Nuove uscite Italia: Pinkerton S.A.

di bila85 Commenta

Un detective del paranormale come non avete mai visto prima

Due giorni fa dopo aver controllato il frigo per farmi un’idea su ciò di cui avevo bisogno, come accade a molti di noi, sono uscito per andare a fare spesa.

Tranquilli non voglio annoiarvi con le mie faccende quotidiane, però se non fosse stato per queste ora non sarei nella posizione di scrivervi…perché? Perché a due passi dal supermercato  c’è la fumetteria dove sono solito andare e, ovviamente, dove sono entrato anche stavolta.

Dopo una rapida occhiata ai manga sono andato alla sezione comics e fumetti con l’idea di cercare  qualcosa da consigliare ai lettori di Komixjam.

Non ho dovuto cercare molto a lungo perché, proprio in bella mostra, c’era il primo volume del fumetto di cui sto per parlare, il suo nome:

Pinkerton S.A.

Ci tengo ad essere onesto con voi: se fosse stato per la copertina non lo avrei preso; per carità i disegni sono belli, ma non aveva quel carisma che ci si aspetta da un primo numero. Però, come ho imparato negli anni, mai fermarsi alla prima impressione e ancor di più: mai farsi ingannare dalle apparenze.

Se sono qui a scrivervi lo faccio proprio per questo motivo, infatti, aprendo l’albo, ho scoperto che lo scrittore è Andrea Aromatico, autore di Nemrod  ( che tanto  ho apprezzato in passato) ,quindi ho alleggerito il portafogli di un paio di spicci e…a casa.

Cosa dire su Pinkerton…innanzitutto parto col dire che è un fumetto edito da Star Comics che,  come con Dr.Morgue, si  conferma incline alle miniserie di stampo nostrano.

Interessanti sono anche i disegni che Giuseppe De Luca ( disegnatore anche per alcuni volumi di Nemrod) ha saputo adattare ai personaggi e all’ambiente circostante.

Pinkerton chi è o cos’è?

Dirk Pinkerton è il nostro protagonista : ex conduttore televisivo, “laureato in Antropologia, con tesi in storia del pensiero religioso, Fisica con master in informatica (come dice lui: per capirci qualche cosa in più)”. E’ un uomo che, in mezza giornata ha visto svanire anni di lavoro e sacrifici, per quale motivo? Non ve lo dico, sta a voi leggerlo :D

Nelle sue trasmissioni il nostro Dirk sfidava chiunque a dimostrare con prove concrete, scientifiche l’esistenza del paranormale, mentre ora…be’ diciamo che sta a lui in prima persona confrontarsi con queste domande; come suggerisce Dario Maria Gulli nella presentazione del primo albo, una delle domande alle quali il nostro Pinkerton dovrà cercare di rispondere è :

“Esistono davvero i poteri paranormali? e, se sì, fin dove possono spingersi?”

Come con Nemrod, Aromatico ci pone davanti delle storie intricate in maniera ad hoc e, fin dal primo numero, riesce a lasciarci con il fiato sospeso; una caratteristica questa che probabilmente la Star Comics ha apprezzato molto, vista la decisione di consegnargli le chiavi (o meglio la penna) di questo nuovo albo.

(curiosità: come nel suo precedente lavoro, Aromatico, utilizza testi di canzoni in determinate scene, per aiutare ancora di più il lettore ad ambientarsi; personalmente continuo a trovarla una grande idea )

Purtroppo saranno solo sei numeri, che, data la premessa ci sembrano già pochi…però chissà, magari come con Nemrod ci saranno altre serie.

Essendo uscito un solo numero non voglio raccontarvi altro, altrimenti, perdereste il gusto di leggere un fumetto che si prospetta il giusto mix tra azione e mistero!

Mata ne

Bila

[ Fonte | Star Comics ]