Wii U, ecco la nuova console di Nintendo

di jpk 10

Durante la seconda giornata dell’E3, uno degli eventi più importanti per l’industria delle console e dei videogiochi che si tiene ogni anno a Los Angeles, la Nintendo ha annunciato la sua nuova console da tavolo, che arriverà sul mercato nel 2012.

Wii U, questo il nome della nuova console, è stata pensata sia per l’intrattenimento in compagnia (Wii / we), sia per il divertimento individuale (U / you). Il controller è un concentrato di tecnologia che potrebbe addirittura essere paragonato ad una console portatile: ha un display touchscreen da 6,2 pollici in formato 16:9, videocamera che supporta anche le videochiamate, microfono, altoparlanti stereo, accelerometro, giroscopio, vibrazione, batteria ricaricabile con indicatore di stato ,due stick analogici, croce direzionale, quattro pulsanti tradizionali (A, B, X, Y), pulsanti L/R e ZL/ZR e tasti home, start e power (per l’accensione/spegnimento del controller).

Una delle maggiori innovazioni su cui punta Nintendo risiede proprio nel controller che, grazie al display integrato, rende la nuova console indipendente da monitor e schermi televisivi e lascia decidere al giocatore quale schermo utilizzare a seconda dell’occorrenza, oltre al fatto di poterli usare anche contemporaneamente (come già succede con il DS).

Questo dispositivo è molto importante visto che l’obbiettivo della Nintendo è quello di rendere la piattaforma quanto più sociale e multimediale possibile anche attraverso le molteplici modalità d’uso del controller che, ad esempio, può fungere da lente d’ingrandimento semplicemente puntandolo verso la televisione mentre si gioca o si naviga su internet.

Per quanto riguarda la console vera e propria, sembra che la Nintendo abbia voluto metterla in secondo piano per concentrare tutta l’attenzione sul gamepad che, come il suo predecessore, sembra essere il fulcro della piattaforma. Comunque, attraverso il sito ufficiale che la Nintendo ha creato in occasione dell’E3, è possibile osservare le seguenti caratteristiche:

  • Altezza 4.5cm, larghezza 17.2 cm, lunghezza 26.6 cm
  • Fino a quattro accessori Wii (WiiMote, Classic Controller Pro, Wii Balance Board e via dicendo) collegabili contemporaneamente.
  • Lettura dei dischi da 12cm dal formato proprietario ad alta capacita così come i DVD per Wii.
  • Supporto alle risoluzioni 1080p, 1080i, 720p, 480p e 480i. Compatibile con i cavi HDMI, component, S-Video e composito.
  • Uscita AV Multi Out. Output a sei Canali PCM tramite HDMI.
  • La console avrà una memoria interna flash con la possibilità di espanderla tramite schede SD oppure Hard Disk esterni.
  • Processore multi-core IBM Power®-based.
  • Quatto porte USB 2.0.
  • Retrocompatibilità totale: sia per i giochi sia per tutti gli accessori della Wii.

Spostando l’attenzione sul reparto dei videogiochi, si assisterà all’arrivo di Darksidders 2, Batman Arkham City, Assassin’s Creed Revelations, Tekken, DiRT, Aliens Colonial Marines, Tom Clancy’s Ghost Recon Online, Metro Last Night, e Ninja Gaiden 3.

Per ulteriori dettagli tecnici e altre caratteristiche non resta che aspettare il Tokyo Game Show 2011, corrispettivo orientale del’E3, e grande piattaforma di lancio per i prodotti Nintendo.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Nintendo]
  • ichigo2

    sono solo parole ancora… ancora parecchio acerba la console vera e propria per essere esposta ad un expo.
    comunque secondo me nintendo non ha fatto un buon passo perch per ottenere i giochi multipiattaforma avr tenuto il livello hardware ai livelli di ps3 e xbox360 ma non appena esse faranno la loro nuova mossa la grande N potrebbe risultare nuovamente inferiore

  • Logan_alle_Hawaii

    ho visto il video di presentazione, sorprendente, forse pure troppo, ha un grande fascino e potenzialit ma non render un po troppo scomodo il gioco? cio gia su un gioco se usi sia l’analogico che il direzionale normale ci si impicca un pochino, se hai pure lo schermo touch da dover toccare per poter fare alcune cose…e poi un po troppo ingrombrante

  • davidenko95mi

    poche parole per descrivere questo aborto….. atroce. gli vengono in mente tutte a quei giappo…

  • crisp

    SPERO CHE QUESTA WII U NON FACCIA LA STESSA FINE DELLA WII UNA CONSOLE CHE HA VENDUTO 80 MILIONI DI PEZZI MA CHE VIENE SNOBBATA DALLA MAGGIOR PARTE DELLE SOFTWARE HOUSE PER LA SUA SCARSA POTENZA HARDWARE IN PAROLE POVERE. NINTENDO PIU GIOCONI E MENO WII SPORT ,WII MUSIC, WII FIT E ALTRE CAZZATINE VARIE!!! :blush:

    • jpk

      Per favore, evita di scrivere tutto in maiuscolo quando commenti (nel caso non lo sapessi, equivale ad urlare :wink: ).

      Per quanto riguarda Wii U invece, sembra che la Nintendo stia cercando di coinvolgere proprio quella fascia di giocatori pi “hardcore” che sono rimasti insoddisfatti con la precedente console (e ci si pu anche vedere dai nuovi titoli proposti).

  • Silvia Letizia

    Lol.. solo a me sembra carina? *____*

  • crisp

    SPERO CHE QUESTA WII U NON FACCIA LA STESSA FINE DELLA WII UNA CONSOLE CHE HA VENDUTO 80 MILIONI DI PEZZI MA CHE VIENE SNOBBATA DALLA MAGGIOR PARTE DELLE SOFTWARE HOUSE PER LA SUA SCARSA POTENZA HARDWARE IN PAROLE POVERE. NINTENDO PIU GIOCONI E MENO WII SPORT ,WII MUSIC, WII FIT E ALTRE CA** :blush: ATINE VARIE!!!

  • io trovo che in realt nintendo sia quella che magari ALLA FINE presenti l’hardware e i modi di gioco + antiquati ma semplicemente perch sempre la prima a sperimentarli, infatti play move e kinect sono arrivati dopo la wii che se considerassimo ora potremo dire “ma perch nn si ammoderna?” idem succeder fra anni con la wii U

  • Logan_alle_Hawaii

    Beh nintendo ha sempre tirato fuori le novit tecnologiche prima degli altri o sfruttate meglio. Guardate il primo Gameboy, stato un successo esagerato, nonostante la superiorit del GameGear (unico concorrente a suo tempo) come grafica sempre stato un gradino sopra. Il super nintendo? chi lo ha avuto ha visto dei giochi che sono entrati nella leggenda! La nintendo 64 invece usci di nuovo con le cartuccie quando tutti avevano preso a fare su cd, tirando fuori anche li diversi capolavori! (i Mario su N64 sono un sogno!). Per finire la Wii…beh stata una tale grande idea che la Sony ha dovuto copiarla, certo lo ha fatto sulla sua consolle decisamente piu potente ma quanti anni dopo?
    Come diceva qualcuno, migliorare quello fatto da altri sicuramente pi facile. Personalmente quanto mi sono divertito a casa di amici con la Wii non l’ho mai fatto con nessun’altro gioco

    • Gtmax32

      Sono pienamente d’accordo! Siamo tutti bravi a copiare le idee degli altri ed a migliorarle per farle proprie!!. Alla fine la ps3 e la xbox 360 sono rimaste identiche alle versioni precendenti, fatta qualche miglioria, mentre il passo dalla gamecube alla wii stato colossale e la wii stata la prima ad introdurre un sistema di gioco molto interattivo e coinvolgente. Secondo me questa consolle sar una figata, sembra a met tra un ds, una wii ed un tablet :biggrin: :biggrin: :biggrin: ! VIVA NINTENDO!