Masahiro Totsuka e Yuu Minamoto annunciano un nuovo manga

di Silvia Letizia Commenta

L’autore di Bamboo Blade, Masahiro Totsuka, e Yuu Minamoto, autrice del manga Asu no Yoichi, in corso di pubblicazione anche qui in Italia, per la casa editrce Goen, col titolo di Yoichi, professione Samurai, hanno dato conferma che il 7 Aprile lanceranno una nuova serie sul numero di Giugno del mensile Shonen Champion della Akira Shoten in vendita dal 6 Maggio. Il titolo del nuovo manga sarà Haru Polish.

Masahiro Totsuka ha spiegato di aver conosciuto Yuu Minamoto e di aver discusso con lei la creazione dell’opera già da tempo. Sia Bamboo Blade che Yoichi, professione Samurai sono stati, infatti, trasposti in animazione dalla stessa compagnia di produzione, la AIC ASTA, pochi anni fa.

In un certo senso simile a Bamboo Blade, Haru Polish è stata descritta dagli autori come una commedia iperattiva con belle ragazze e spade giapponesi.

La protagonista degli eventi sarà una ragazza delle scuole superiori di nome Haru Okamoto.

Tuttavia, a differenza di Bamboo Blade nel quale, come indica il titolo, è rappresentato lo sport del kendo (letteralmente, via della spada), dove i combattenti si affrontano armati di spade di bamboo, in Haru Polish è mostrato un altro sport giapponese derivante dall’antico uso delle katane, lo iaido.

Lo iaido (letteralmente via dell’unione dell’essere) è l’arte dell’estrazione della spada, il cui scopo ultimo è la perfetta e armoniosa unione di se stessi con l’Universo.

Tanto lo iaido quanto il kendo possono essere praticati anche in Italia. Entrambi gli sport sono infatti promossi da due federazioni indipendenti e antagoniste: la Federazione Italiana Kendo e la Confederazione Italiana Kendo.

Yuu Minamoto ha aggiunto che, durante le scuole superiori, lo studio del kendo e dello iaido era considerato obbligatorio rispettivamente per i ragazzi e le ragazze. La stessa Minamoto ha ottenuto una cintura per la pratica dello iaido.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]