Rinviato il film su Dragon Ball…

di Olrac 1

Dragon Ball Z - The MovieDopo i recenti articoli (“DragonBall il film: Bianco o verde?” & “Dragon Ball Z – The Movie”), a malincuore dobbiamo fare un passo indietro…

La 20th Century Fox, ha infatti posticipato l’uscita del film al 3 Aprile 2009, ben 8 mesi dalla data originariamente prestabilita (15 agosto 2008). Le riprese sembrano essere quasi terminate, salvo qualche ritardo su alcune scene, dopo mesi di intenso lavoro da parte di tutto il cast.
Possibile che la fase di montaggio richieda cosi tanto tempo, oppure vi sono altri motivi dietro?

E qui lascio la parola al mio collega Sasu di cinejam.it, il quale ci svela tutti i segreti sull’argomento…

Le ragioni di questo ritardo sono molteplici:

Innanzitutto la Postproduzione: Dragonball sarà un film estremamente spettacolare, pieno di effetti speciali e di ritocchi digitali, che si rendono per forza di cose necessari per poter caratterizzare con una minima fedeltà ma sopratutto con credibilità un mondo esistente per ora nelle sole tavole di Toriyama e nel famigerato Anime di enorme successo anche in Italia. E’ chiaro perciò che la casa produttrice, e il team di effettisti, vanno incontro a spese ingenti ma soprattutto ad un lavoro assai impegnativo. Se la data d’uscita fosse rimasta il 15 Agosto di quest’anno, i mesi a loro disposizione sarebbero rimasti poco meno di 5, un tempo limite ancora fattibile, ma che comunque avrebbe aumentato il rischio di assistere anche ad una realizzazione mal fatta. E considerando il potenziale successo di pubblico che un progetto come questo può avere, la realizzazione di un film mediocre, o addirittura ridicolo, può andare a scapito di prospettive allettanti per la stessa Fox. Perchè non realizzare il film nella maniera migliore possibile? Perchè rischiare di deludere un Fandom che se soddisfatto può benissimo essere una fonte di guadagni molto importanti? Perchè rinunciare in partenza a quella che può essere una potenziale saga di grande successo, una gallina dalle uova d’oro in salsa nippo-occidentale? Credo proprio che questi pensieri siano frullati in testa anche a quelli della Fox, mi sorprenderei del contrario.

Altro motivo da considerare, altrettanto economico, è la concorrenza : Quest’estate escono film molto importanti a partire da Luglio, proseguendo sino a settembre. Un breve elenco vi farà capire il perchè della scelta della Fox in questo senso. A Luglio uscirannò due film che saranno un sicuro successo: Il Cavaliere Oscuro (Sequel di Batman Begins, nel quale ammireremo l’ultima interpretazione del compianto Heath Ledger, nei panni di Joker), forse il film più atteso dell’anno dopo Indiana Jones , e L’Incredibile Hulk (“rifacimento” dell’Hulk di Hang Lee con Edward Norton nei panni di Bruce Banner). In Agosto invece molte commedie e film d’azione saranno a disposizione nel pubblico, e tra queste l’episodio pilota di Star Wars: The Clone Wars (serie ideata da Lucas ovviamente facente parte del Franchise di Star Wars, ricchissimo, potentissimo, e dall’enorme richiamo); come si sa La Fox è legatissima alla Lucas Film, e l’intenzione non è certo quella di farsi una concorrenza spietata tra due prodotti “fratelli”.

Il 3 Aprile 2009 da questo punto di vista invece rappresenta una data perfetta: C’è più tempo per ottimizzare il film, e non sono previsti, per ora, grossi progetti in uscita per quel periodo, tra l’altro economicamente favorevole, vista la stagione e la voglia del pubblico di andare al cinema. Che dire, non si può che esserne felici, principalmente per il fatto che se ci lavorano maggiormente sopra, il film magari desterà meno nasi storti di quanto un pochino già fa l’idea che lo stiano girando nella maggior parte di noi osservatori esterni. Speriamo bene!

Dragonball è scritto e diretto da James Wong, nel cast vi sono Justin Chatwin (La Guerra dei Mondi) nella parte di Goku, James Marsters (Angel in Buffy) nella parte di Piccolo(Junior), Chow Yun-Fat (I Pirati dei Caraibi – Alla Fine del Mondo) nella parte del Genio.