Classifica del miglior anime originale

di Zyund 19

Con quest’articolo voglio portarvi una classifica di Biglobe a cui hanno partecipato oltre 2000 utenti, sua quale, secondo loro, fosse l’anime più originale. Con originale in questa classifica si intende non un anime più innovativo ma un anime che non è stato tratto da nessun manga, nessun light novel e nessun game.

1. Ano Hi Mita Hana
2. Code Geass
3. Mahou Shoujo Madoka Magica

4. Tiger & Bunny
5. Mawaru Penguindrum
6. s-CRY-ed
7. Macross F
8. Angel Beats!
9. Mahou Shoujo Lyrical Nanoha
10. Dog Days
11. Higashi no Eden
12. Laputa: Castle in the Sky (Castello nel cielo)
13. Spirited Away
14. Mobile Battleship Nadesico
15. Tengen Toppa Gurren Lagann – Sfondamento dei Cieli
16. Seikimatsu Occult Gakuin / Occult Academy
17. Kaleido Star
18. Mobile Suit Gundam
19. Jewelpet Tinkle
20. Madlax
21. Sola
22. Noir
23. True Tears
24. Isshoni Training Ofuro: Bathtime with Hinako & Hiyoko
25. Issho ni Training: Training with Hinako
26. Issho ni Sleeping: Sleeping with Hinako
27. Mugen no Ryvius (Infinite Ryvius)
28. Gun x Sword
29. Sora no Woto
30. Myself;Yourself
31. Tenchi Muyo! Ryo-Ohki OVA
32. Isekai no Seikshi Monogatari

Devo dire che questa classifica mi è piaciuta molto, tratta di una specie davvero rara di anime, cioè quelli che nascono come prodotto d’animazione in quanto tale e che non hanno alle spalle nessun’altra rappresentazione della storia. Questa tipologia di anime sono tra i più rischiosi, in quanto, non essendo ispirati a nulla non si può avere idea se il prodotto che ne uscirà potrà avere successo o essere un clamoroso floop poichè saranno proprio gl’utenti, puntata dopo puntata, a dire se l’opera sarà buona. Questa insicurezzo del successo di una serie non accade per anime che invece vengono tratti da manga o light novel, in quanto, se il manga o il light novel vende discretamente anche l’anime avrà molte possibilità di fare successo.

Non condivido tutte le posizioni di questa classifica, per me mancano un paio di opere, ma devo idre che un po’ di posizioni sono sicuramente azzeccate.

[Via| AnimeFun]

Commenti (19)

  1. tutto sommato non ne conosco molti, ano hi mita hana comunque un grande anime, decisamente

  2. Secondo me gli anime sul podio sono azzeccati, pensavo(/speravo) che Tengen Toppa Gurren Lagann fosse almeno nei primi 10

  3. Ma perch nessuno lo chiama mai “ano hi mita hana no namae o bokutachi wa mada shiranai”? E io che me lo sono anche imparato a memoria! :cwy:

    LOL

  4. manca “Il mistero della pietra azzurra”?! o fra i titoli in Giapponese?

  5. Manca Evangelion. Ma francamente non so se devo esserne stupito oppure no…

    1. ammetto di non essere certo della cosa ma credo che Evangelion non possa rientrare su questa classifica… per quello che so stato pubblicato sia anime che manga in contemporanea ma con il manga un po’ pi avanti della serie tv, ma non sono certo della notizia…

  6. La mancanza di Evangelion secondo me grave.
    Ha fatto la storia degli anime degli anni ’90,

  7. Fatemi indovinare, il primo in classifica sta andando in onda adesso o appena finito. Insomma pi recente di madoka magica.

  8. queste classifiche dovrebbero essere fatte dividendo per decenni, ogni volta pi della met dei titoli uscita negli ultimi due anni

    per esempio io adoro Madoka Magica ma non possibile che in qualsiasi classifica sia sempre tra i primi 10 titoli di sempre, i giappo hanno evidentemente la memoria mooolto corta oppure quelli che votano questi sondaggi sono sempre utenti molto giovani

  9. decisamente vedo parecchie mancanze…inizialmente pensavo si limitassero a anime recenti ma evidente dala presenza di Gundam che cosi non …
    Come fa a mancare un Evangelion, un Cowboybebop, Transformers?? troppo vecchi perchp qualcuno se li ricordi? mah

    1. Come avevo detto prima non sono sicuro che Evangelion possa rientrare nella classifica, mentre sicuramente non ci entra Transformers ( che un prodotto del mercato americano, nato come gioco e trasformato poi in fumetto)…

  10. no, Transformers una coproduzione e POI diventato fumetto, ma nasce come ANIME indi per cui ci rientra in toto
    esattamente come Eva non ha motivo x non esserci visto, se si parla di innovazioni…

  11. per transformers io ho dato un occhiata a wikipedia e le info sono un po’ discordanti (http://it.wikipedia.org/wiki/Transformers)

    per Evangelion mi sono informato ed effettivamente stato creato prima l’anime del manga, allora la sua presenza inspiegata…

    1. “De Coherentia Vicipaediae”

    2. personami ma invece conferma proprio quanto detto da me:

      copio incollo per tutti “Dopo il successo del cartone animato, la Marvel Comics produce una serie di 80 numeri;”

      1. le due frasi che a me non tornano sono

        “I Transformers nacquero inizialmente nel 1984 come giocattoli creati dalla Hasbro, in seguito ne vennero tratti gli altri media.”

        e

        “I cartoni animati/anime dei Transformers sono frutto di una co-produzione nippo-americana cominciata nel 1984 con le serie televisive Transformers (G1)”

        sulla wikipedia eng per c’ scritto questo
        “Transformers un franchise di intrattenimento. E ‘iniziato con la Hasbro Transformers linea di giocattoli … nei suoi 27 anni di storia, il franchising si ampliata fino a comprendere fumetti , animazione , videogiochi e film ”

        sono d’accordo che il loro anime non si basa si nulla di gi scritto ma la loro nascita come giocattoli e quindi non sono sicuro possano rientrare nella classifica…

  12. I transformers sono nati come giocattoli, come i G.I.Joe e poi sono diventati anime/cartoon/quello-che-!

    Questa la parola di Pdor :alien:

  13. appunto…si parla di anime che non avessero precedentemente una versione cartacea, romanzo o ispirati a video giochi…non si detto che non potessero esistere in qualche altr forma prima (altrimenti gli OAV di Tenchi muyo Ryo ohki non potevnoa essere presenti visto che sono il sequel), piu innovativi dei trasformers negli ultimi 20-30 anni credo ci sia ben poco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>