Prison School, un nuovo spot dedicato a Mari

di Silvia Letizia Commenta

Venerdì di questa settimana il sito web ufficiale della serie televisiva d’animazione tratta dal manga di Kangoku Gakuen (Prison School) di Akira Hiramoto ha cominciato a diffondere in streaming un nuovo spot promozionale dedicato al personaggio di Mari. Lo spot presenta la canzone che fa da sigla d’apertura all’anime intitolata Ai no Prison (La Prigione dell’amore) di Kangoku Danshi. Kangoku Gakuen farà il suo debutto il 10 luglio di quest’anno per l’emittente televisiva Tokyo MX e successivamente andrà in onda anche su altri canali come KBS Kyoto, TV Aichi, Sun TV, BS11, e AT-X.

La serie, inoltre, sarà diffusa in streaming da diversi siti web e servizi di videosharing come J:COM On Demand, Hikari TV, Niconico Video, Tsutaya TV, U-NEXT, Rakuten ShowTime, Bandai Channel, Amazon Instant Video, Google Play, e PlayStation Video.

Il cast di doppiatori vede Hiroshi Kamiya nei panni di Kyoshi, Katsuyuki Konishi in quelli di Gakuto, Kenichi Suzumura in quelli di Shingo, Daisuke Namikawa in quelli di Joe, Kazuyuki Okitsu in quelli di Reiji “Andre” Andō, Sayaka Ohara in quelli di Mari, Shizuka Itou in quelli di Meiko e Kana Hanazawa in quelli di Hana.

prison school 1

Tsutomu Mizushima (Girls und Panzer, Shirobako) sarà il regista della serie presso lo studio d’animazione J.C. Staff, e lavorerà a una sceneggiatura supervisionata da Michiko Yokote (Valkyria Chronicles, Shirobako). Junichiro Taniguchi (Puella Magi Madoka Magica, Monthly Girls’ Nozaki-kun) disegnerà il character design e sarà a capo dei processi d’animazione.

Hiramoto ha cominciato a pubblicare il manga di Kangoku Gakuen sulle pagine di Young Magazine nel febbraio del 2011. Il manga è ambientato in una scuola superiore femminile, la Hachimitsu Academy, popolata da 1000 studentesse. Un giorno la scuola decide di permettere anche ai ragazzi di iscriversi e cinque di loro scelgono di farlo, sognando di trovarsi in una sorta di harem. L’ultimo, Fujino Kiyoshi, nel corso del suo primo giorno di scuola, rimane scioccato dal constatare che il rapporto tra ragazze e ragazze iscritte è di 200:1 e che le ragazze non soltanto si rifiutano di parlare con i ragazzi, ma li ignorano del tutto. Quello che li aspetta è un incubo che li costringerà a vivere come prigionieri all’interno della scuola.

In Italia il manga di Kangoku Gakuen è edito dalla casa editrice Star Comics col titolo internazionale di Prison School.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]