitava anche nel pregevole ‘Bullet to the Head’ con Stallone. C’è chi dice che abbia fatto anche un film su Conan il Barbaro, ma è un povero miscredente che non conosce il segreto dell’acciaio.

Ora, su che panni vestirà Momoa ci si può sbizzarrire: c’è chi dice il cattivo, c’è chi dice un altro membro della League (tipo Martian Manhunter)…il popolo di Internet si è scatenato come al solito, insomma. Certo è che se dovesse trapelare qualcosa, è la volta buona che gli si trova un titolo, a questo benedetto film che dovrebbe uscire per il  luglio 2015.

Commenti (6)

  1. Un po’ tutti volevano il sequel dell’uomo d’acciaio (che a me piaciuto tantissimo) o il ritorno di Batman, o entrambi ma in film diversi. Chiss cosa hanno in mente di fare… forse wonder woman e gli altri faranno brevi apparizioni per poi essere trattati nello specifico con film dedicati. Spero non si facciano prendere dall’ansia di recuperare i Marvel Studios e sparino da subito un film corale.
    Quando in un’intervista Snyder parl di Luthor pensavo che sarebbe stato il prossimo fulcro per un sequel di superman, e la cosa mi sarebbe piaciuta molto.
    Ora boh, so solo che ho fiducia nella regia e nella produzione che hanno nomi di assoluto livello (nolan confermato?)

  2. Nolan sulla produzione si, ma non so se questo un bene o un male.

  3. Se non un bene il nome di Nolan, allora non so cosa dovrebbe esserlo. Anche se uno che fa pure il regista ed pieno di propri impegni non so quanto possa lavorare come produttore e metterci la propria mano

  4. io adoro l’uomo d’acciaio non ho neanche aspettato natale, ho gi il blu ray visto due volte e la copia (legalissima per una volta) in digitale. Questo film stato criticato da molta gente perch meno cupo e ragionato della trilogia di nolan , ma Superman non potr mai essere oscuro come batman. Superman l’eroe positivo classico e filantropico. Superman cristologico in un certo senso, sole che non finisce in croce lui. ma i cattivi. [sono credente, non voglio offendere la religione in alcun modo per innegabile che sia il salvatore dell’umanit in salsa usa]

  5. I miei dubbi su Nolan come produttore (quindi, ci mette solo le sue influenze senza occuparsi del tecnicismo della regia) sono proprio questi: va benissimo quando deve fare un film relativamente realistico su Batman (o meglio, ispirandosi a Batman)…va ugualmente bene per qualcosa di meno cupo come Superman o la JL?

    1. x superman si…dai nella revisione (che pu non piacere) non c’ nulla di incoerente, ma tutto di “nuovo e/o rivisitato. Cio che non me lo fa considerare come eccellente il personaggio di Jonathan (che cavolo di morte gli hanno dato) ottuso come pochi con clark giovane (nasconditi, non salvare, ma che stai a dire, tuo figlio non brucia, pu stare in mezzo ai tornadi senza problemi e tu dici NO!(per fortuna non lo ascolta)
      Ma la cosa pi arrapante “LOIS sa che SUPERMAN CLARCK, non avrei sopportato l’ennesima storyline (comune nei film di Reeves, cartoni e return e del mio adorato telefilm “Lois e clarke, per me superiore e molto a smallvillr ) di lei che non sa e lui che si nasconde e lei che cerca di scoprire..qua no

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>