Nat Wolff sarà nel cast di Death Note della Warner Brother

di Silvia Letizia Commenta

Martedì di questa settimana, il sito web Variety, specializzato in notizie sul mondo dell’intrattenimento, ha svelato che Nat Wolff (Colpa delle stelle, Comportamenti molto… cattivi, Città di carta) è nelle fasi finali della sua negoziazione per ottenere la parte di protagonista nel lungometraggio di Death Note prodotto dalla Warner Brother. Il nome del personaggio interpretato da Wolff non è ancora stato annunciato, ma il sito web Variety lo descrive come “uno studente che scopre un quaderno dotato di poteri sovrannaturali che gli permette di uccidere chiunque semplicemente scrivendo sulle sue pagine il nome della vittima designata.” Variety ha anche fatto sapere che il personaggio interpretato da Wolff dovrà competere con un “ufficiale di polizia che vive come un recluso.”

deathnote1

La produzione del lungometraggio di Death Note comincerà nel corso della primavera del prossimo anno.

Adam Wingard (The Guest, You’re Next) ha già firmato per essere il regista del film e Jeremy Slater (Fantastic 4 – I Fantastici Quattro) ha firmato la bozza più recente della sceneggiatura.

Roy Lee della Vertigo Entertainment (Dark Water, The Lake House, Shutter), Dan Lin della Lin Pictures (This Side of the Truth, Sherlock Holmes, The Lego Movie), Jason Hoffs della Viz Productions (Edge of Tomorrow), e l’attore Masi Oka (Heroes, Hawaii Five-0) figurano in veste di produttori. Doug Davison (Dark Water, The Grudge, The Lake House) e Brian Witten (Dark City, American History X, Final Destination) sono i produttori esecutivi e Niija Kuykendall e Nik Mavinkurve stanno supervisionando il progetto del lungometraggio di Death Note per conto della Warner.

deathnote2

In Italia il manga di Death Note, di Tsugumi Ohba e Takeshi Obata, è stato pubblicato dalla Planet Manga che ne descrive così la trama sul suo sito ufficiale:

Light Yagami è un liceale tanto geniale quanto cinico. Ryuk è un dio della morte, che come tutti i suoi simili conduce da tempo immemorabile un’esistenza minata dalla noia. In cerca di distrazioni, Ryuk decide di abbandonare nel mondo degli uomini il suo Quaderno della Morte, dotato di un tremendo potere, perché scrivere il nome di una persona su esso significa decretarne la fine. Dopo aver per caso trovato il Quaderno e averne compreso le potenzialità, Light decide di servirsene per cambiare il mondo…

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]