Code Breaker, annunciato adattamento anime

di Zyund 2

Scrivo quest’articolo per riportarvi una notizia che si attendeva da molto tempo, è uscita nel numero 44 di Weekly Shonen Magazine pubblicato da Kondasha la conferma che, finalmente, ci sarà una trasposizione animata per il manga di Akimine Kamijyo intitolato Code Breaker.
Non si hanno, però, ancora notizia precise sull’anime poiché non è trapelata alcuna informazione ne sulla possibile data d’uscita dell’opera ne a quale studio potrebbe essere affidata l’animazione. Al termine dell’avviso uscito su Weekly Shonen Magazine c’è un piccolo trafiletto nel quale la rivista informa i lettori dicendo che ulteriori notizie riguardo l’opera saranno rese note solo più avanti.

Per chi non conoscesse l’opera vi riposto una piccola trama:
Code: Breaker ha come protagonista principale Sakura Sakurakouji, una ragazza liceale carina e apprezzata da molti altri studenti della sua stessa scuola. Un giorno, ritornando a casa, assiste allo scontro, in un parco, tra un ragazzo e alcuni delinquenti. Il ragazzo, vestito di nero e dotato di un caratteristico guanto nero, brucia vivi i malviventi con una fiamma azzurra. Ritornando più tardi nello stesso luogo, Sakura si accorge che nulla è rimasto del disastro della sera precedente, ma, anzi, sembra che nulla sia successo.
A scuola arriva nella stessa classe di Sakura il ragazzo con il guanto nero il cui nome è Rei Oogami. Decisa ad impedirgli di commettere altri omicidi, lo segue e viene coinvolta nelle sue avventure, scoprendo che egli fa parte di un’organizzazione segreta, i Code: Breakers, la quale ha come scopo garantire la stabilità eliminando i corrotti e i delinquenti. Le avventure dei due proseguono con la conoscenza di altri membri dei Code: Breakers, ognuno dotato di una specifica abilità e dei loro avversari. Sakura proseguirà con il suo obiettivo di non uccidere e di non far uccidere. Tuttavia la ragazza non è una semplice umana ma un “tipo raro” su cui i poteri dei Code: Breakers non hanno effetto.

Il manga di Code:Breaker ha iniziato la sua pubblicazione nel giugno del 2008 e in Italia è pubblicato da Panini Comics che attualmente ha trasportato in Italia i primi 10 dei 16 volumi usciti in Giappone.

Personalmente aspettavo da tanto la realizzazione animata di questo manga, ma sono rimasto un po’ stupito del fatto che abbiano solo annunciato la realizzazione di un’anime non rilasciando ulteriori notizie, poiché, questo, potrebbe far presupporre che il momento in cui potremmo gustarci quest’opera su uno schermo sarà ancora lontano.

[Fonte | Animefun]
[Fonte per la trama | Fumettopedia]
[Fonte | Wikipedia]

Commenti (2)

  1. Grande! Il manga merita tantissimo, se esce un’anime sar il primo a guardarlo.

    1. E io ti seguir a ruota 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>