WCS2011, World Cosplay Summit 2011

di YoruichiKupo 3

Ci sono due italiani, due brasiliani e due cinesi, come in una barzelletta, ma in realtà non sono personaggi inventati per farci fare due risate al contrario sono di carne, ossa e raso. Sono i finalisti sul podio del World Cosplay Summit 2011 svoltosi presso l’ Ocean 21 di Nagoya, dove si sono sfidati sulla “passerella” 17 paesi rappresentati da 2 cosplayer per nazione, che in un tempo limite di 2 minuti e mezzo, sono riusciti a divertire ed interessare il pubblico e la giuria con una scenetta o esibizione personalizzata inerente al personaggio rappresentato.

Il Giappone continua a farci innamorare portandoci le sue innovazioni e la sua antica cultura nel nostro mondo occidentale, anche se è da notare che le prime  manifestazioni cosplay sono nate al di fuori del Sol Levante, trasportandoci nell’immenso universo Manga caratterizzato da tradizioni e mentalità ben diverse dalla nostra. Tali eventi non riguardano solo gli appassionati, come in questo caso nel WCS, ma anche il Governo giapponese che vede in questo settore un mercato sempre più in crescita come dimostrato dagli sponsor ufficiali ovvero il Ministero degli Affari Esteri, dell’ Economia, del Commercio e dell’Industria.

L’Italia ha fatto la sua bella figura, il nostro paese non è di certo nuovo ai primi posti del podio, come notiamo dando uno sguardo alle edizioni precedenti. Per chi non lo sapesse o solo per ricordarlo, ecco che troviamo il primo posto nel 2005 con Giorgia Vecchini e Francesca Dani, nel 2010 con Luca Buzzi e Giancarlo Di Pierro e il terzo posto del 2006 con Alessandro Leuti e Alessia de Magistris. Quest’anno le nostre compatriote Marika Roncon e Daniela Maiorana hanno meritatamente conquistano il secondo posto portando in scena le streghette Chocolat Meilleur ( Daniela) e Vanilla Mieux (Marika) dell’ Anime Sugar Sugar Rune. Chi è stato nell’edizione 2010 del Romics si ricorderà di Marika e Daniela in quanto vincitrici delle selezioni preliminari che le hanno portate al WCS.

Non per continuare a sottolineare i successi del nostro Bel Paese, ma è da notare come su 7 edizioni sia presente in 4, dimostrando la dedizione e passione crescente al fenomeno cosplay.

Ma tralasciamo l’Italia per qualche secondo e concentriamoci su Final Fantasy, e vi starete chiedendo il perché?Perché i vincitori, i numeri uno, chi ha scalato la montagna del podio,sono stati Ultima ed il pirata dei cieli Balthier del 12esimo episodio della saga,portati nella nostra realtà a gironzolare grazie ai Brasiliani Maurício Somenzari e Mônica Somenzari.

In ogni caso,Final Fantasy a parte,lo spettacolo e la fantasia la fanno da padrone al WCS in cui ognuno di noi gioisce nel vedere in carne e calza maglia il proprio personaggio preferito magari accompagnando la gioia al ricordo facendosi una bella foto insieme a loro.

 

FONTE: [ www.tv-aichi.co.jp ]

 

  • Pagliaccio

    scusate ma quello colorato di blu un uomo o una donna?

    • Devib

      Non lo so. Sono solo certo che assomiglia a quegli alieni di Avatar. :lol:

    • YoruichiKupo

      dovrebbe essere una donna…penso … XD